Home settore Edifici Il colosso cinese delle costruzioni CGGC apre la sede in Nigeria

Il colosso cinese delle costruzioni CGGC apre la sede in Nigeria

Un gigante dell'edilizia cinese China Gezhouba Group Corporation (CGGC) ha aperto la sua sede nell'Africa nord-occidentale ad Abuja, in Nigeria, con un piano per aumentare il personale locale dagli attuali 5,000 a 20,000 nella regione entro i prossimi tre anni.

Il presidente della CGGC, Lyu Zexiang, ha dichiarato al lancio che la sede regionale, che coprirà circa 18 paesi africani (otto in Africa centrale, sette in Occidente e tre nel nord) servirà come filiale semi-indipendente, con il potere di prendere determinate decisioni senza prima richiesta di autorizzazione dalla società madre con sede in Cina.

Ha detto che la decisione di insediare una sede principale in Nigeria è stata informata dalla sua fiducia nei potenziali di crescita dell'economia della nazione.

Ha anche sottolineato che la sua azienda, che sta coordinando la costruzione del multimiliardario Progetto Mambilla Power, garantirà il suo tempestivo completamento con la migliore esperienza e materiali.

Il ministro di Stato per l'energia, Mustapha Shehuri, ha affermato che il governo federale si è impegnato a garantire che il progetto Mambilla Power da 3000 mw fosse completato e consegnato a tempo di record e che il governo avesse ordinato a tutte le sue agenzie e ministeri pertinenti di fornire tutti i supporti necessari per l'esecuzione con successo del progetto.

“Questo progetto costerà circa 6 miliardi di dollari. Viene eseguito con un prestito dell'85% dalla banca cinese di esportazione / importazione, mentre il governo nigeriano fornisce il restante 15% di finanziamento.

Comprendiamo la sua importanza per il fabbisogno energetico della nazione e, per estensione, lo sviluppo dell'economia. Questo è il motivo per cui il governo federale è determinato a garantire la sua pronta esecuzione ", ha detto Shehuri.

Il colosso cinese delle costruzioni CGGC apre la sede in Nigeria

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome