CasaGrandi progettiAggiornamenti sul progetto energetico dell'Organizzazione per lo sviluppo del fiume Gambia (OMVG).

Aggiornamenti sul progetto energetico dell'Organizzazione per lo sviluppo del fiume Gambia (OMVG).

In costruzione il progetto idroelettrico Saltinho da 20 MW in Africa occidentale

Il progetto OMVG prosegue con la costruzione delle sottostazioni Brikama e Jabang OMVG che saranno completate entro fine anno. L'OMVG è anche conosciuto come il progetto Gambia River Basin Development Organization.

Questo è venuto alla luce di recente, quando La Società Nazionale dell'Acqua e dell'Energia Elettrica (NAWEC), una società di servizi pubblici con sede in Gambia, ha visitato il progetto finanziato da GERM nel tentativo di effettuare valutazioni e ispezioni dei lavori in corso. 

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Secondo il responsabile della qualità e degli standard del dipartimento di trasmissione e distribuzione, Benedict Jarjue, stavano lavorando alla sottostazione di Brikama per collegare l'alimentazione OMVG da Brikama a Jabang, dove è in costruzione un'altra sottostazione, tramite una linea di trasmissione.

Una delle principali innovazioni è stata un Centro di controllo nazionale, che secondo lui ridurrà l'onere della NAWEC eliminando la necessità per il personale di viaggiare su e giù per controllare le proprie reti.  Ha anche aggiunto che presto avrebbero effettuato i collegamenti finali.

Aspettative per le sottostazioni OMVG di Brikama e Jabang 

Il completamento dei progetti delle sottostazioni di Brikama e Jabang OMVG, secondo Pierre Sylva, responsabile delle pubbliche relazioni della NAWEC, allevierebbe la crisi elettrica nella Greater Banjul Area, elogiando i paesi coinvolti nel progetto per la loro collaborazione.

L'appaltatore del progetto della sottostazione Jabang OMVG, TBEA Co., Ltd., che è un produttore cinese di trasformatori di potenza e altre apparecchiature elettriche, e uno sviluppatore di progetti di trasmissione, precedentemente noto come Tebian Electric Apparatus è il progetto, garantito per il completamento del progetto entro la fine dell'anno.

Rappresentante della società di consulenza contrattuale, Mercados-Aries International, la cui principale responsabilità è garantire che il lavoro sia di alta qualità e ritenere responsabile l'impresa edile assunta, è garantire che gli standard e la qualità siano raggiunti.

Segnalato in precedenza

Feb 2017

In costruzione il progetto idroelettrico Saltinho da 20 MW in Africa occidentale

Gambia Organizzazione del bacino idrografico (OMVG) sta preparando e strutturando la costruzione proposta della centrale idroelettrica ad acqua fluviale Saltinho da 20 MW in Africa occidentale-Guinea-Bissau. La centrale idroelettrica sarà costruita sul fiume Corubal.

OMVG è un'organizzazione degli stati membri regionali che cerca di promuovere la condivisione dell'energia e il miglioramento della qualità dell'alimentazione in Senegal, Guinea, Guinea-Bissau e Gambia.

Il progetto Saltinho fa parte di a estensione della rete regionale più ampia progetto, che collegherà le reti elettriche degli Stati membri di OMVG. Il progetto di estensione è finanziato da diverse organizzazioni tra cui The African Development Bank (AfDB) attraverso il suo Fondo per l'energia sostenibile per l'Africa, il fondo delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale, il Centro ECOWAS per l'energia rinnovabile e l'efficienza energetica e il Banca austriaca di sviluppo, secondo OMVG.

Secondo un rapporto AfDB del 2015, il progetto energetico regionale OMVG include anche un impianto idroelettrico da 128 MW proposto che produrrà 402 GWh all'anno e una rete di interconnessione lunga 1,677 chilometri comprendente 15 stazioni di trasformazione e due centri di dispacciamento. Si stima che il progetto regionale costerà circa 204 milioni di dollari

Tuttavia, l'obiettivo principale di questo progetto è costruire la cooperazione e l'integrazione regionale nel settore energetico costruendo energia rinnovabile ea basso costo per i quattro paesi. L'organizzazione inietterà ulteriori sforzi per migliorare il benessere delle persone e promuovere lo sviluppo economico nella regione.

Questo progetto sarà implementato nei paesi OMVG, in particolare in Senegal, Guinea, Gambia e Guinea Bissau. Il progetto comprende la Componente 1: Interconnessione T-Line Componente 2: Diga di Kaleta Componente 3: Assistenza tecnica 4: Diga di Sambangalou Componente. La Banca africana di sviluppo prevede di fornire un finanziamento di 180 milioni di dollari per questo progetto.

agosto 2018

Progetto di fornitura idroelettrica della diga Samba Ngallo della Guinea per raggiungere il Gambia

Il governo del Gambia attraverso i funzionari del Gambia River Basin Development Project (OMVG) ha annunciato che la linea di trasmissione e distribuzione di interconnessione per la fornitura di energia idroelettrica del progetto della diga di Samba Ngallo in Guinea raggiungerà il Gambia nel 2019.

Fafa Sanyang, ministro dell'Energia del Gambia, ha confermato la notizia e ha applaudito al fatto che il progetto di interconnessione OMVG immetterà la road map energetica del Paese su un percorso positivo nell'apertura del mercato energetico della regione.

“Il progetto fa parte dell'Energy Roadmap del Gambia e una delle fonti di energia più economiche e pulite. Apre anche il mercato energetico dell'Africa occidentale. Altre dighe sono in costruzione e pronte, e puntiamo a rifornire l'intera Africa occidentale", ha affermato Fafa Sanyang.

Leggi anche: Il progetto Karuma Hydropower dell'Uganda si avvicina al completamento della sua prima turbina

Progetto OMVG Interconnection

Il progetto OMVG Interconnection consiste nella prima fase della costruzione di 1,677Km di rete di trasmissione a 225 volt in grado di gestire 88MW di energia. Sarà l'estensione della rete di trasmissione del Power Pool dell'Africa occidentale.

La seconda fase del progetto prevede la realizzazione di 15 cabine da 225/30kW ciascuna. Due delle sottostazioni saranno costruite in Gambia. Il progetto dovrebbe richiedere 18 mesi per completare i lavori di trasmissione sulla rete. Altri paesi membri del progetto includono Senegal, Guinea Bissau e Guinea Conakry.

“La costruzione delle linee di trasmissione OMVG ha raggiunto oggi 16 appaltatori e i materiali per le linee di interconnessione sono già a terra in tutti e quattro i Paesi. Stiamo esaminando l'energia rinnovabile delle dighe da distribuire ai paesi”, ha affermato il dott. Antonio Serifo Embalo, presidente del consiglio dei ministri, OMVG.

“Abbiamo già mobilitato il finanziamento, che è di US $ 722 m. I quattro paesi hanno firmato i contratti. Stiamo anche lavorando sulle linee di trasmissione e distribuzione dalla Gambia al Senegal ", ha aggiunto.

dic 2019

Premiati i progetti di una centrale solare a 360mw in Tunisia

Sono stati assegnati tre progetti di centrali solari in Tunisia per un totale di circa 360 MW Scatec Solar aver vinto una gara internazionale indetta dal Ministero dell'Industria e delle PMI tunisino all'inizio di quest'anno.

Scatec Solar

"Siamo entusiasti di aver assicurato i nostri primi progetti in Tunisia e l'opportunità che offre per sostenere l'obiettivo del governo di raggiungere il 30% di produzione di elettricità da fonti rinnovabili entro il 2030. Portiamo con noi una solida esperienza derivante dallo sviluppo, dall'esecuzione e dal funzionamento di progetti di successo in Africa e Medio Oriente negli ultimi anni”, ha affermato Raymond Carlsen, CEO di Scatec Solar.

Impianti solari a 360mw

I progetti di centrali solari in Tunisia dovrebbero avere una capacità di 60 MW, 60 MW e 240 MW avranno le loro sedi rispettivamente a Tozeur, Sidi Bouzid e Tataouine. Le centrali solari saranno sotto un PPA di 20 anni con Société Tunisienne de l'Electricité et du Gaz (STEG).

Gli impianti solari dovrebbero generare circa 830 GWh all'anno, elettricità sufficiente per alimentare più di 300,000 famiglie tunisine all'anno e risparmiare 480,000 tonnellate di emissioni di CO2 ogni anno. Scatec Solar svolgerà un ruolo di primo piano come investitore nei progetti. La società sarà anche il fornitore di Engineering, Procurement, and Construction (EPC) e fornirà anche i servizi di Operation & Maintenance e Asset Management alle centrali elettriche.

Attualmente, la Tunisia soddisfa oltre il 90% della sua domanda di elettricità da petrolio e gas, il che rappresenta un enorme onere per la sua economia. La disponibilità di energia solare rinnovabile da abbondante luce solare e il prezzo in calo dei sistemi fotovoltaici ha fatto sì che il governo possa guardare allo sviluppo di questa risorsa.

Questo progetto è una delle numerose iniziative per l'utilizzo di partenariati pubblico-privato per sviluppare la capacità di energia solare nel paese che attualmente ammonta a circa 35 MW. La strategia dei governi tunisini è di aumentare la produzione di energia rinnovabile a 4.7 Gw entro il 2030.

luglio 2021

Il Senegal ha concesso 35.26 milioni di dollari per la costruzione della linea di trasmissione dell'elettricità da Tanaff a Ziguinchor

Lo Export-Import (Exim) Banca dell'India ha concesso alla Repubblica del Senegal un credito acquirente (finanziamento concesso da una banca a un acquirente estero, che consente di pagare un fornitore di beni e servizi in contanti) di 35.26 milioni di dollari per la costruzione di una trasmissione elettrica da 225 kV Tanaff a Ziguinchor .

Il relativo contratto di prestito è stato firmato a Dakar, capitale del Paese dell'Africa occidentale, tra Selva Kumar, rappresentante residente di Exim Bank India ad Abidjan, e Tinder Hott, il ministro senegalese dell'Economia, della pianificazione e della cooperazione.

Informazioni sul progetto

Il progetto in questione prevede la costruzione di una linea aerea di trasmissione dell'energia elettrica da Tanaff a Ziguinchor di circa 92 chilometri e di estensioni di baia a Tanaff e Ziguinchor.

Sarà implementato da Kalpataru Power Transmission Ltd, una consociata di Kalpataru Group e uno dei più grandi attori mondiali nel settore della trasmissione di energia e delle infrastrutture EPC.

Il progetto mira a garantire la fornitura di energia elettrica alla parte meridionale del Senegal, in particolare a Tambacounda, Ziguinchor e Tanaff, una volta completato, ea ridurre i costi operativi e il prezzo per chilowattora.

Inizierà inoltre l'interconnessione della linea di trasmissione di potenza a 225 kV con il progetto energetico dell'Organizzazione per lo sviluppo del bacino del fiume Gambia (OMVG), costituito dagli impianti idroelettrici di Sambangalou (128 MW) – in Senegal – e Kaléta (240 MW) – in Guinea -, nonché una linea di interconnessione a 225 kV e relative sottostazioni.

Il Progetto Energetico OMVG

Il progetto OMVG Energy è sviluppato dal Organizzazione per lo sviluppo del bacino del fiume Gambia (OMVG), che è un'organizzazione subregionale responsabile dell'attuazione dei programmi di sviluppo integrato di Gambia, Guinea, Guinea Bissau e Senegal, al fine di uno sfruttamento armonioso delle risorse congiunte dei fiumi Gambia, Kayanga-Géba e Koliba-Corubal.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome