CasaGrandi progettiCentro di Wuhan Groenlandia a Wuhan in Cina.

Centro di Wuhan Groenlandia a Wuhan in Cina.

Wuhan Greenland Center, è un grattacielo in costruzione a Wuhan, in Cina, progettato da Architettura di Adrian Smith + Gordon Gill (AS+GG). A causa delle normative sullo spazio aereo, è stato ridisegnato in modo che la sua altezza non superi i 500 metri (1,600 piedi) sul livello del mare. Anche un'altra torre cinese, Ping An Finance Center, è stata ridotta per le stesse ragioni. La torre, con un'altezza totale di 476 m (1,562 piedi) è di proprietà di Wuhan Greenland Bin Jiang Property, uno sviluppatore immobiliare di proprietà del governo della città di Shanghai e ha un costo di costruzione stimato di $ 4.5 miliardi.

Il piano iniziale lo renderebbe il secondo edificio artificiale più alto del mondo.

Wuhan è la capitale della provincia di Hubei, nella Cina centrale, ed è situata sulla pianura di Jianghan, che collega i fiumi Yangtze e Hanjiang. Divisa dallo Yangtze, Wuhan è indicata come le "Tre città di Wuhan" con Hanyang e Hankou sulla riva occidentale mentre Wuchang si trova a est. I tre lati affusolati della torre del Wuhan Greenland Center illustrano i due fiumi e le tre città che si intersecano formando una città unificata. Il piano iniziale per la torre era di farla alta 636 metri (2,087 piedi), superando la Tokyo Skytree di 2.1 metri (7 piedi) e la Shanghai Tower di soli 4.3 metri (14 piedi), il che la renderebbe la seconda più alta del mondo struttura artificiale. La costruzione è stata proposta per la prima volta nel 2010 e la costruzione è iniziata nel 2012. Nel momento in cui il Wuhan Greenland Center era al suo 96° piano, la costruzione è stata interrotta a causa delle restrizioni dello spazio aereo, portando alla sua successiva riprogettazione a 476 metri. Al termine, la riprogettazione della torre sarà la quindicesima torre più alta del mondo.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Costruzione nel 2019

Leggi anche: Porto di Mubarak Al Kabeer in Kuwait.

La struttura unica e aerodinamica della torre combina tre concetti formali chiave - angoli leggermente arrotondati, un corpo affusolato e una sommità a cupola - che riducono la resistenza al vento e l'azione vorticosa, che si sviluppa attorno ai grattacieli altissimi. Aiutando ulteriormente a sfiatare la pressione del vento contro l'edificio, le aperture nella facciata continua sono state fissate a intervalli regolari. Le aperture ospitano anche impianti per il lavaggio dei vetri unitamente a sistemi di aspirazione e scarico dell'aria sui pavimenti meccanici.

Cronologia della costruzione del centro di Wuhan Groenlandia

Dicembre 8, 2010

Si è svolta la cerimonia di costruzione.

Luglio 1, 2011

A giugno, Adrian Smith + Gordon Gill Architects insieme a Thornton Tomasetti Engineers hanno vinto il concorso di progettazione per la realizzazione di un grattacielo ad alta efficienza energetica per il Greenland Group. La costruzione è iniziata il 1 luglio.

Giugno 28, 2012

Avviata la costruzione della struttura interrata di rinforzo.

12 settembre 2012

I lavori di scavo della base sono iniziati e completati il ​​26 giugno 2013.

Gennaio 4, 2014

Sono state installate le prime travi in ​​acciaio.

Luglio 28, 2014

Interrato terminato ed iniziata la costruzione fuori terra.

Dicembre 30, 2015

L'edificio ha raggiunto un livello di 200 metri (660 piedi) dal suolo.

Aprile 2016

L'edificio era a 245 metri (804 piedi) dal suolo e ora erano visibili i rivestimenti.

Dicembre 27, 2016

La torre aveva raggiunto i 400 metri (1,300 piedi) dal suolo.

Mid 2017

La costruzione si è fermata a 97th piano con l'edificio che viene ridisegnato.

Fine 2020

Il centro della Groenlandia è al top

Novembre 15, 2021

La costruzione del Wuhan Greenland Center, un progetto di grattacielo, era giunta alla fase finale.

La torre sarà completamente completata nel 2022.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome