CasaGrandi progettiUltimi sviluppi sulla costruzione dell'aeroporto internazionale di Kabaale in Uganda

Ultimi sviluppi sulla costruzione dell'aeroporto internazionale di Kabaale in Uganda

L'aeroporto internazionale di Kabaale in costruzione, che si trova a circa 200 km dall'aeroporto internazionale di Entebbe in aereo ea 33 km su strada da Hoima City in Uganda, dovrebbe essere completato in nove mesi secondo SBC Uganda, la società che ha intrapreso il progetto. 

SBC ha iniziato a lavorare sulla struttura che è impostata nel paese dell'Africa orientale secondo aeroporto internazionale nel 2018. Il progetto doveva essere completato nell'aprile 2022, tuttavia rallentato dall'inizio del COVID-19. Secondo SBC, anche problemi come il terreno sono stati fattori che hanno rallentato il progetto poiché non erano stati previsti al momento dell'aggiudicazione del contratto.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Il portavoce di SBC Uganda, Amos Muriisa, ha dichiarato che entro febbraio 2023 il progetto sarà pronto. Il governo ugandese, attraverso il Autorità petrolifera dell'Uganda (PAU), fissare la nuova scadenza.

Aspettative per l'aeroporto internazionale di Kabaale

La prima fase del progetto dell'aeroporto internazionale di Kabaale dovrebbe gettare le basi per le compagnie petrolifere e del gas che sono nelle prime fasi di stabilire i propri progetti per importare attrezzature pesanti, materiali e macchinari.

Sono inclusi gli oleodotti di flusso sul campo, gli oleodotti di alimentazione, gli impianti di lavorazione centrali nei campi e nel parco industriale di Kabaale, l'oleodotto dell'Africa orientale e successivamente la raffineria, nonché le attrezzature per le industrie correlate che si prevede emergeranno dal settore petrolifero.

Successivamente, nella seconda fase, verrà istituito un terminal passeggeri ampliato, destinato a promuovere il turismo e altre attività, con conseguente aumento del numero di passeggeri.

La pista lunga 3.5 chilometri e larga 45 metri è completa al 95%, mentre l'edificio del terminal merci, l'edificio del terminal passeggeri a capacità limitata, la casa antincendio di soccorso aereo, la casa della sottostazione elettrica e il sistema di illuminazione del suolo aereo sono tutti compresi tra 78 e 9 per cento completo.

Secondo SBC, il piazzale può ospitare contemporaneamente quattro dei più grandi aerei cargo del settore. Murisa ha affermato che la costruzione di alloggi per gli operatori aeroportuali e la torre di controllo sarebbero iniziati e sarebbero stati completati entro i prossimi nove mesi.

Segnalato in precedenza

dic 2017

L'aeroporto internazionale di Kabaale in Uganda ottiene una spinta finanziaria

La costruzione dell'aeroporto Kabaale International proposto in Uganda è pronta per il decollo dopo aver ricevuto $ 318m dal UK Export Finance (UKEF). Il prestito contribuirà a sostenere la costruzione della pista, della via di rullaggio, del terminal merci e di altre infrastrutture necessarie.

I rapporti indicano che i lavori di costruzione sono programmati per iniziare a gennaio 2018. Finanziamento aggiuntivo sarà fornito da Standard Chartered che ha agito come organizzatore principale per l'accordo.

Il progetto sarà intrapreso da Colas UK. Il direttore dei progetti strategici di Colas nel Regno Unito, Carl Fergusson, ha affermato che l'aeroporto internazionale di Kabaale rappresenta un'opportunità per la società di stabilire la propria presenza in tutta l'Africa orientale.

Leggi anche: L'aeroporto internazionale di Entebbe in Uganda ha un impulso di espansione

"Con enormi risorse naturali non sfruttate, rapida urbanizzazione e dati demografici interessanti, il requisito per gli investimenti in infrastrutture a supporto dello sviluppo regionale continuo è chiaro, e si allinea bene con l'elemento internazionale apparente della strategia di Colas Ltd che cerca di espandere le nostre attività in Oriente Africa ", ha detto Fergusson.

Fa parte dell'infrastruttura da costruire mentre l'Uganda si prepara a sviluppare la sua nascente industria petrolifera. Una volta completato, sarebbe il secondo aeroporto internazionale dell'Uganda, inoltre Aeroporto Internazionale Entebbe.

Il nuovo aeroporto dovrebbe facilitare la mobilitazione di attrezzature per la costruzione della raffineria di petrolio dell'Uganda e contribuire allo sviluppo dell'agricoltura e del turismo nella regione occidentale dell'Uganda.

L'Uganda ha avviato la costruzione di un importante oleodotto che va dai campi petroliferi di Hoima al porto tanzaniano di Tanga per incrementare la circolazione del greggio.

I legislatori dell'Uganda approvano un prestito di 364 milioni di dollari per l'aeroporto di Hoima

I legislatori dell'Uganda approvano un prestito di 364 milioni di dollari per l'aeroporto di Hoima

I membri del parlamento dell'Uganda hanno approvato la richiesta del governo di prendere in prestito 364 milioni di dollari da due istituzioni finanziarie separate nel Regno Unito per la costruzione dell'aeroporto di Hoima nell'area petrolifera di Kabaale.

Il governo sta cercando di prendere in prestito 318.96 milioni di dollari dalla United Kingdom Export Finance (UKEF) e altri 43.7 milioni di dollari dalla Standard Chartered Bank di Londra per la costruzione dell'aeroporto.

Tuttavia, i parlamentari hanno anche chiesto che la percentuale del costo del progetto incanalata verso il contenuto locale sia aumentata al 30%, dal 20%.

Il comitato, attraverso un rapporto, ha osservato che i costi del contenuto locale durante la costruzione ammonteranno a 72 milioni di dollari (20%) sotto forma di opportunità di lavoro e utilizzo di input locali, nonostante le negoziazioni tra il governo e l'appaltatore lo limitino al 30% . Inoltre, il comitato non era nemmeno sicuro del numero di aziende e individui ugandesi che beneficeranno direttamente dell'attuazione del progetto.

Come condizione, i legislatori hanno insistito affinché la percentuale di contenuto locale venisse portata al 30%. Vogliono anche che il governo intraprenda uno studio di due diligence su SBC Uganda Limited per vedere se ha la capacità di eseguire il compito. SBC Uganda Limited è una joint venture tra SBI International Holdings AG della Svizzera e Colas Limited dal Regno Unito.

Secondo un'ampia ripartizione del budget, le opere civili prenderanno la quota maggiore dei fondi, appena sopra l'85%. Si prevede che almeno 239.5 milioni di dollari del costo del progetto saranno spesi in beni e servizi per la costruzione dell'aeroporto. L'appaltatore spenderà 72.1 milioni di dollari in beni e servizi locali.

La costruzione dell'aeroporto di Hoima dovrebbe iniziare nel 2018 e essere completata entro il 2020. Mentre si prevede che l'aeroporto faciliterà il trasporto di materiali pesanti necessari per l'esplorazione e lo sviluppo delle risorse petrolifere, la rete stradale rimane la modalità di trasporto chiave per il settore .

Feb 2018

L'Uganda costruirà un aeroporto da 309 milioni di dollari vicino a Hoima e al lago Albert

L'Uganda ha in programma di costruire un aeroporto da 309 milioni di dollari nella regione di trivellazione petrolifera vicino a Hoima e al lago Albert nel nord-ovest dell'Uganda. Il braccio di costruzione internazionale di Shikun & Binui SBI costruirà l'aeroporto, che dovrebbe supportare l'industria petrolifera della regione.

“La selezione di Shikun e Binui la realizzazione di questo progetto conferma, ancora una volta, l'ottima reputazione di cui SBI gode in Africa. Una reputazione basata sulle sue comprovate capacità operative, la sua profonda conoscenza dell'ambiente di lavoro locale e il suo impegno a rispettare gli standard internazionali più severi ", ha affermato Moshe Lahmani, presidente di Shikun & Binui.

Il progetto prevede la costruzione di 3.5 km di piste, un terminal merci e una torre di controllo del traffico aereo, insieme ad altre strutture residenziali e di servizio.

Leggi anche: L'aeroporto internazionale di Kabaale in Uganda riceve una spinta finanziaria

Lavori di sterro e drenaggio

Sono comprese nel contratto le attività connesse di sterro e drenaggio, la realizzazione di impianti elettromeccanici, di comunicazione e navigazione.

Secondo Yuval Dagim, CEO di Shikun & Binui, la selezione di SBI in Uganda dimostra ancora una volta l'alto livello di fiducia che hanno guadagnato dai loro clienti in Africa, la loro fiducia nella loro capacità di costruire progetti di infrastrutture ingegneristiche complesse con un alto grado di successo e efficienza.

Il progetto sarà finanziato dalla UK Export Finance (UKEF) e da una banca commerciale. Dovrebbe essere completato in tre anni.

Aprile 2019

Costruzione dell'aeroporto internazionale di Kabaale in Uganda 21% completato

La costruzione dell'aeroporto internazionale di Kabaale a Hoima, in Uganda, è ora completata da 21%. Questo è secondo SBC Uganda, l'appaltatore incaricato che ha sottolineato che il lavoro svolto finora include lavori di sterro per una pista che ha comportato lo scavo e la compattazione del terreno fino a metri 27 dal terreno per garantire una base assolutamente solida.

Leggi anche: La costruzione del terminal 3 della JNIA in Tanzania è quasi completata

Aeroporto Internazionale di Kabaale

SBC Uganda Limited - una joint venture tra la Colas Limited del Regno Unito e una controllata di Shikun e Binui di Israele e SBI International Holdings of Uganda - Ad aprile 2018 ha dato il mandato di intraprendere le opere di costruzione del progetto.

Il lavoro comprende la pavimentazione di un 3.5 di chilometri (11,000 ft.) Di piste, la realizzazione di lavori di sterro e drenaggio, la colata di cemento e asfalto, la costruzione di sistemi elettromeccanici, la costruzione di sistemi di comunicazione e navigazione, la costruzione di una torre di controllo del traffico aereo, un terminal merci, residenze aggiuntive e strutture di servizio.

Il progetto prevede anche la costruzione di un terminal multiuso per merci e passeggeri, una torre di controllo, un sistema di illuminazione a terra, una stazione dei pompieri, un parcheggio, strade di accesso, una via di rullaggio, un recinto perimetrale e un centro elettrico, tra le altre strutture.

1st e 2nd fasi

Parlando dopo un tour al sito, Autorità dell'Aviazione CivileIl responsabile per gli affari pubblici Vianney Luggya ha affermato che la prima fase di costruzione, che include la pista e le strutture per la movimentazione delle merci, dovrebbe essere pronta entro il prossimo anno. Questa fase è pensata soprattutto per supportare la costruzione della raffineria di petrolio data la capacità della pista di gestire velivoli grandi e pesanti.

“Nel 2022 sarà consegnata la seconda fase di costruzione. Questa fase sottolinea l'agevolazione dei passeggeri. Dà quindi impulso al turismo e agli affari soprattutto nel settore agricolo ”, ha affermato Luggya.

Al completamento, il progetto US $ 294m parzialmente finanziato dal Regno Unito Export Finance (UKEF) e Standard Chartered, avrà anche un Grembiule per aeromobili su uno spazio di metri quadrati 81,500 con la capacità di parcheggiare quattro velivoli di grandi dimensioni e una possibilità di ulteriore espansione in futuro. In generale, Kabaale sarà il secondo aeroporto internazionale in Uganda dopo Entebbe.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome