Home Recensioni aziendali Cemento Dangote Cement inizia la costruzione di un impianto di macinazione del cemento in Costa d'Avorio

Dangote Cement avvia la costruzione di un impianto di macinazione del cemento in Costa d'Avorio

Il progetto Dangote Cement Plc ha avviato la costruzione di un nuovo impianto di macinazione del cemento in Costa d'Avorio. La cementeria produrrà 3 milioni di tonnellate di cemento all'anno.

La cementeria sta sorgendo su oltre 60 ettari di terreno, vicino al Nuovo Parco Industriale di Yongbon, una città appena fuori Abidjan, la capitale della nazione.

L'impianto di macinazione è costituito da linee 2 e una volta completata ogni linea produrrà 1.5million tonnellate di cemento. Si prevede che la produzione di impianti raddoppierà la capacità totale della produzione locale di cemento nella nazione francofona dell'Africa occidentale. L'impianto aumenterà anche la capacità produttiva locale totale di cemento del Paese di oltre il 100%.

Tuttavia, l'impianto utilizzerà il potere dalla rete e creerà posti di lavoro diretti e indiretti per le persone 3,000 all'interno della nazione e in altri paesi dell'Africa occidentale.

Secondo Devakumar Edwin, Direttore esecutivo, Strategia, progetti e gestione del portafoglio di Dangote Group, il progetto Costa d'Avorio sarà completato tra 18 mesi per un costo di 200 milioni di dollari. Ha inoltre affermato che il progetto ha suscitato molto interesse sia da parte del governo che della popolazione della Costa d'Avorio. Anche esperti nigeriani saranno impiegati per svolgere la formazione iniziale della manodopera locale e il trasferimento di competenze.

Il progetto del cementificio della Costa d'Avorio arriva dopo che la società ha annunciato ancora una volta la cerimonia pionieristica di un nuovo cementificio Greenfield da sei milioni di tonnellate all'anno a Okpella, nello stato di Edo e di un impianto con capacità di 6 milioni di tonnellate all'anno a Itori, Ogun Stato.

Il progetto è stato intrapreso da AyokiFabricon, una società di ingegneria meccanica e civile con sede a Pune, in India. Anche Tyssen Krupp, un'azienda siderurgica tedesca, è subappaltatore.

Ayoki è stata fondata in 1984 ed è stata coinvolta nella fabbricazione, costruzione e messa in servizio di progetti di cemento, caldaia, distilleria, energia, zucchero e movimentazione materiali sia in India che all'estero. La società ha eseguito servizi di fabbricazione, montaggio e messa in servizio di diverse piante per i loro clienti come Aditya Birla Group, Lafarge, Gruppo di cemento JK, Jaypee Group e Ambuja Cements.

La produzione di output locale di Dangote Cement Plc è in 31.25mmtpa, portandola a un totale 41.25mmtpa. Tuttavia, si prevede che gli stabilimenti di cemento di Okpella, Edo State e Itori, Ogun aggiungeranno 12 milioni di tonnellate metriche all'anno (mmtpa).

L'impianto di Okpella avrà due linee di cemento che produrranno 3mmtpa ciascuna, mentre lo stabilimento di Itori fornirà circa 3mmtpa da due linee di produzione. Entrambe le centrali entreranno in produzione nei prossimi tre anni.

Il drive di espansione Dangote Cement Plc è mirato ad espandere la sua diffusione a livello nazionale e a ridurre la componente dei costi di trasporto delle sue operazioni. I nuovi investimenti ridurranno invece i costi di produzione per una futura riduzione del prezzo del cemento e genereranno opportunità di lavoro per i giovani delle comunità ospitanti.

Dangote Cement inizia la costruzione di un impianto di macinazione del cemento in Costa d'Avorio

COMMENTO 1

  1. Per favore, posso acquistare il cemento direttamente dalla fabbrica in quanto rivenditore

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome