Home Recensioni aziendali Kaytech risolve il problema del drenaggio in Mpumalanga Road

Kaytech risolve il problema del drenaggio in Mpumalanga Road

L'offerta di Kaytech salva Van Dyksdrift Road

Il bidim di fama mondiale di Kaytech è stato scelto da Endecon Ubuntu Engineering Consultants per risolvere il problema del drenaggio e prolungare notevolmente la vita di Van Dyksdrift Road, tra Witbank e Middleburg a Mpumalanga.

L'ingresso di acque sotterranee nelle stratificazioni ha contribuito al fallimento finale della strada e quindi alla necessità di ricostruzione.

Bidim è un filato continuo non tessuto, filato agugliato, fabbricato con poliestere riciclato al 100%, che presenta netti vantaggi rispetto ad altre fibre sintetiche, tra cui un migliore modulo di deformazione, una migliore stabilità di snervamento della plastica e una maggiore resistenza alla rottura.

Quando incorporato in un drenaggio del sottosuolo, bidim svolge le funzioni di filtrazione, drenaggio e separazione in cui viene impedito l'ingresso di particelle fini del suolo nel drenaggio mentre l'acqua attraversa, riducendo così la superficie freatica nel suolo circostante.

Poiché l'ingresso di umidità è la causa principale del degrado della strada, lo scavo di pozzi di prova a intervalli regolari lungo la strada, specialmente nelle talee e nelle aree basse, è il metodo migliore per identificare la presenza di acque sotterranee.

Questi pozzi di prova costituiscono una parte essenziale di un'indagine geotecnica ed è stato dopo aver completato tale esercizio e riconosciuto il problema che gli ingegneri hanno prontamente specificato bidim A4 per Van Dyksdrift Road.

Sebbene gli scarichi siano generalmente installati a una profondità compresa tra 400 e 500 mm, per eliminare il rischio che l'umidità entri nei nuovi strati, per questo progetto sono stati specificati scarichi più profondi. Edwin Construction ha scavato trincee ad una profondità compresa tra 800 mm e 1000 mm e circa 400 mm di larghezza.

Le trincee sono state quindi rivestite con bidim A4 sul quale sono stati posizionati tubi scanalati da 100 mm. La pietra da 19 mm è stata utilizzata come mezzo di drenaggio e una copertura di bidim A4 ha completato lo scarico. In totale, sono stati installati 15,900 m2 di bidim.

I requisiti del geotessile per un drenaggio del sottosuolo comprendono la sopravvivenza della costruzione, un buon comportamento di filtrazione, capacità di drenaggio, flessibilità, resistenza e durata. Poiché l'offerta di Kaytech spunta tutte queste scatole, è stato il prodotto ideale per questo progetto.

Sebbene l'installazione del drenaggio del sottosuolo durante questo progetto di ristrutturazione sia stata alquanto costosa per il Dipartimento dei lavori pubblici, delle strade e dei trasporti di Mpumalanga, grazie a Kaytech, il cedimento prematuro della strada è stato prevenuto.

Per ulteriori informazioni sui prodotti e sistemi Kaytech, visitare www.kaytech.co.za

 

 

Kaytech risolve il problema del drenaggio in Mpumalanga Road

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome