CasaGrandi progettiLa cronologia del progetto del tunnel della metropolitana di Melbourne

La cronologia del progetto del tunnel della metropolitana di Melbourne

Il Metro Tunnel, precedentemente noto come Melbourne Metro 1 o Melbourne Metro Rail Project, è uno schema di infrastruttura ferroviaria metropolitana attualmente in costruzione a Melbourne, in Australia. Comprende la costruzione di due tunnel ferroviari di 9 chilometri con cinque nuove stazioni sotterranee dalla stazione di South Kensington, a nord-ovest della città di Melbourne, a South Yarra, che si trova a sud-est). Il tunnel unirà le linee Pakenham e Cranbourne alla linea Sunbury, consentendo loro di aggirare la stazione di Flinders Street e il City Loop e fermandosi anche nel quartiere centrale degli affari di Melbourne.

Il Metro Tunnel consentirà la separazione operativa di una serie di linee esistenti e aumenterà la capacità della rete ferroviaria a frequenze di tipo metropolitano. Lo schema fa parte del Piano di sviluppo della rete PTV.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Leggi anche:Progetto Northwin Global City a Bulacan, Filippine.

Sequenza temporale

2015
A febbraio, il governo dello Stato ha formato il Autorità ferroviaria della metropolitana di Melbourne, con un finanziamento del valore di $ 40 milioni, per supervisionare la pianificazione del progetto e $ 1.5 miliardi per avviare acquisizioni di terreni e proprietà e indagini dettagliate sul percorso, e sono stati dedicati ulteriori $ 3 miliardi di finanziamenti. La maggior parte dello schema sarebbe costruito su un partenariato pubblico-privato, con investitori del settore privato che finanzieranno gran parte dei costi stimati tra i 9 e gli 11 miliardi di dollari in anticipo. I primi lavori di abilitazione sono iniziati in ritardo 2016

2017
Più tardi, parti del quartiere centrale degli affari di Melbourne, con City Square e sezioni di Swanston Street, sono state chiuse per consentire la costruzione del tunnel e le stazioni. Il progetto era stato precedentemente pianificato per il completamento nel 2026, è stato successivamente rivisto alla fine del 2025.

2019
Da aprile a luglio, le linee ferroviarie nell'est di Melbourne sono state chiuse per settimane per la costruzione di ingressi di tunnel vicino a Kensington e South Yarra. Il primo montaggio della fresatrice per tunnel è iniziato a North Melbourne a giugno.

2020.
A febbraio, la prima sezione del Metro Tunnel tra Arden e Kensington è stata completata dalla TBM Joan, lunga 1.2 chilometri e installando 4,200 segmenti curvi in ​​calcestruzzo per offrire 700 anelli che rivestono le pareti del tunnel. Due mesi dopo, TBM Meg realizzò il tunnel di accompagnamento, tra Arden e Kensington. La terza, la TBM Millie, ha iniziato a scavare all'ingresso del tunnel orientale di South Yarra il 27 aprile. Successivamente è stata calata sottoterra, come parte del processo e assemblata insieme alla sua compagna TBM Alice e farà un tunnel di 1.7 chilometri fino a destinazione. La TBM Alice è stata rilasciata un mese dopo, il 25 maggio. La TBM Joan ha ripreso a scavare, ora verso Parkville, da Arden, il 25 maggio.

Il rilascio della TBM Meg verso Parkville ha rivelato che per la prima volta nello schema, tutte e quattro le TBM stavano scavando contemporaneamente.

A maggio, sono state apportate importanti modifiche al traffico intorno alla stazione di Flinders Street al fine di aumentare la sicurezza a causa dei grandi camion del progetto che entrano nei capannoni acustici. Hanno incluso la rimozione delle svolte a sinistra tra St Kilda Road e Flinders Street e la chiusura del passaggio pedonale dalla Cattedrale di St Paul a Federation Square. Il valico dovrebbe riaprire nel gennaio 2022.

2021
Il 24 maggio, è stato dichiarato che tutte e quattro le TBM avevano completato lo scavo delle gallerie gemelle di 9 km. Il lavoro è stato stimato su una velocità media di 90 milioni a settimana su tutte e quattro le TBM. La prossima fase di costruzione del tunnel della metropolitana include il tunneling di 26 passaggi trasversali. I passaggi trasversali sono brevi tunnel che si uniscono ai tunnel principali per i passeggeri quando si verifica un incidente.

novembre 2021
Il lavoro era quasi completo sui segmenti guida in cemento e mattoni da 60 tonnellate in posizione per offrire l'ingresso svettante per la stazione di Arden, una sezione del tunnel della metropolitana. I lavori sono iniziati nel mese di giugno con l'installazione di sette colonne di sostegno, seguita dalla costruzione di un telaio provvisorio in acciaio per offrire supporto agli archi per l'abbassamento in posizione. Il primo sugli archi, modellato per mostrare la ricca storia industriale di North Melbourne, è stato riparato a metà ottobre utilizzando una gru da 350 tonnellate. Il completamento dei lavori è previsto entro la fine di quest'anno. I 15 archi sono realizzati in calcestruzzo prefabbricato rivestito con oltre 100,000 mattoni, ciascuno posato a mano. Sono costituiti da 45 segmenti singoli, ciascuno del peso di circa 60 tonnellate.

Gli archi venivano costruiti con mattoni vittoriani in una fabbrica di prefabbricati nell'Australia Meridionale, che è l'unica azienda australiana del genere con il potere di intraprendere un lavoro così impegnativo dal punto di vista logistico. Vengono trasportati al sito utilizzando un rimorchio a pianale ribassato. Una volta fatto, gli archi si alzeranno a circa 15 metri sopra i passeggeri mentre entrano nella stazione da Laurens Street. La costruzione procede bene anche sottoterra, con gli ultimi getti di calcestruzzo per le superfici dei marciapiedi della stazione quasi completati. Nei tunnel da Arden ai siti della Stazione della Biblioteca di Stato, gli operai stanno versando il calcestruzzo per realizzare la soletta del tunnel. Stanno anche installando attrezzature come staffe per cavi e vassoi che fanno anche parte dell'allestimento del tunnel ferroviario. L'edificio per i servizi della stazione è in fase di installazione interna a pareti come le opere idrauliche, meccaniche ed elettriche. Inoltre, i lavori sulle travi del collare con le strutture in calcestruzzo che uniscono il bordo del tunnel al box di stazione situato all'estremità orientale della stazione.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome