CasaGrandi progettiAggiornamenti del progetto Tanger Tech Mohammed VI City

Aggiornamenti del progetto Tanger Tech Mohammed VI City

Accordo di finanziamento preliminare per $ 10 miliardi di città tecnologica in Marocco

Cina e Marocco hanno raggiunto un accordo quadro per avviare il tanto atteso progetto Mohammed VI Tangier Tech City. Diversi ministeri marocchini, compresi quelli responsabili dell'industria e del commercio, dell'acqua, dell'economia e delle finanze, nonché del Consiglio regionale di Tangeri, la Banca d'Africa, le Agenzia speciale del Mediterraneo di Tangeri, e la Tangier Tech Management Company, erano presenti alla cerimonia a Rabat dove è stato finalizzato l'accordo, che era stato proposto per la prima volta nel 2016.

Presenti da parte cinese erano i Dirigenti della Società per lo sviluppo urbano di Pechino Zhonglu, Costruzione delle comunicazioni in Cina, così come i suoi affiliati Strada e ponte della Cina di CCCC investimento.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Il Ministero dell'Industria e del Commercio ha dichiarato in un comunicato stampa che la città tecnologica di 2,167 ettari dovrebbe ospitare circa 200 aziende cinesi, con l'obiettivo di sviluppare una città industriale sostenibile, integrata e intelligente, che darebbe le operazioni economiche del regno nuova energia e rafforzarne l'ormeggio nell'area euromediterranea.

Leggi anche: Aggiornamenti del progetto Tanger Tech Mohammed VI City

Il progetto consisterà in una città intelligente di 1,220 ettari con sviluppi residenziali, ricreativi e turistici, nonché le infrastrutture pubbliche necessarie per il corretto funzionamento della città, nonché una zona di accelerazione industriale di 947 ettari in cui sarebbe situato l'impianto di produzione principale.

Segnalato in precedenza

Marzo 2017

Accordo di finanziamento preliminare firmato per $ 10 miliardi di città tecnologica in Marocco

Accordo di finanziamento preliminare per $ 10 miliardi di città tecnologica in Marocco Piani per costruire una mega città tecnologica in Marocco sono aumentati di grado dopo che il paese nordafricano ha dichiarato di aver firmato un accordo da 10 miliardi di dollari per il progetto. Il nuovo industriale e hub tecnologico vicino alla città settentrionale di Tangeri sarà finanziato dal gruppo cinese Haite 002023.SZ, dalla Banca d'Africa di BMCE e dal governo marocchino.

Leggi anche: Il settore energetico in Marocco impressiona la Cina

Marocco e il governo cinese ha firmato l'anno scorso un memorandum d'intesa preliminare per la città di 2,000 ettari, che darà 100,000 posti di lavoro e ospiterà 300,000 abitanti, ha affermato il ministro dell'Industria Moulay Hafid El Alamy in una presentazione. L'investimento di 10 miliardi di dollari sarà effettuato in un periodo di 10 anni, ha affermato il ministro.

La città sarà situata nel nord dello stato e conterrà più zone industriali specializzate in settori, nonché aeronautica, automobili, telecomunicazioni, energie rinnovabili e mezzi di trasporto. In una cerimonia presieduta dal re Mohammed VI, alti funzionari del governo, della BMCE e del gruppo di Haite hanno firmato un nuovo impegno per il progetto. Alamy ha affermato che si stima che il progetto attirerà investimenti da 200 multinazionali. Re Mohammed ha fatto una visita ufficiale in Cina l'anno scorso, dove sono stati firmati numerosi contratti, incluso un accordo di cambio valutario di tre anni.

Imprese cinesi sono state attive nel Maghreb, in particolare in Algeria. In Marocco sono stati coinvolti in numerosi progetti infrastrutturali, tra cui un ponte sospeso che collega la capitale Rabat con la vicina città di Sale, tra i più lunghi dell'Africa ed è stato completato lo scorso anno. "Gli operatori economici cinesi sono alla ricerca di piattaforme competitive e hanno scelto il Marocco come una di queste piattaforme", ha detto il ministro dell'Industria Moulay Hafid Elalamy.

"Il progetto dovrebbe durare 10 anni" e i lavori inizieranno nella seconda metà del 2017, ha affermato. Il Marocco ha avviato una campagna di industrializzazione incentrata su Tangeri, che si sta trasformando in un hub con una zona di libero scambio e un porto in acque profonde.

Aprile 2022

MoU firmato tra CCCC di CRBCe BMCE Bank per il progetto di città high-tech Tanger Tech Mohammed VI 

Il Marocco ha dato il via alla costruzione di Tanger Tech Mohammed VI, una città high-tech nel nord di Tangeri. Questo viene dopo China Communications Construction Co (CCCC) e la sua filiale, China Road and Bridge Corp (CRBC), e la banca BMCE con sede in Marocco hanno firmato un memorandum d'intesa ad aprile per lo sviluppo.

L'accordo per la costruzione della città nota come Tanger Tech Mohammed VI è stato firmato dopo il ritiro del gruppo cinese Haite con cui BMCE e il consiglio regionale settentrionale avevano espresso interesse nel 2017 per sviluppare la città nei prossimi 10 anni.

“Ci sono stati disaccordi sulla proprietà della città, tra le altre questioni. I nostri partner sono cinesi, ma questo non significa che la città appartenga ai cinesi", ha affermato Ilyas El Omari, capo della regione settentrionale di Tangeri-Tetouan-Alhoceima.

Leggi anche: Al via la costruzione dell'eco-lodge nella foresta di Ngong in Kenya

Tanger Tech Mohammed VI

La città di Tanger Tech Mohammed VI sarà costruita in tre fasi coprendo fino a 700 ettari su 2,000 ettari in totale. Sono già iniziati i lavori per collegare la città a strade, elettricità, acqua e ferrovia. Il governo del Marocco concederà incentivi fiscali alle aziende che operano nei settori alimentare, automobilistico, aeronautico, delle energie rinnovabili, chimico e tessile.

La città tecnologica beneficerà anche del suo porto di Tanger Med, che è attualmente ancora in fase di espansione per migliorare il commercio, inoltre, Tanger Med ha lanciato venerdì nuovi terminal, aumentando quindi la sua capacità di movimentazione di container a circa 9 milioni, rendendolo il più grande del Mar Mediterraneo .

Ci sono speranze che la città tecnologica attiri investimenti per un valore di 10 miliardi di dollari e crei oltre 100,000 posti di lavoro.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome