Home Sud Africa Botswana Due aziende italiane costruiscono mega bridge in Botswana

Due aziende italiane costruiscono mega bridge in Botswana

Un contratto da US $ 95m è stato assegnato a una joint venture tra le società italiane Itinera e Cimolai per costruire un ponte in Botswana nel remoto Delta dell'Okavango, un'importante attrazione turistica rinomata per la sua fauna selvatica.

Leggi anche: dice il progetto di costruzione del ponte Botswana-Zambia su pista

Il progetto, che sarà interamente finanziato dal governo e prevede la costruzione di un ponte stradale lungo 1.1 km e di passaggi pedonali, dovrebbe essere completato a luglio 2019. Sostituirà un servizio di pontone attraverso una sezione del Delta.

“È stata effettuata una valutazione dell'impatto ambientale sin dal L'area del Delta dell'Okavango è patrimonio mondiale dell'Unesco. Faremo in modo che la costruzione non disturbi l'ambiente ”, ha affermato Elias Magosi, Segretario permanente del Ministero dei trasporti e delle comunicazioni.

In alcuni periodi dell'anno, il Delta dell'Okavango ospita alcune delle maggiori concentrazioni di fauna selvatica africana, e lo sviluppo è stato generalmente ridotto al minimo lì.

Allaga durante la stagione secca invernale del Botswana, rendendolo una calamita per branchi di elefanti e altri animali

Due aziende italiane costruiscono mega bridge in Botswana

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome