Home Recensioni aziendali Eoltech vince ripetuti contratti per monitorare 500 MW di progetti eolici

Eoltech vince ripetuti contratti per monitorare 500 MW di progetti eolici

Eoltech, un vento indipendente società di consulenza energetica, ha annunciato di aver vinto contratti da importanti clienti francesi per l'implementazione di IREC-Index. Con questo indice di energia eolica multi-sorgente avanzato, Eoltech mirerà a perfezionare il monitoraggio di 24 parchi eolici in Francia, che rappresentano una produzione totale di 500 MW. L'indice IREC consentirà ai clienti di Eoltech di verificare la coerenza della produzione della propria flotta rispetto alla risorsa eolica disponibile per rilevare potenziali discrepanze nelle prestazioni delle turbine.

La specificità dell'IREC-Index deve essere basata sulla selezione e la combinazione di diverse fonti di dati che sono sia indipendenti che coerenti tra loro. Questo approccio multi-sorgente rafforza la coerenza e la robustezza di questo indice energetico mentre affronta la sfida di gestire l'omogeneità dei dati nel tempo.

Per ciascuna regione, l'Indice IREC tiene conto di almeno quattro fonti di dati sul vento distinte e indipendenti, la cui coerenza nel tempo viene verificata mensilmente. Questi dati vengono poi convertiti in produzione e combinati per ottenere robusti indicatori di riferimento della produzione per regione, fornendo preziose informazioni agli operatori che desiderano ottimizzare le prestazioni energetiche del loro portafoglio eolico.

“La maggior parte degli attori coinvolti nel monitoraggio della produzione di energia dei parchi eolici è alla ricerca di database che forniscano alti livelli di correlazione con i dati di produzione. Ma anche se questa condizione è importante, non è una garanzia di affidabilità, perché generalmente non si tiene conto della costanza nel tempo. Combinando diverse fonti indipendenti, l'approccio dell'Indice IREC può filtrare le fonti incoerenti e aumentare la robustezza dei risultati, assicurando al contempo che venga mantenuto un alto livello di correlazione con i dati di produzione ", ha spiegato Habib Leseney, CEO di Eoltech.

Dalla sua creazione nel 2010, l'IREC-Index è stato testato e validato su più di 130 parchi eolici, che rappresentano 1,600 MW, con un livello di correlazione medio superiore al 97%. Queste rigorose campagne di test hanno dimostrato il suo livello superiore di accuratezza, facilità di implementazione e capacità di migliorare i processi di controllo della produzione.

Eoltech vince ripetuti contratti per monitorare 500 MW di progetti eolici

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome