CasaGrandi progettiUltimi aggiornamenti del progetto ferroviario ad alta velocità HS2

Ultimi aggiornamenti del progetto ferroviario ad alta velocità HS2

Il progetto definitivo per il viadotto della Thame Valley, che si trova all'interno della Northern Vale e attraversa la bassa valle del Thame nel sud-est dell'Inghilterra, è stato rivelato dall'High Speed ​​2 (HS2) del Regno Unito. Il ponte lungo 880 m, progettato per attraversare la pianura alluvionale del fiume Tamigi, consentirà ai treni HS2 di spostarsi a velocità fino a 360 km/h da Londra a Birmingham e al nord.

Nel frattempo sono già iniziati i preparativi per il nuovo viadotto vicino ad Aylesbury. “Tagliare il carbonio durante la costruzione è una priorità EKFB poiché il team inizia i lavori di costruzione di alcune delle strutture principali sui suoi 80 km di HS2, e questo processo inizia proprio nelle prime fasi di progettazione”, ha affermato Janice McKenna, direttore tecnico di EKFB. HS2 ha anche presentato il mese scorso i disegni per il tunnel a doppia canna lungo 16 km, che aiuterà a ridurre al minimo il rumore dei treni che viaggiano fino a 320 km/h.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Leggi anche: Il Regno Unito svilupperà otto centrali nucleari aggiuntive

Progettazione del viadotto della valle del Tamigi

La costruzione del viadotto vedrà tutte le sue sezioni essenziali prefabbricate prima di essere assemblate in loco, riducendo l'impatto del carbonio di circa il 66%. Sarà a 3 m dal suolo, con 36 campate ordinate e uniformi lunghe 25 m sul fiume e sulle zone umide adiacenti. Il viadotto è stato progettato dal principale appaltatore dei lavori di HS2 EKFB, che comprendeva Eiffage, Kier, Ferrovial Construction e BAM Nuttall, con l'assistenza del partner di progettazione ASC e degli architetti specializzati Moxon.

"HS2 treni e stazioni saranno a zero emissioni di carbonio sin dal primo giorno, fornendo un modo più pulito e più ecologico di viaggiare e aiutando nella lotta contro il cambiamento climatico", ha affermato Tomas Garcia, capo delle strutture civili per HS2. Per accelerare l'assemblaggio, l'equipaggio impiegherà due grandi travi a "cassone" per campata anziché otto travi più piccole. Rispetto al progetto precedente, la nuova struttura più leggera dovrebbe far risparmiare 19,000 tonnellate di carbonio incorporato.

Segnalato in precedenza

La costruzione del progetto London HS2 inizierà a breve

La costruzione del progetto Super-hub di Londra HS2 nella zona ovest di Londra, che fornirà uno scambio di livello mondiale per circa 250,000 passeggeri ogni giorno, dovrebbe iniziare presto. Il Super-hub sarà un gateway per Old Oak e Park Royal, uno dei più grandi siti di rigenerazione del paese.

Lo sviluppo del design della stazione è stato guidato dalla consulenza di servizi professionali di ingegneria WSP, e architetti Wilkinson Eyre. La presentazione è la fase successiva nello sviluppo del sito di Old Oak Common.

La comunità locale e un vasto pubblico erano stati consultati in precedenza sui progetti per la stazione nel 2019, attraverso una serie di eventi formali di coinvolgimento pubblico. I piani per la trasformazione dell'area più ampia intorno alla stazione, un ex sito ferroviario e industriale, sono guidati da Old Oak e Park Royal Development Corporation (OPDC) e si aspettano che l'area intorno alla nuova stazione HS2 diventi un quartiere con il potenziale per creare decine di migliaia di case e posti di lavoro.

Leggi anche: il Regno Unito investirà oltre 65.7 milioni di dollari in progetti di energia rinnovabile in Africa.

La nuova stazione

La nuova stazione incorporerà strutture per passeggeri e negozi, fornendo un'esperienza cliente esemplare a tutti i passeggeri e ai visitatori della stazione. Fornirà un interscambio diretto con i servizi ferroviari convenzionali attraverso 8 binari ferroviari convenzionali, serviti dalla Elizabeth Line (Crossrail), che porterà i passeggeri all'aeroporto di Heathrow e al centro di Londra.

I progetti per la stazione mostrano che le 6 piattaforme ad alta velocità saranno situate sottoterra con una connessione integrata alla stazione convenzionale adiacente a livello del suolo attraverso un elegante ponte comune. Un foyer luminoso e arioso collegherà entrambe le metà della stazione, unite da un vasto tetto ispirato al patrimonio industriale del sito.

A ovest della stazione, sopra i binari della HS2, ci sono progetti per un nuovo parco pubblico, uno spazio verde che accoglierà i visitatori dell'Old Oak Common e fornirà un nuovo punto focale per la comunità in continua crescita. I lavori all'Old Oak Common per preparare la costruzione della stazione sono in corso dal 2017 e il sito è quasi pronto per essere consegnato al partner per la costruzione della stazione Super-hub HS2 di Londra, Balfour Beatty Vinci Systra JV (BBVS) a cui è stato assegnato l'appalto lo scorso settembre.

2020 maggio

L'OPDC approva il piano per la stazione del progetto ferroviario ad alta velocità Old Oak Common HS2 a Londra, Regno Unito

Il termoprotettore Old Oak e Park Royal Development Corporation (OPDC) ha approvato la domanda di pianificazione per l'Old Oak Common HS2 progetto della stazione nella zona ovest di Londra. Il via libera significa che i lavori possono procedere per la costruzione di quella che sarà la nuova stazione ferroviaria più grande mai costruita nel Regno Unito. La stazione avrà 14 binari, un mix di sei binari ad alta velocità e otto binari di servizio convenzionali, con un box stazione lungo 850 m, con un volume per ospitare 6,300 autobus Routemaster.

La stazione Old Oak Common HS2 incorporerà alcune caratteristiche di design sorprendenti, come un'impressionante sequenza di forme curve del tetto ad incastro che è stata progettata per migliorare l'ambiente aperto della stazione e fornire una ventilazione naturale riducendo al minimo il consumo di energia a lungo termine. Le forme ad arco riducono anche la necessità di colonne per sostenere il tetto e forniscono una visuale chiara, consentendo viste attraverso la stazione per aiutare i visitatori a orientarsi. Lo sviluppo del design della stazione è stato guidato dalla società di consulenza per servizi professionali di ingegneria WSP con il supporto architettonico di WilkinsonEyre.

La più grande nuova stazione ferroviaria del Regno Unito

Quando sarà operativa, la stazione sarà utilizzata da un massimo di 250,000 passeggeri stimati ogni giorno ed è destinata a diventare una delle stazioni ferroviarie più trafficate del paese. Fornirà una connettività senza interruzioni con i servizi ferroviari convenzionali attraverso otto binari ferroviari convenzionali, serviti dalla Elizabeth Line (Crossrail), dall'Heathrow Express e dai treni per il Galles e l'Inghilterra occidentale. Il design della stazione prevede un atrio e una piattaforma di dimensioni sufficienti per accogliere la crescita dei passeggeri fino al 2041 e oltre, fornitura di una struttura dedicata per autobus e taxi, aree dedicate per la riconsegna e il ritiro, collegamenti pedonali e ciclabili e infrastrutture autostradali potenziate comprendenti nuovo traffico segnalato giunzione.

Nuovi spazi pubblici sono stati creati anche come parte del progetto, inclusa una nuova piazza pubblica direttamente fuori dalla stazione. Comprenderà posti a sedere e parcheggio per biciclette e potrebbe anche essere utilizzato come scenario per opere d'arte pubbliche.

La stazione HS2 sarà un catalizzatore e un gateway per Old Oak e Park Royal, uno dei più grandi siti di rigenerazione nel Regno Unito. I piani per trasformare l'area più ampia intorno alla stazione, un ex sito ferroviario e industriale, sono guidati dall'OPDC e prevedono che l'area intorno alla nuova stazione HS2 diventerà un quartiere con il potenziale per creare decine di migliaia di case e posti di lavoro .

settembre 2020

Inizia la costruzione del progetto ferroviario ad alta velocità HS141 da 2 miliardi di dollari USA nel Regno Unito

Costruzione del HS2 è ufficialmente iniziata la linea ferroviaria ad alta velocità. La linea dovrebbe collegare Londra alle West Midlands e creerà circa 22,000 nuovi posti di lavoro, come affermato dal primo ministro britannico Boris Johnson. Il Primo Ministro avrebbe dovuto assistere a un cerimoniale varo delle prime pale nel terreno per i principali contratti di ingegneria civile. I contratti per la costruzione della prima fase della linea, inclusi viadotti, tunnel e stazioni a Euston e Old Oak Common, sono stati firmati dal Tesoro durante il blocco dopo che il governo ha approvato i controversi progetti da 141 miliardi di dollari a febbraio. La società HS2 Ltd ha affermato che la maggior parte del lavoro fino ad oggi era stato preparatorio, inclusa la progettazione, l'altezza da terra e la demolizione.

Leggi anche: Inizia la costruzione del collegamento ferroviario ad alta velocità di Pechino con il Tibet.

Johnson, che ha messo brevemente in dubbio il progetto quando è diventato PM, dopo aver promesso una revisione tra le crescenti preoccupazioni per l'aumento dei costi, ha affermato che HS2 era "al centro dei nostri piani per ricostruire meglio" e avrebbe creato 22,000 posti di lavoro nell'edilizia. Ha aggiunto: "HS2 stimolerà la crescita economica e aiuterà a riequilibrare le opportunità in questo paese negli anni a venire". Il principale appaltatore dei lavori di HS2 per le West Midlands, una joint venture Balfour Beatty-Vinci, prevede di essere uno dei più grandi reclutatori della regione nei prossimi due anni, alla ricerca di un massimo di 7,000 lavoratori qualificati.

I contratti per la costruzione di stazioni, tunnel e viadotti produrranno altri 10,000 posti vacanti nella grande Londra, ha detto HS2. La prima fase della linea, che collega Londra e Birmingham, dovrebbe costare fino a 45 miliardi di sterline, secondo le stime del Department for Transport e HS2 Ltd, con i servizi completi che dovrebbero iniziare a partire da Euston nel 2036, anche se all'inizio I treni veloci potrebbero arrivare entro il 2029. L'eventuale completamento della seconda fase, completando una rete a forma di Y per Manchester e Leeds, rimane in qualche dubbio.

HS2 utilizza il nuovo calcestruzzo pionieristico a basso tenore di carbonio per ridurre le emissioni di carbonio nella costruzione

Nell'ambito della sua ambizione di costruire la ferrovia ad alta velocità più sostenibile del mondo, HS2 gli appaltatori di Londra hanno iniziato a utilizzare un nuovo prodotto in calcestruzzo a basse emissioni di carbonio che fornisce una riduzione del 42% di CO2 rispetto al calcestruzzo standard.

Inoltre, le restanti emissioni di carbonio derivanti dall'utilizzo del calcestruzzo vengono compensate per fornire un prodotto CarbonNeutral®, in conformità con il protocollo CarbonNeutral. Il prodotto, utilizzato per la prima volta a Londra, è stato fornito all'appaltatore di lavori abilitanti di HS2, alla joint venture Costain Skanska e a Lydon Contracting Ltd dal produttore globale di materiali da costruzione CEMEX, dal loro stabilimento con sede a Wembley.

Dopo aver progettato le riduzioni di carbonio nella progettazione della miscela di calcestruzzo, CEMEX calcola il carbonio incorporato generato dall'estrazione e dalla lavorazione delle materie prime, dalla produzione e dalla distribuzione dei prodotti. Il carbonio residuo viene quindi compensato, rendendo il calcestruzzo neutro dal punto di vista del carbonio dalla produzione all'uso.

Per raggiungere la neutralità del carbonio, il carbonio è compensato dalla rimozione o riduzione delle emissioni di anidride carbonica o altri gas serra dall'atmosfera al fine di compensare le emissioni prodotte altrove. CEMEX facilita ciò investendo in progetti che rimuovono fisicamente la CO2 ove possibile dall'atmosfera, come piantare più alberi o proteggersi dalla deforestazione attraverso un progetto verificato e verificato da un organismo indipendente. Ciò avviene in conformità con gli standard internazionali per la neutralità del carbonio.

Leggi anche: Inizia la costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità HS141 da 2 miliardi di dollari nel Regno Unito

Costruzione HS2

Il primo utilizzo del calcestruzzo Vertua Classic Zero nella capitale è avvenuto di recente in un sito HS2 nel nord-ovest di Londra, pronto a preparare il terreno per una sottostazione elettrica che alimenterà le macchine perforatrici per lo scavo dei tunnel londinesi di HS2. Un'ulteriore consegna di Vertua è prevista nello stesso sito entro la fine di ottobre. Utilizzando questo calcestruzzo a basse emissioni di carbonio, una volta completate le consegne si dovrebbero risparmiare un totale di 12 tonnellate di carbonio, con ulteriori 17 tonnellate di CO residua2 compensare.

Continuano le discussioni su come questa tecnologia possa essere adottata su altri siti lungo la rotta HS2.

HS2 mira a costruire la ferrovia ad alta velocità più sostenibile al mondo e sta guidando l'innovazione nella progettazione, costruzione e funzionamento per ridurre al minimo la sua intera impronta di carbonio. Per diventare il progetto infrastrutturale più responsabile dal punto di vista ambientale del Regno Unito, HS2 ha fissato un obiettivo di riduzione delle emissioni di carbonio del 50% per i suoi appaltatori su linee di base per la costruzione di beni civili di Fase Uno (come tunnel, viadotti e tagli), stazioni e sistemi ferroviari .

Secondo Peter Miller, Direttore dell'ambiente di HS2 Ltd, sanno che il cambiamento climatico è la più grande minaccia a lungo termine per la sicurezza e la prosperità della Gran Bretagna. Il governo ha fissato un obiettivo di zero emissioni nette entro il 2050 e HS2 sta facendo la sua parte nell'affrontare questa sfida. "Utilizzando tecniche e prodotti innovativi nella costruzione della nuova ferrovia ad alta velocità, non solo possiamo costruire HS2 in modo più sostenibile, ma possiamo dare l'esempio, mostrando come il settore delle costruzioni può contribuire a realizzare un futuro più pulito e più verde della Gran Bretagna", ha affermato.

Il progetto ferroviario ad alta velocità HS2 ottiene l'approvazione della pianificazione per la stazione di interscambio a Solihull, nel Regno Unito

HS2 ha ottenuto l'approvazione della pianificazione dal Solihull Metropolitan Borough Council per la costruzione della stazione di Interchange a Solihull, nel Regno Unito. L'applicazione per la pianificazione della stazione e del paesaggio circostante e dell'area pubblica, insieme all'Automated People Mover, è stata approvata dal Consiglio.

La stazione, che sarà il cuore della rete HS2 nelle Midlands, è diventata di recente la prima stazione ferroviaria a livello mondiale a ottenere la certificazione BREEAM 'Eccezionale' in fase di progettazione - una misura di sostenibilità per edifici nuovi e ristrutturati - inserendola l'1% migliore degli edifici nel Regno Unito per credenziali ecocompatibili.

Il design della stazione di interscambio HS2

Il team di pianificazione del Comune ha affermato che il design della stazione "attinge al carattere storico e agricolo dell'area locale e fornisce un forte senso di luogo e identità attraverso la sua forma architettonica e il design del suo paesaggio".

Il design della stazione fa uso di tecnologie rinnovabili e, in funzione, la stazione utilizzerà la ventilazione naturale, la luce del giorno, l'acqua piovana raccolta e l'energia solare per ridurre il carbonio. L'Automated People Mover si collegherà al NEC, alla stazione internazionale di Birmingham e all'aeroporto di Birmingham, trasportando fino a 2,100 passeggeri all'ora in ciascuna direzione, con un servizio ogni tre minuti lungo un percorso di 2.3 km.

Leggi anche: Gvt of Alberta firma un MoU sullo sviluppo del sistema di trasporto Hyperloop a 1000 km / h

Secondo il direttore delle stazioni di HS2, Matthew Botelle, sono estremamente lieti di ricevere l'approvazione per la progettazione della stazione di interscambio, che sarà operativa a zero emissioni di carbonio e adotta il più recente design ecologico e tecnologie sostenibili.

“Il funzionamento delle nostre stazioni giocherà un ruolo chiave nella lotta del Regno Unito contro il cambiamento climatico e nel raggiungimento di emissioni nette di carbonio pari a zero entro il 2050. I nostri architetti e ingegneri hanno collaborato con architetti del paesaggio, scienziati del suolo, ecologisti e specialisti dell'acqua per sviluppare un una proposta contestuale davvero unica, guidata dal paesaggio, che trae ispirazione dall'ambiente locale di Arden, con molti nuovi habitat per la fauna selvatica", ha affermato.

Ha inoltre aggiunto che hanno anche collaborato con le parti interessate locali per progettare una stazione che consideri futuri importanti piani di crescita intorno al sito. Questi sono guidati dalla Urban Growth Company e sosterranno 70,000 posti di lavoro nuovi ed esistenti, 5,000 nuove case e 650,000 m2 di spazi commerciali in tutto l'hub centrale del Regno Unito, generando 6.2 miliardi di sterline di GVA all'anno e portando 1.3 milioni di persone entro un 45 -minuto di trasporto pubblico pendolare della stazione”, ha detto il signor Botelle.

Le prime cabine al mondo alimentate a energia solare e idrogeno riducono il carbonio nei cantieri HS2.

AJC Trailers, una società britannica, ha progettato, prodotto e fornito le prime cabine al mondo alimentate da energia solare e idrogeno che sono state installate in tutto il Costruzione HS2 sito nel Regno Unito nel tentativo di rendere i siti più verdi. Il prodotto EasyCabin EcoSmart ZERO è la prima unità di benessere al mondo alimentata da energia solare e idrogeno, che combina energia solare e idrogeno per eliminare le emissioni di carbonio dai cantieri, ed è destinato a essere ulteriormente implementato nel progetto HS2. I dati raccolti da 16 cabine Ecosmart ZERO per un periodo di 21 settimane sui siti HS2 a Camden, Ruislip e Uxbridge hanno mostrato che sono state risparmiate 112 tonnellate di carbonio, l'equivalente di ciò che verrebbe assorbito da oltre 3,367 alberi in un anno intero. In confronto, un generatore diesel standard in funzione avrebbe utilizzato 40,000 litri di gasolio.

Leggi anche: Inizia la costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità HS141 da 2 miliardi di dollari nel Regno Unito

La tecnologia dell'idrogeno è stata sviluppata da scienziati della Loughborough University. Con zero emissioni, l'energia solare e dell'idrogeno sostituisce i tradizionali sistemi di alimentazione diesel e riduce l'impronta di carbonio complessiva di un cantiere e, cosa più importante, migliora l'ambiente per le comunità nelle vicinanze dell'operazione. L'unità è quasi silenziosa ed emette solo vapore acqueo puro. Le cabine forniscono una cucina, una zona salotto, una toilette separata e uno spogliatoio per i lavoratori, con la potenza per far funzionare il riscaldamento, le prese, il bollitore e il microonde provenienti istantaneamente dal banco di batterie che è costantemente alimentato dalla cella a combustibile a idrogeno integrata e pannelli solari.

I commenti del ministro di HS2 al sito quando ha effettuato una visita sono stati: "Dato che stiamo ricostruendo meglio dal Covid-19, è fantastico vedere come HS2 Ltd sta utilizzando pod per il benessere del personale alimentati da energia solare e idrogeno di prima classe per ridurre le emissioni di carbonio sostenendo lavoratori nei suoi cantieri. Non solo questi pod di fabbricazione britannica supportano centinaia di posti di lavoro, ma sono un ottimo esempio di come HS2 stia realizzando la nostra ambizione di essere uno dei progetti più rispettosi dell'ambiente mai realizzati nel Regno Unito, mentre passiamo al carbonio netto zero entro il 2050. "

agosto 2021

Sviluppo della stazione di Euston ad alta velocità 2 (HS2) a Londra, Regno Unito

High Speed ​​2's (HS2) Euston Station è uno sviluppo di una stazione ferroviaria, in particolare la trasformazione della stazione di Euston (la sesta stazione ferroviaria più trafficata in Gran Bretagna, il capolinea meridionale della linea principale della costa occidentale e la rotta passeggeri più trafficata in Gran Bretagna) in un moderno trasporto hub che fornirà servizi ferroviari ad alta velocità da Londra, Regno Unito, alle Midlands, al nord e alla Scozia.

Leggi anche: Costruzione del Padiglione del Marocco a Expo 2020 Dubai, Emirati Arabi Uniti

Il progetto fa parte del progetto ferroviario High Speed ​​2 (HS2), una nuova linea ferroviaria ad alta velocità che si sta sviluppando tra Londra e le West Midlands.

Cosa significa ridimensionare la stazione di Euston per HS2 | Nuovo ingegnere civile

Lo sviluppo della stazione di Euston dell'High Speed ​​2 (HS2) include la costruzione di 11 nuove piattaforme ad alta velocità che saranno situate sotto il livello stradale e una stazione di 25,260 metri quadrati che sarà fronteggiata con una nuova facciata in vetro di 38 m, una delle tre proposte nuovi ingressi che trasformeranno la stazione in una destinazione luminosa e ariosa con predisposizione per spazi pubblici, inclusi negozi, ristoranti e caffè.

Nell'ambito del progetto, saranno rinnovati anche i binari e gli atri esistenti e le strutture della metropolitana di Londra potenziate con l'aggiunta di nuovi spazi e una nuova biglietteria che sarà quattro volte più grande di quella esistente. Inoltre, una metropolitana per la stazione di Euston Square fornirà per la prima volta l'accesso diretto alla stazione e sarà migliorato l'accesso a taxi, biciclette e autobus.

Grimshaw svela i piani rivisti per l'aggiunta di HS2 a Euston

Il progetto è iniziato nel 2017 ed è previsto per essere implementato in due fasi, la prima delle quali è prevista per il completamento nel 2026 e la seconda nel 2033.

Team di progetto

Gruppo Arup 

Architetti Grimshaw

Ove Arup & Partners International

Gruppo Costain e Skanska AB joint venture

Gruppo Mazza e Dragado joint venture

Gruppo Lendlease

settembre 2021

HS2 Ltd per costruire la stazione di interscambio di Birmingham

HS2 Ltd ha annunciato la rosa dei candidati per la gara per lo sviluppo della stazione di interscambio ecologica di Birmingham al centro dell'ultima ferrovia ad alta velocità 2 (HS2) del Regno Unito a Solihull. Laing O'Rourke, Skanska e Unity, Sir Robert McAlpine e la joint venture VolkerFitzpatrick supportata da WSP sono stati invitati a presentare una gara d'appalto.

L'appalto del programma per il contratto è stato avviato a giugno ed è stato originariamente fatturato a 270 milioni di sterline, che in seguito hanno superato i 100 milioni di sterline a 370 milioni di sterline. Il vincitore dell'appalto progetterà la stazione prima dell'inizio dei lavori e prenderà forma dopo alcuni anni. Il programma è destinato a creare 1,000 posti di lavoro, un importante impulso economico per i residenti e le imprese nelle Midlands. Le più ampie opportunità di rigenerazione del progetto sosterranno 30,000 e quasi 3,000 nuove case e 70,000 m2 di spazi commerciali.

La stazione di interscambio.

Il sito della Birmingham Interchange Station copre un'area di 150 ettari che si trova all'interno di un triangolo di terra creato dalla M42, A45 e A452. Lo sviluppo finora ha compreso la costruzione di ponti modulari sulla M42 e la A446 e il rinnovamento della rete stradale nell'area per facilitare l'accesso alla stazione di notizie. Ciò riconosce le caratteristiche ecologiche della stazione, tra cui il miglioramento della luce naturale e della ventilazione, un tetto della stazione in grado di raccogliere e riutilizzare l'acqua piovana e altri attributi per consentire emissioni nette di carbonio pari a zero dal consumo energetico giornaliero. Verrà inoltre incorporata una tecnologia ad alta efficienza energetica come pompe di calore ad aria e illuminazione a LED.

Il grande sviluppo intorno alla Birmingham Interchange Station, guidato dalla Urban Growth Company, offrirà 30,000 posti di lavoro e quasi 3,000 nuove case e 70,000 m2 di spazi commerciali. Questi stabiliranno parte dei piani dell'area del Central Hub del Regno Unito per 5,000 nuove case, 70,000 posti di lavoro e 650,000 m2 di area commerciale, portando circa £ 6.2 miliardi di GVA all'anno e 1.3 milioni di persone con un pendolarismo di 45 minuti alla stazione dei trasporti pubblici. La gara sarà aggiudicata nel 2022.

ottobre 2021

Imprese selezionate per HS2 fase 2a Regno Unito Sviluppo ferroviario ad alta velocità

Sei imprese sono state selezionate per la gara di un importante contratto di lavori abilitanti in due parti per il HS2 rotta di fase 2a dalle Midlands occidentali a Crewe. I contratti da 240 milioni di sterline saranno sviluppati per tre anni. Divide il lavoro sul percorso in due diversi pacchetti con un appaltatore che lavora sulle sezioni settentrionali mentre l'altro appaltatore che lavora sulla parte meridionale.

Con la somiglianza dell'ambito dei contratti nord e sud, gli offerenti devono fare offerte per entrambi i contratti ma vinceranno un solo pacchetto per motivi di capacità e resilienza. Gli offerenti selezionati includono BAM Nuttall, Galliford Try, Graham, Kier, Laing O'Rourke e Skanska. I lavori comprometteranno la mitigazione ambientale, l'assemblaggio del terreno, la creazione di rotte di trasporto e il complesso del sito e la preparazione della traccia della linea, tutto ciò contribuirà a una rapida mobilitazione e inizio delle principali opere civili nell'estate del 2024. Le opere civili avanzate dovrebbero iniziare nell'autunno del 2022.

Leggi anche: HS2 Ltd per costruire la stazione di interscambio di Birmingham

Il progetto.

L'annuncio di gara segue la ricerca di HS2 Phase 2a Design and Delivery Partner (DDP) quando è stato pubblicato a giugno il PQQ per le gare da 500 milioni di sterline. L'offerente vincitore del pacchetto DDP lavorerà con HS2 per guidare lo sviluppo della linea di 36 miglia, compreso il coordinamento e la gestione di contratti chiave per offrire la progettazione e la costruzione dettagliate della ferrovia. Il percorso comprometterà 65 ponti, 17 viadotti e binari lungo il percorso che si estende dalla Fase Uno nelle Midlands alla periferia meridionale di Crewe.

Ruth Todd, chief commercial officer di HS2, ha dichiarato: "L'estensione della linea Phase 2a a Crewe creerà 6,500 lavori di costruzione e offrirà nuove infrastrutture che riducono la capacità sulla ferrovia della costa occidentale e accorciano i tempi di viaggio insieme a una migliore esperienza dei passeggeri". Una volta completato, da Crewe a Londra Euston ci vorrà un tempo di percorrenza di 56 minuti. Attualmente, il viaggio dura 1 ora e 30 minuti.

ottobre 2021

HS2 costruirà una fabbrica di segmenti di tunnel in calcestruzzo nel Regno Unito.

Una fabbrica di segmenti di tunnel in calcestruzzo prefabbricato HS2 è in fase di sviluppo in un sito di fabbricazione di piattaforme petrolifere situato ad Hartpool. Lo sviluppo è destinato a creare più di 100 nuovi posti di lavoro. Strabag, la più grande società di costruzioni austriaca, costruirà la struttura che soddisferà un contratto di 36,000 segmenti per la loro joint venture con Costain Skanska costruzione di tunnel a doppia canna tra la nuova stazione Old Oak Common della HS2 e Green Parkway che corre sotto Northolt.

Situata a Hartlepool Dock, la struttura sarà di proprietà e gestita da PD Ports. La costruzione della fabbrica del segmento di tunnel in calcestruzzo HS2 inizierà nel gennaio 2022 con la produzione di segmenti di tunnel in calcestruzzo prefabbricato da 6 tonnellate a partire da dicembre 2022.

Leggi anche:Il progetto Lower Thames Crossing in corso nel Regno Unito.

L'impianto del segmento del tunnel in calcestruzzo.
I lavori inizieranno con il rinnovamento del lotto di terreno esterno per soddisfare i requisiti di stoccaggio del segmento e la piattaforma della logistica ferroviaria. Quindi l'attenzione si sposterà sull'allestimento interno che ospiterà una sala di rinforzo e un carosello di segmenti automatizzato avanzato. Inoltre, i robot saranno comandati dalla telemetria per produrre le gabbie di rinforzo di alta qualità necessarie per ogni segmento. Il direttore commerciale di HS2, Ruth Todd, ha dichiarato: "Il piano di produzione dei segmenti non solo nel Regno Unito, ma in una moderna struttura nel nord-est, è un'altra prova di come HS2 stia influenzando positivamente le economie regionali del Regno Unito e aiutare il Paese a ritrovare le forze dopo la pandemia di coronavirus”.

Il direttore commerciale di Strabag, Andrew Dixon, ha aggiunto che il nuovo impianto di produzione di Hartlepool e la fabbrica di prefabbricati esistente situata a Wilton per il progetto Woodsmith Mine sottolineano l'impegno a lungo termine nella regione. La gara d'appalto per la fabbrica del segmento del tunnel in calcestruzzo HS2 è la seconda di due per i tunnel londinesi di HS2 sui segmenti del tunnel in calcestruzzo. Circa 58,000 segmenti saranno consegnati da Pacadar Regno Unito per il primo tunnel londinese in costruzione da West Ruislip a Green Park Way, a Ealing. La lunghezza totale dei tunnel londinesi di HS2 in costruzione da SCS JV è di 26 miglia, che è la stessa lunghezza di Crossrail.

HS2 riduce il capolinea della stazione di Euston per risparmiare sui costi.

HS2 sta riducendo il previsto capolinea della stazione di Euston nel tentativo di risparmiare sui costi e sui tempi di programmazione. La stazione si ridurrà ora a un design più semplice di 10 piattaforme rispetto alle precedenti 11 piattaforme pianificate. Ciò porterà la joint venture Mace Dragados, appaltatore principale della stazione, a costruire il capolinea della stazione di Euston da 2.6 miliardi di sterline in un'unica fase, anziché nelle due fasi pianificate. .

I piani sono molto meno drammatici di quanto temessero alcuni nel settore dopo una revisione di 15 mesi alla ricerca di opportunità di efficienza e opzioni di risparmio sui costi, a seconda in parte dell'ambito della rotta nord HS2, in particolare del futuro della tratta orientale. Andrew Stephenson, il ministro HS2 ha rivelato la nuova idea in un aggiornamento semestrale al Parlamento. Ha affermato che le modifiche alleggeriranno la pressione sul budget di 400 milioni di sterline già identificato a Euston. Stephenson ha aggiunto che i risparmi esatti saranno evidenziati man mano che il design aggiornato verrà sviluppato nei prossimi mesi.

Leggi anche: Ringway vince la gara di manutenzione del Surrey County Council

Efficienza del capolinea della stazione di Euston.

"Rispondendo a una raccomandazione sull'indagine sull'efficienza della stazione di Euston, è stato ora confermato il passaggio a un design a 10 piattaforme più piccolo e più semplice al capolinea della stazione di Euston", "Questo offrirà una strategia di progettazione e consegna più efficiente e svolgerà un ruolo fondamentale ruolo nel mitigare le pressioni di accessibilità recentemente individuate. "Il passaggio al design rivisto della stazione HS2 di Euston mantiene la capacità dell'infrastruttura della stazione di far circolare 17 treni in un'ora, come stabilito nel business case completo della Fase Uno".

Ha anche evidenziato potenziali ritardi minori nella parte meridionale della linea che porta a Old Oak Common dalla periferia di Londra. HS2 ha attualmente una potenziale pressione sui costi futura di quasi 1.3 miliardi di sterline rispetto a 0.8 miliardi di sterline di sei mesi fa. Il budget totale per la Fase Uno, compreso il capolinea della stazione di Euston, rimane 44.6 miliardi di sterline. Questo è composto dal costo target di £ 40.3 miliardi e dalla contingenza trattenuta dal governo di £ 4.3 miliardi.

Nuova stazione ferroviaria HS2 a Leeds da costruire

Anche la costruzione di una nuova stazione ferroviaria a Leeds fa parte dei piani del governo per la 2 ad alta velocità (HS2). Nonostante le affermazioni secondo cui il tratto orientale della ferrovia verrebbe notevolmente ridimensionato. Sembra che ora il governo abbia fatto marcia indietro sull'idea che taglierebbe l'intera gamba orientale, ma continuerà a fare tagli notevoli.

La nuova stazione di Leeds sarà costruita e le nuove rotaie HS2 che la uniranno al South Yorkshire sono ancora in programma. Tuttavia, la capacità della linea sarà ridotta dal nuovo suggerimento di utilizzare i precedenti binari tra il South Yorkshire e le Midlands. Gli esperti del settore hanno ancora una volta evidenziato che la gamba orientale è "la parte più cruciale" del programma in quanto offre molto al piano di "livellamento" del governo.

Leggi anche:Al via l'ampliamento del Luton e del Dunstable University Hospital

Tagliare la gamba orientale dell'HS2

A settembre, funzionari dell'industria, tra cui l'High Speed ​​Rail Group e i membri della Railway Industry Association, hanno scritto una lettera aperta al primo ministro avvertendo che l'eliminazione della gamba orientale avrebbe "impatto devastante sulla fiducia nel settore". La lettera indicava che molte persone hanno già iniziato a investire nell'area sulla base della promessa di HS2 e Ferrovia della centrale elettrica del nord (NPR), che collegherà città del nord come Leeds e Manchester.

Il Tesoro è stato anche vittima di un contraccolpo da parte dei parlamentari Tory nell'area del "muro rosso" che hanno stabilito promesse ai loro elettori sulla base della consegna degli schemi, dopo i recenti suggerimenti che la gamba orientale di HS2 sarebbe stata rottamata e NPR notevolmente ridimensionato Indietro.

La nuova stazione ferroviaria di Leeds Salvatore è probabilmente dovuta al contraccolpo e soprattutto perché è intrecciata con lo sviluppo della NPR. È molto probabile che la nuova stazione di Leeds sia un capolinea anziché una stazione di passaggio, nonostante la Commissione nazionale per le infrastrutture abbia messo in luce il valore aggiunto che una stazione di passaggio porterebbe nella connessione regionale.

dicembre 2021

HS2 sviluppa il primo ponte 'box-slide' sull'autostrada

Balfour Beatty Vinci, la joint venture HS2, ha iniziato i preparativi per il primo scivolo scatolato del Regno Unito per un ponte ferroviario su un'autostrada. Lo schema Midlands è stato originariamente progettato come una struttura tradizionale, che avrebbe comportato significative interruzioni del traffico per gli automobilisti, con circa due anni di corsie ridotte, limiti di velocità di 50 miglia all'ora e chiusure notturne e notturne del fine settimana.

Ora il team costruirà l'intera struttura di scorrimento a scatola del Regno Unito su un terreno vicino all'autostrada, entusiasta di mettere in posizione la scatola da 10,000 t in un solo movimento. Lo scivolo del ponte 'Marston Box' vicino allo svincolo 9 della M42 nel North Warwickshire sarà realizzato in sole due chiusure di una settimana dell'autostrada su un tempo di costruzione di 12 mesi.

Leggi anche: Iniziano i lavori per il progetto del ponte Govan to Partick di Glasgow da 30 milioni di sterline

Costruzione del ponte scorrevole a scatola HS2

La M42 sarà chiusa per una settimana per la prima fase dei lavori di preparazione da Natale a Capodanno 2022, con l'obiettivo di spostare la struttura in posizione durante la chiusura di una settimana durante l'inverno 2022. Per eseguire ciò, una soletta in cemento armato verrà essere costruito per fungere da zattera guida, con la scatola costruita nella parte superiore. La scatola verrà successivamente spinta da un sistema di sollevamento gestito dalla società di ingegneria strutturale Freyssinet, che può spostare la scatola a velocità superiori a 2 m all'ora. A quella velocità, l'operazione potrebbe richiedere come quattro giorni.

Il metodo aumenta notevolmente anche la sicurezza e la salute della forza lavoro, che non dovrà lavorare nelle immediate vicinanze di una carreggiata attiva. David Speight, HS2 Il direttore del progetto del cliente, ha dichiarato: “In HS2 siamo sempre alla ricerca di modi innovativi per ridurre i nostri effetti sulle comunità locali e questa prima diapositiva del Regno Unito offre una soluzione più rapida e sicura. "Stiamo lavorando a stretto contatto con le autostrade nazionali per assicurarci che i piani di gestione del traffico siano messi in atto, con un percorso di deviazione ben segnalato per ridurre gli effetti durante la chiusura dell'autostrada".

HS2 completa il primo dei 56 moli per il viadotto di Colne Valley

È stato costruito il primo dei 56 piloni necessari per supportare il viadotto della Colne Valley di HS2. Una volta completato, il viadotto avrà una lunghezza di 3.4 km, diventando il ponte ferroviario più lungo d'Inghilterra. Il lavoro è condotto da Allinea JV, una joint venture composta da Bouygues Travaux Publics, VolkerFitzpatrick e Sir Robert McAlpine, che opera in collaborazione con Kilnbridge. Il viadotto sosterrà i treni ad alta velocità dalla periferia di Hillingdon alla M25 in direzione di Birmingham e del nord.

Con un peso di quasi 370 tonnellate, il molo in cemento armato alto 6 metri è stato installato in loco da un team di ingegneri che ha utilizzato una cassaforma appositamente progettata per creare la forma della struttura. Successivamente è stato rimosso dopo quattro giorni per visualizzare il prodotto finale.

Leggi anche: La Germania sviluppa una gigantesca TBM per il progetto del tunnel di Silvertown.

La costruzione del viadotto di Colne Valley.

Ogni molo è modellato per supportare l'intero peso dell'impalcato soprastante e l'altro lotto di pali in cemento che si spinge fino a 55 m nel terreno. Questi lavori di fondazione sono iniziati all'inizio del 2021 e richiederanno la costruzione di 292 pali e 56 cappucci su tutta la parte del viadotto di Colne Valley. Nel tratto in cui il viadotto attraversa il lago, i pali saranno scavati direttamente nel fondale mediante l'utilizzo di un intercapedine per trattenere l'acqua durante la realizzazione del molo. L'impalcato principale del viadotto sarà costruito in 1,000 segmenti unici separati in una fabbrica temporanea nel quartiere prima del montaggio da nord a sud, a partire dal 2022.

Come parte di una spinta attraverso l'intero schema HS2 per ridurre il carbonio nella costruzione, i team di progettazione e costruzione che lavorano sul viadotto di Colne Valley hanno anche ridotto la quantità di carbonio incorporato nel viadotto di quasi un terzo. Ciò è stato ottenuto restringendo la larghezza della struttura e applicando lezioni per la progettazione di ponti ferroviari ad alta velocità in Europa.

HS2 lancia la prima alesatrice per tunnel Midlands

Alta velocità 2 L'appaltatore BBV ha introdotto la prima fresatrice per tunnel sulla parte delle Midlands del percorso ferroviario ad alta velocità. Circa 170 ingegneri hanno costruito e assemblato la TBM da 2,000 tonnellate e 125 m di lunghezza.

Una squadra esperta di tunneling sarà ora assegnata a compiti 2 ore su 2023 a turni per eseguire la TBM Dorothy per una durata di cinque mesi mentre scava il primo foro di un tunnel di un miglio a Long Itchington Wood nel Warwickshire. Diventerà il primo tunnel HSXNUMX ad essere completato secondo lo schema, con l'obiettivo della macchina di sfondare il primo foro al portale sud durante la primavera del prossimo anno. La fresatrice verrà successivamente smontata e ritrasferita al portale nord per scavare l'altra canna, che dovrebbe essere completata all'inizio del XNUMX.

La testa di taglio TBM Dorothy viene sollevata in posizione

Leggi anche: Galliard Homes costruirà 850 case in Inghilterra.

Modellare il panorama delle infrastrutture

La macchina scaverà fango e terreno in media per un totale di 250,000 metri cubi che verranno portati all'impianto di trattamento dei liquami in loco, dove i materiali vengono separati prima di essere riutilizzati sugli argini e sul paesaggio lungo il percorso.

L'amministratore delegato di Balfour Beatty VINCI, Michael Dyke, ha dichiarato: “Mentre Dorothy, la fresatrice per tunnel all'avanguardia, inizia il suo viaggio di un miglio, il nostro compito lungo la sezione settentrionale della HS2 sta ancora procedendo a ritmo sostenuto. “Nei prossimi mesi, svilupperemo i nostri sforzi per reclutare le 7,000 persone necessarie in tutto il Midlands per aiutarci a plasmare il futuro del panorama infrastrutturale del Regno Unito; coloro che vedranno il loro duro lavoro goduto negli anni a venire”. In totale ci saranno 10 macchine per la perforazione di tunnel HS2 nella prima fase, che lavoreranno per scavare 64 miglia di tunnel da Londra alle Midlands occidentali per il progetto ferroviario ad alta velocità della Gran Bretagna.

Gen 2022

Inizia la costruzione del viadotto della Colne Valley del progetto ferroviario ad alta velocità HS2

La costruzione del viadotto della Colne Valley del progetto ferroviario ad alta velocità HS2 è ora in corso. È iniziata la produzione dei segmenti prefabbricati in calcestruzzo per il viadotto Colne Valley. Costruito dall'appaltatore di HS2 Align, il ponte ferroviario più lungo del Regno Unito percorrerà 2.1 miglia (3.4 km) attraverso una serie di corsi d'acqua e laghi appena all'interno della M25 a ovest di Londra ed è stato costruito con 1,000 pezzi di cemento del peso di 140 tonnellate ciascuno .

Sono realizzati in una fabbrica appositamente costruita non permanente con una lunghezza di 100 metri, all'interno dell'enorme campo di Align vicino a Maple Cross. Ogni pezzo ha una forma leggermente diversa. Durante il picco di costruzione, circa 12 pezzi verranno fusi settimanalmente utilizzando un metodo di "match-casting". Il metodo è dove ogni pezzo viene versato contro il precedente, assicurerà che l'intero arco si adatti dopo il rimontaggio in loco.

Colne Valley Viaduct sarà uno dei componenti più sorprendenti di HS2

Nello stesso sito, Align - una joint venture di Bouygues Travaux Publics, Sir Robert McAlpine e VolkerFitzpatrick - sta anche costruendo tunnel a due canne da 16 km sotto i Chilterns, nell'ambito della gara HS1.6 da 20 miliardi di sterline (prezzi 2 aprile). Tutti i 56,000 segmenti di rivestimento del tunnel vengono realizzati in un capannone di produzione separato in loco. Mentre vengono realizzati i segmenti dell'impalcato del viadotto e i segmenti di rivestimento del tunnel, i 56 pilastri del viadotto che sostengono l'impalcato sono gettati in loco da Kilnbridge. Il primo molo è stato gettato nel dicembre dello scorso anno.

Daniel Altier, direttore del progetto Align, ha dichiarato: “Vedere il cast dei primi segmenti del ponte in fabbrica segna una pietra miliare fondamentale per lo schema. Il viadotto è progettato in modo tale che ogni segmento sia distinto, offrendo una struttura che senza dubbio sarà uno dei componenti più sorprendenti di HS2 una volta completata. Vorrei ringraziare tutto il team Align e i partner della catena di approvvigionamento che ci hanno permesso di arrivare fino a qui e in particolare VSL, Danny Sullivan, Sendin e Tarmac".

Gen 2022

Svelati i nuovi concept design del capolinea Euston

HS2 ha presentato i nuovi concept design di Euston terminus basati su una stazione a 10 piattaforme più semplice ed efficiente che ora può essere costruita in un'unica fase. Mace Dragados JV, partner per la costruzione della stazione di HS2, ha collaborato con Arup, WSP e Grimshaw Architects per migliorare e valutare la progettazione per ridurre i costi.

Il tetto originale della stazione ad arco è stato sostituito con una tettoia geometrica che consente alla luce naturale di penetrare nell'atrio della stazione, lungo 300 metri, sottostante. Il nuovo design del tetto può essere prodotto fuori sede e installato utilizzando tecniche di costruzione modulari, riducendo i costi, riducendo le emissioni di carbonio e riducendo al minimo le interruzioni locali. La stazione HS2 sarà costruita su tre livelli, con dieci piattaforme sotterranee lunghe 450 m. La hall della stazione, che sarà del 20% più grande di Trafalgar Square, sarà l'atrio della stazione più grande del Regno Unito. Sotto il tetto illuminato della stazione, al piano terra e al primo piano saranno forniti servizi di vendita al dettaglio e di stazione.

Il nuovo design della stazione HS2 Euston

Al suo apice, la costruzione della stazione HS2 sosterrà 3,000 posti di lavoro, con centinaia di opportunità di contratto disponibili lungo la catena di approvvigionamento. MDJV ha appena avviato un appalto pluriennale di pacchetti per un valore di 500 milioni di sterline per la costruzione della stazione HS2 e della metropolitana di Londra a Euston ed Euston Square, che migliorerebbero i collegamenti passeggeri.

Il progetto collega la stazione HS2 con la stazione ferroviaria di rete esistente e idee emergenti per lo sviluppo in loco, guidato da Lendlease, tenendo in considerazione i suggerimenti della revisione indipendente di Oakervee. Il Master Development Partner selezionato dal governo presso Euston, Lendlease, ha avviato una consultazione pubblica di 18 mesi per raccogliere feedback dalla comunità locale su ciò che apprezzerebbero nello sviluppo. "Il nuovo design della stazione HS2 Euston rappresenta un'opportunità unica per stabilire un'attrazione iconica nell'area, che ci aiuterà a ricostruire meglio espandendo non solo l'economia di Londra ma anche quella del Regno Unito", ha aggiunto Stephenson.

Gen 2022

Tunnel verdi per Buckinghamshire e Northamptonshire

Sono state rivelate le prime immagini del progetto ferroviario ad alta velocità HS2, il più lungo dei tre "tunnel verdi" da costruire nel Buckinghamshire e nel Northamptonshire. La costruzione del tunnel costituisce la prima fase della linea ferroviaria ad alta velocità da Londra alle Midlands. I tunnel sono progettati per aiutare a fissare la nuova linea ferroviaria ad alta velocità nel paesaggio e ridurre i disagi per i residenti.

Situato nel Northamptonshire, il tunnel Greatworth, lungo 2.4 km, sarà costruito in una fabbrica nel Derbyshire prima di essere trasportato nel sito dove sarà assemblato sulla linea ferroviaria che attraversa il villaggio. Successivamente sarà coperto di terra e abbellito per adattarsi alla campagna vicina. La costruzione di progetti simili è prevista per Chipping Warden e Wendover. Lo stile modulare fuori sede è stato selezionato dal principale appaltatore dei lavori di HS2 EKFB - composto da Eiffage, Kier, Ferrovial Construction e BAM Nuttall - utilizzando il metodo utilizzato per l'ultima costruzione di linee ad alta velocità francesi in cui Eiffage ha svolto ruoli importanti. Con un design a doppio arco a forma di "m", il tunnel avrà due metà separate per i treni diretti a nord ea sud.

Leggi anche: Al via il rifacimento della pista dell'aeroporto di Gloucestershire

Il design del tunnel verde

Cinque segmenti prefabbricati in cemento separati saranno montati insieme per realizzare il doppio arco: due pareti laterali, due lastre del tetto e un molo centrale. Tutti i 5,400 segmenti montati a Greatworth saranno rinforzati con acciaio, con il più grande del peso fino a 43 t.

Il direttore a EKFB consegna Andy Swift ha dichiarato: “Il tunnel verde è progettato in una combinazione di esperienza ingegneristica internazionale, innovazione e paesaggistica premurosa per i residenti locali. Una volta costruite le gallerie, la terra originaria staccata dal taglio per il passaggio della galleria verrà riposizionata, offrendo un'area verde che si fonderà con il paesaggio circostante".

Sviluppi simili saranno costruiti anche vicino a Chipping Warden nel Northamptonshire e Wendover nel Buckinghamshire, estendendosi per una lunghezza complessiva di 6.5 km. I tunnel incorporeranno "portali porosi" appositamente progettati a tutte le estremità per ridurre il rumore dei treni in entrata e in uscita dal tunnel, nonché un edificio mini-portale per ospitare apparecchiature elettriche e sicurezza.

Marzo 2022

Il costo della linea ferroviaria ad alta velocità 2 aumenterà di altri 2 miliardi di dollari USA

Secondo il segretario ai trasporti Grant Shapps, il costo della linea ferroviaria ad alta velocità 2 è destinato a salire di altri 2 miliardi di dollari. "HS2 Ltd suggerisce oltre 2 miliardi di dollari di potenziali problemi di costi futuri che stanno attualmente comparendo nel progetto", ha scritto Shapps al Parlamento.

Tra gli aumenti dei costi previsti ci sono:

  • 1 miliardo di dollari USA per spese civili aggiuntive previste per le opere principali a seguito di costi di progettazione aggiuntivi e progressi più lenti del previsto in alcune regioni.
  • Altri 500 milioni di dollari USA per le spese di ristrutturazione della stazione HS2 Euston di Londra.
  • 250 milioni di dollari in più per le spese di sostituzione delle infrastrutture di Euston e di un'altra stazione londinese, Old Oak Common.
  • Un aumento netto di 396 miliardi di dollari di costi “su altre aree del programma.

Tuttavia, nonostante ciò, si prevede che la linea sarà completata entro il periodo di tempo stimato perché il programma include oltre 13 miliardi di dollari in "riserve di emergenza" per aiutare nella "gestione del rischio e dell'incertezza".

Secondo il signor Shapps, questo aumento previsto non richiederà nemmeno un aumento del budget poiché il progetto ha fondi di riserva sufficienti.

Completata la costruzione della soletta di base del pozzo accessorio HS2 Victoria Road ad Acton

I progressi nel sito di Victoria Road di HS2 quando la soletta di base è stata completata

La costruzione della soletta di base del pozzo accessorio HS2 Victoria Road ad Acton è stata completata dalla joint venture Skanska Costain STRABAG (SCS JV). Le prime operazioni permanenti presso il sito sono iniziate nel febbraio 2021 con il getto di un collare di cemento di 160 m3 attorno al pozzo ausiliario.

Hanno quindi utilizzato segmenti prefabbricati in calcestruzzo prodotti da FP McCann Ltd per costruire i primi 11 m del pozzo con un diametro interno di 25 m prima di completare effettivamente gli ultimi 19 metri di profondità utilizzando la tecnica del rivestimento in calcestruzzo spruzzato.

L'equipaggio di circa 30 ingegneri e operatori ha da allora terminato il pozzo con una lastra di base spessa 3.3 m costruita in tre diverse colate. Il getto principale di circa 1,000 m3 di calcestruzzo è avvenuto verso la fine del 2021, con il secondo e il terzo getto completati entro la fine di gennaio 2022, aggiungendo ulteriori 740 m3 di calcestruzzo.

Il sito di Victoria Road

Il sito fornirà l'infrastruttura cruciale per il funzionamento di HS2. Oltre al pozzo con un diametro interno di 25 m, che offrirà ventilazione e accesso di emergenza ai tunnel di Northolt, SCS JV sta costruendo una scatola di incrocio sul sito, che consentirà ai treni di spostare i binari mentre entrano ed escono dalla stazione di Old Oak Common.

"Il team di Victoria Road ha fatto passi da gigante, completando la soletta di fondazione del pozzo ausiliario e preparando il sito per il lancio di due perforatrici per tunnel", ha affermato Malcolm Codling, cliente del progetto HS2. Man mano che si passa alla fase successiva del progetto. Non passerà molto tempo prima di vedere dove la ferrovia attraverserà il sito, dando vita ai nostri piani di costruzione dettagliati".

"Stiamo costruendo otto pozzi di ventilazione lungo le nostre 13 miglia di tunnel a doppia canna a Londra, e questo pozzo di sfiato è il primo a passare a questa fase", ha affermato James Richardson, amministratore delegato di Joint Venture Skanska Costain STRABAG. Il lavoro sta proseguendo senza intoppi in tutti i nostri altri siti di pozzi in modo che le macchine per la perforazione dei tunnel possano attraversarli mentre la nostra massiccia operazione di tunneling avanza nei prossimi tre anni".

Il sito di Victoria Road sarà utilizzato dalla JV SCS per costruire e lanciare due perforatrici di tunnel (TBM) che scaveranno il segmento orientale di 3.4 miglia dei tunnel di Northolt. Le TBM dovrebbero arrivare all'inizio del 2023 e inizieranno il tunneling nello stesso anno con un programma di 12 mesi.

Un sistema di trasporto si unirà anche al sito all'hub logistico presso l'Euroterminal di Willesden. Il sistema di trasporto, che collega l'hub logistico al sito della stazione di Old Oak Common, sarà operativo entro la fine dell'anno e contribuirà a ridurre il traffico di camion per HS2, prendendo circa 1 milione di camion dalla strada.

Svelati i progetti per il portale nord del Chiltern Tunnel

HS2 ha rivelato i progetti per il portale nord del Chiltern Tunnel, che è stato appositamente progettato per ridurre il rumore dei treni in entrata e in uscita dal tunnel più lungo del progetto a velocità fino a 320 km/h. La pista sarà coperta da due cappe di cemento perforato, estendendo il tunnel lungo 10 miglia all'aria aperta. Questi portali porosi impediranno ai treni di entrare e uscire dai tunnel causando rapidi cambiamenti nella pressione dell'aria e nel rumore. I portali, che saranno posti in basso nel terreno tra Great Missenden e South Heath nel Buckinghamshire, saranno visti solo da una passerella attraverso la ferrovia a nord.

Per tenere conto dei diversi livelli di pressione dell'aria, il portale per i treni in entrata nel tunnel sarà lungo 220 m, mentre il gateway per i treni in partenza sarà lungo solo 135 m. Per evitare macchie e manutenzione, entrambi avranno cemento liscio sulla parte superiore e cemento strutturato a un livello basso. Insieme ai portali, una struttura ausiliaria di base a un piano conterrà apparecchiature meccaniche ed elettriche. HS2 sta attualmente sollecitando il feedback della comunità sul progetto finale, che potrebbe includere un tetto verde, una lamella divisa o una facciata in alluminio anodizzato. Gli edifici sono stati progettati e saranno costruiti da Allinea JV, una collaborazione composta da Bouygues Travaux Publics, Sir Robert McAlpine e VolkerFitzpatrick, il principale appaltatore dei lavori per HS2 Ltd.

Maggiori informazioni sul progetto HS2 Chiltern Tunnel

I lavori sui tunnel a doppia canna sono a buon punto, con due enormi perforatrici da 2,000 tonnellate che si dirigono a nord dall'ingresso sud. Sono arrivati ​​la scorsa settimana a Chalfont St Peter e dovrebbero sfondare all'ingresso nord tra due anni.

"Una volta completato, il tunnel di Chiltern invierà i treni HS2 nelle profondità delle colline di Chiltern, collegando Londra con Birmingham e il nord, liberando spazio sull'attuale linea principale per l'aumento del trasporto merci e dei servizi locali". Situato in basso nel paesaggio e fuori dalla vista per la maggior parte dei passanti, gli edifici svolgeranno un ruolo importante nella riduzione del rumore inutile e nell'alloggiamento di apparecchiature meccaniche ed elettriche critiche", ha affermato David Emms, Project Client per HS2 Ltd.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome