CasaRecensioni aziendaliReduct lancia il sistema di mappatura dei tubi del gas vivo LGM-2

Reduct lancia il sistema di mappatura dei tubi del gas vivo LGM-2

Riuscite a immaginare una sonda di mappatura che entra in un tubo di servizio da 2 pollici attraverso un rubinetto caldo verticale standard? Bene, non devi più farlo perché ReductLive Gas Mapper (LGM-2) è il "primo al mondo" che fa esattamente questo. Una volta all'interno del tubo, l'LGM-2 acquisisce dati 3D XYZ As-built accurati, fornendo contemporaneamente informazioni accurate sul raggio di curvatura. La possibilità di accedere ai tubi del gas in tensione elimina i tempi di fermo durante la procedura di mappatura, il che significa che non vi è alcuna interruzione del servizio per i vostri clienti.

Capire dove si trovano le utenze del gas sotterranee dopo che sono state interrate è una sfida, soprattutto se la posizione o la profondità non sono state registrate durante l'installazione, o se la risorsa si trova in sotterranei congestionati. Questo problema è stato riconosciuto dalla maggior parte delle utility del gas negli Stati Uniti e hanno chiesto al Gas Technology Institute (GTI) di cercare una soluzione. Attraverso i finanziamenti forniti dalla Pipeline Hazardous Materials and Safety Administration (PHMSA) e Operations Technology Development (OTD), una partnership tra GTI, Reduct e Prisum ha sviluppato con successo una soluzione completa.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Da un singolo punto di ingresso hot tap verticale standard, LGM-2 può mappare un tubo del gas lungo fino a 300 metri/1000 piedi in ciascuna direzione, acquisendo così i dati e la posizione geografica di 600 metri/2000 piedi di tubo del gas vivo. Questa innovativa sonda articolata lunga 320 mm, come tutti i sistemi Reduct, funziona in modo autonomo e non risente dei disturbi elettromagnetici. Dispone di un beacon integrato a 33kHz per individuare il punto iniziale, il punto guida e/o il punto finale di una misurazione.

L'ovvio scopo dell'utilizzo dell'LGM-2 è ottenere mappe as-built XYZ accurate, ma con la sua frequenza di registrazione ad alta frequenza di 100 Hz (100 campioni al secondo), informazioni aggiuntive chiave come raggio di curvatura accurato e analisi di subsidenza altamente dettagliata ( nel tempo) è una caratteristica standard. Questi dati aiuteranno gli ingegneri di rete con la gestione dell'integrità del tubo, ne aumenteranno la durata e la sicurezza e ridurranno 3rd rischio danni alle parti.

L'LGM-2 viene spinto nel condotto tramite un'asta di spinta in fibra standard, manuale o meccanica. Reduct consiglia di utilizzare l'LGM-2 in combinazione con il meccanismo di spinta dell'asta del condotto operativo Condux HTS 200 e lo strumento direzionale Jameson™. Lo strumento direzionale Jameson™ a sua volta è compatibile con la maggior parte dei rubinetti a caldo standard per tubi da 2"-4".

Al completamento di una misurazione, i dati registrati vengono caricati su un laptop e il software di elaborazione dati X-Traction e X-View di Reduct genera risultati di misurazione in pochi minuti. L'output dei dati dell'LGM-2 è compatibile con tutte le comuni piattaforme GIS e software di visualizzazione.

 

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome