Home Conoscenza sicurezza L'illuminazione corretta per ambienti pericolosi che aumentano la sicurezza

L'illuminazione corretta per ambienti pericolosi che aumentano la sicurezza

Quando si sceglie l'illuminazione corretta per ambienti pericolosi, è necessario dare un'occhiata all'illuminazione a prova di esplosione (EP), a sicurezza intrinseca (IS) e a prova di vapore. Uno sguardo ai loro vantaggi e differenze. Due delle luci sono progettate per essere collocate in luoghi pericolosi, mentre la terza è progettata per impedire ai vapori nocivi di entrare nell'apparecchio. Non sono intercambiabili poiché ognuno ha i suoi vantaggi, specialmente in un ambiente pericoloso se esposto a gas e particelle combustibili.

Che cos'è l'illuminazione a prova di esplosione (EP)?

Illuminazione a prova di esplosione è realizzato con pareti e vetri di forte spessore in acciaio inox o fusione di alluminio per contenere al proprio interno un'esplosione. È testato e certificato per superare standard specifici per garantire che un'esplosione non violi le sue pareti. A volte si pensa che l'illuminazione a prova di esplosione sia anche a prova di vapore. Questo non è il caso. In molti dispositivi classificati a prova di esplosione, materiali pericolosi entrano all'interno del dispositivo. Quindi il processo di classificazione a prova di esplosione non è definito da quanto bene tiene fuori il vapore - è definito dal fatto che non consente a nessuna esplosione interna di violare l'apparecchiatura e trasferirsi nell'ambiente circostante.

Utilizzando questo design, l'illuminazione ad alta potenza diventa più semplice. La classe comune è la Classe 1. La divisione si basa sulla presenza di materiale combustibile nell'aria circostante:

Divisione 1 - Sono presenti gas, vapori o materiali combustibili.
Divisione 2 - Gli stessi sono presenti come Divisione 1 ma in modo variabile.

Leggi anche: I migliori fornitori di LED

Che cos'è l'illuminazione a sicurezza intrinseca (IS)?

L'illuminazione a sicurezza intrinseca è progettata per impedire che le esplosioni si verifichino tutte insieme. Non richiede l'involucro industriale di una luce antideflagrante perché non è in grado di produrre una scintilla per provocare un'esplosione. Tendono ad essere luci a tensione inferiore, alimentate a batteria come torce elettriche. Ma non è sempre così. Tuttavia, è più comune vedere un dispositivo antideflagrante ad alta potenza che trovare un dispositivo a sicurezza intrinseca ad alta potenza.

Cos'è l'illuminazione a prova di vapore?

L'illuminazione a prova di vapore è un dispositivo sigillato in modo che polvere, vapori, gas corrosivi e umidità non possano entrare nella lampada e influenzare i componenti interni. Li troverai comunemente in aree in cui si trovano gas non esplosivi o in ambienti molto umidi.

L'illuminazione a prova di vapore è anche a prova di esplosione?

Mentre una luce a prova di vapore tiene lontani materiali e gas che potrebbero causare un'esplosione, ciò di per sé non è sufficiente per qualificarla come a prova di esplosione. Non è progettato per contenere un'esplosione. Inoltre non è costruito per evitare che si verifichi una scintilla.

L'illuminazione a prova di esplosione è anche a prova di vapore?

Le luci antideflagranti spesso consentono l'ingresso di gas e particelle all'esterno all'interno dell'apparecchio. In base alla progettazione, il loro obiettivo principale, oltre a offrire candescenza, è impedire che le esplosioni si riversino nell'ambiente esterno. Detto questo, una luce a prova di esplosione può essere a prova di vapore se progettata in questo modo.

In breve, questi tipi di luci non sono intercambiabili. La robusta illuminazione a prova di esplosione ti darà più potenza, mentre l'illuminazione a sicurezza intrinseca più leggera non si accende e può scaricare una batteria. Se hai bisogno di una luce a prova di vapore a causa di un ambiente polveroso o umido, è più conveniente acquistare dispositivi a tenuta di vapore invece di una prova di esplosione che è anche a tenuta di vapore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome