CasaConoscenzaSicurezza nell'edilizia 101: suggerimenti su come proteggersi dagli incidenti mortali...
x
I 10 aeroporti più grandi del mondo

Sicurezza nell'edilizia 101: suggerimenti su come proteggersi dai Fatal Four

L'industria delle costruzioni è composta da uomini e donne che costruiscono i nostri edifici per uffici, le nostre case e quasi tutte le strutture a cui si possa pensare. Ma la natura stessa di questo lavoro richiede l'utilizzo di determinati strumenti e spesso ciò può sollevare problemi di sicurezza delle costruzioni e rappresentare un pericolo per la vita umana.

In effetti, non è raro che gli operai edili si facciano male sul lavoro e subiscano lesioni potenzialmente letali. E alcune di queste lesioni fisiche potrebbero comportare l'amputazione degli arti per negligenza.

Ma per fortuna, ci sono molti protocolli di sicurezza che puoi seguire per evitare quelli che OSHA ha soprannominato i "Fatal Four" come gli incidenti più comuni che provocano lesioni nel settore delle costruzioni.

Se lavori nel settore edile e hai assistito a uno di questi incidenti, allora sai che non c'è da ridere. Qui, esploreremo i quattro fatali e i passaggi che puoi intraprendere per tenerti al sicuro.

Cadendo nei cantieri

Forse uno dei più comuni dei quattro fatali sono scivolamenti e cadute in un cantiere edile. Questo accade in genere quando un lavoratore non segue i protocolli di sicurezza adeguati o non presta attenzione a ciò che lo circonda.

Anche scivolamenti e cadute si verificano spesso salendo e scendendo dall'attrezzatura a causa dell'ambiente del luogo di lavoro.

Ad esempio, i lavoratori edili lavorano spesso in ambienti fangosi o grassi che rappresentano un rischio per la sicurezza nell'edilizia e questo può rendere scivolose le calzature di un lavoratore. Se non vengono seguite le corrette tecniche di arrampicata, possono verificarsi scivolamenti e cadute da altezze estreme.

Per mitigare la caduta, assicurati di avere 3 punti di contatto quando sali e scendi da qualsiasi attrezzatura o intorno a qualsiasi struttura.

Elettrocuzione

Più comune tra gli elettricisti, l'elettrocuzione rappresenta uno dei rischi più mortali sul luogo di lavoro. In effetti non ci vuole molto tensione per uccidere un essere umano, e la maggior parte dei cavi elettrici è imballata con 20 volte l'elettricità che può uccidere un essere umano.

La folgorazione può verificarsi ovunque sul cantiere. Ma questo si verifica principalmente quando si spostano le linee elettriche o si scava in aree non contrassegnate.

Se l'attrezzatura colpisce o taglia una linea elettrica, questo può liberare un'enorme quantità di elettricità e prenderà il percorso di minor resistenza. Se una persona si trova all'estremità ricevente di un percorso elettrico, possono verificarsi lesioni gravi, ustioni o morte.

Siate sempre consapevoli di ciò che vi circonda dentro e intorno al luogo di lavoro e state alla larga dagli avvisi di alta tensione pubblicati.

Essere colpiti dagli oggetti

Quasi ogni cantiere richiede l'uso di attrezzature di sicurezza come un elmetto protettivo e stivali con la punta d'acciaio. Questo perché il rischio di essere colpiti da oggetti che cadono è molto più alto in un cantiere edile.

Grandi gru a braccio e altri operatori di attrezzature pesanti spostano sempre materiale e forniture intorno al luogo di lavoro e molti di questi materiali sono pesanti. Mentre i lavoratori spesso camminano sotto il movimento dei materiali, questo aumenta solo il rischio di essere colpiti da oggetti che cadono.

Inoltre, gli oggetti possono staccarsi dalle apparecchiature in funzione e diventare proiettili volanti che possono squarciare un essere umano. Come migliore pratica di sicurezza, essere consapevoli dell'ambiente circostante ed evitare di camminare sotto oggetti sciolti è fondamentale per la sicurezza.

Essere intrappolati tra gli oggetti

Un'altra regola pratica da seguire è quella di essere consapevoli di quando l'attrezzatura viene spostata e posizionata. Molti incidenti si verificano quando i lavoratori svolgono attività lavorative in spazi ristretti, mentre oggetti come travi e altri strumenti possono schiacciare e schiacciare un lavoratore tra gli oggetti.

Inoltre, alcuni utensili rotanti possono attirare i lavoratori se gli indumenti larghi vengono impigliati o se un lavoratore non presta attenzione a ciò che lo circonda mentre utilizza i macchinari.

Per evitare di rimanere impigliati tra gli oggetti, la migliore pratica di sicurezza consiste nell'affiggere chiari avvertimenti vicino a macchinari pericolosi o intorno a oggetti che vengono spostati frequentemente.

La sicurezza è una priorità numero uno nel settore edile. E per evitare di diventare una vittima dei quattro fatali, la tua migliore difesa è la tua aderenza ai protocolli di sicurezza e alla consapevolezza della situazione.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome