CasaGrandi progettiLower Thames Crossing, la seconda strada fissa che attraversa il fiume Tamigi a est...

Lower Thames Crossing, la seconda strada fissa che attraversa il fiume Tamigi a est della Greater London

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

Il progetto dell'attraversamento del basso Tamigi è stato descritto da Ambisense come il primo del suo genere a utilizzare metodi all'avanguardia per la riduzione del carbonio. Ambisense è stata coinvolta nei rilievi preliminari al suolo del progetto.

Parlando del progetto, Stephen McNulty, CEO e fondatore di Ambiense, ha affermato che è stato fantastico essere coinvolti in un progetto come il Lower Thames Crossing. "Questo progetto pionieristico", ha continuato, "ha fatto uso di una costruzione a emissioni zero.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Questo fa parte degli sforzi e delle ambizioni di National Highways per rendere il nuovo attraversamento la strada più verde mai costruita nel Regno Unito. Il progetto di attraversamento del Tamigi inferiore aiuterà quindi il Regno Unito a raggiungere lo zero netto entro il 2050, il che è una prospettiva molto eccitante. Inoltre, il progetto stabilisce lo standard per tutti gli altri progetti infrastrutturali da eseguire in futuro a basse emissioni di carbonio”.

Contributo di Ambiense al progetto

Ambisense ha fornito dati di alta qualità che sono stati trasmessi in modo automatico, continuo e sicuro, riducendo il numero di visite al sito. L'analisi dei dati ha anche ridotto il rischio di progetti eccessivamente ingegnerizzati, riducendo quindi al minimo il possibile utilizzo di materiali aggiuntivi, come cemento e acciaio, e altre risorse.

La missione di Ambisense sin dal suo inizio nel 2014 è stata quella di costruire il sistema di intelligence leader nel mondo nel tentativo di automatizzare, analizzare e accelerare la valutazione del rischio ambientale per un mondo più sicuro e sostenibile.

Il progetto di attraversamento del Tamigi inferiore è un esempio modello di come la tecnologia può essere intrecciata con successo nei modelli di business esistenti nel settore. Inoltre, è una testimonianza che la tecnologia può essere utilizzata per supportare il team di progetto nella gestione e mitigazione del rischio ambientale.

Le autostrade nazionali hanno impiegato molte tattiche, incluso il coinvolgimento di Ambiense, per garantire che questo processo avvenga nel modo più ecologico possibile.

Supervisione del progetto Lower Thames Crossing

Il Lower Thames Crossing è un attraversamento stradale in costruzione sull'estuario del Tamigi vicino al Dartford Crossing, l'unica strada fissa che attraversa il fiume Tamigi a est della Greater London. Dartford Crossing collega le contee del Kent e dell'Essex.

Quando sarà completamente costruito, il Lower Thames Crossing attraverserà anche il distretto di Thurrock. Sul Kent, il lato attraverserà Gravesham per attraversare i North Downs e integrare la rotta di Dartford.

Le 14.3 miglia di autostrada saranno costituite da sette ponti verdi che collegheranno comunità e fauna selvatica. Saranno inoltre realizzati nuovi parchi pubblici e 46 km di moderni percorsi pedonali e piste ciclabili. L'incrocio era stato proposto in precedenza negli anni 2010 ed era un piano per ridurre il traffico sull'attuale A282 Dartford Crossing.

Il percorso del Lower Thames Crossing collegherà l'autostrada M25 e la A13 a nord del fiume con l'autostrada M2 a sud del fiume. L'attraversamento avrà un tunnel lungo 2.6 miglia che sarà il tunnel stradale più lungo del Regno Unito. La traversata è stata stimata in un costo di oltre 8.2 miliardi di sterline, impiegando circa sei anni per la costruzione dopo la concessione del permesso di pianificazione.

Definito "la parte cruciale della rete stradale strategica del paese", Dartford Crossing è l'unico attraversamento stradale fisso sul fiume Tamigi a est della Greater London. Anche se non ufficialmente designata autostrada, è considerata parte del percorso autostradale M25 a Londra. Il percorso è stato ampliato l'ultima volta nel 1991 insieme all'apertura del ponte Queen Elizabeth II.

L'attraversamento è la rotta di estuario più trafficata del Regno Unito, con un utilizzo medio giornaliero di circa 160,000 veicoli. Dartford ha alti livelli di congestione del traffico, principalmente nelle ore di punta, con livelli aumentati di inquinamento atmosferico che colpiscono i vicini Thurrock e Dartford.

Leggi anche: La cronologia del progetto del tunnel della metropolitana di Melbourne

Sequenza temporale

2009

Il Dipartimento dei trasporti a gennaio ha presentato tre importanti proposte per aumentare la capacità a est di Londra sul fiume Tamigi da costruire a valle dell'attuale Dartford Crossing e inoltre per espandere la capacità al Dartford Crossing.

2010

Una proposta di studio commissionata dal Kent County Council in ottobre ha rivelato che l'estremità settentrionale del valico deve aggirare la M25 e proseguire per unirsi direttamente alla M11 (e all'aeroporto di Stansted). La proposta sarebbe presumibilmente un adattamento dell'opzione C.

2017

Ad aprile, il Segretario di Stato per i trasporti Chris Grayling ha verificato l'opzione C come il percorso favorevole per il Lower Thames Crossing.

2019

Autostrade Inghilterra a luglio hanno rivelato che si aspettavano di presentare una domanda di pianificazione nell'estate 2020 e avevano un piano per l'apertura della strada nel 2027

2020

Highways England ha emesso proposte modificate basate sulla precedente Opzione C. Ha proposto il percorso da percorrere dalla M25 a North Ockendon alla A2 a Thong e un incrocio intermedio con le strade A1089 e A13.

2021

Ad aprile, Highways England ha dichiarato di aver diviso la costruzione della strada in tre sezioni. Le strade a nord ea sud del tunnel sarebbero state costruite da due appaltatori, al costo rispettivamente di 1.3 miliardi di sterline e 600 milioni di sterline.

L'altro appaltatore costruirà il tunnel, al costo di 2.3 miliardi di sterline. Ciò consentirebbe di avviare la costruzione dello schema immediatamente dopo il completamento del processo di Development Consent Order (DCO).

ott 2021

Turner & Townsend nominati per il progetto Lower Thames Crossing nel Regno Unito

National Highways ha nominato Turner e Townsend come partner commerciale per il progetto proposto per il Lower Thames Crossing. T&T, insieme ai principali appaltatori di lavori e al team integrato del cliente, svilupperà lo schema stradale più grande in una generazione contenente i tunnel stradali più lunghi del Regno Unito

Sul contratto di otto anni, T&T lavorerà come parte del Autostrade nazionali Team clienti integrato che offre funzioni giornaliere indipendenti di assicurazione dei costi e controllo dei costi e gestione commerciale e dei contratti nel programma di attraversamento del Tamigi inferiore.

Leggi anche: Le autostrade nazionali costruiranno la strada a doppia carreggiata A303 nel Regno Unito.

Benefici economici

Il direttore esecutivo di Lower Thames Crossing, Matt Palmer, ha dichiarato: “Il progetto Lower Thames Crossing è lo schema stradale più ambizioso che il paese abbia visto da quando la M25 è stata costruita 35 anni fa. Migliorerà i viaggi, offrirà nuovi posti di lavoro e opportunità commerciali, oltre a portare nuovi spazi verdi per la comunità locale e la fauna selvatica.

Per quasi 60 anni il Dartford Crossing è stato l'unico incrocio tra il Kent e l'Essex, un collegamento fondamentale che trasportava cibo, beni e servizi vitali nelle aree di produzione, nei centri di distribuzione e nei porti delle Midlands, del sud-est e del nord dell'Inghilterra .

Il progetto Lower Thames Crossing è progettato per ospitare 135,000 veicoli al giorno. Attualmente, ne vede spesso 180,000 al giorno, portando a lunghi ritardi che le aziende del paese chiamano una barriera al lavoro e al commercio. Il Lower Thames Crossing migliorerà i viaggi raddoppiando quasi la capacità stradale nel fiume Tamigi a est di Londra.

Se gli verrà offerto il via libera, il nuovo percorso affidabile sbloccherà una ricchezza di interessi economici a lungo termine, oltre a svolgere un ruolo significativo nella ripresa economica del paese sostenendo oltre 22,000 posti di lavoro nel settore edile, oltre a centinaia di opportunità per laureati, apprendisti, e le imprese locali.

nov 2021

Le aziende Thurrock ottengono un vantaggio poiché Lower Thames Crossing mira a spendere £ 1 ogni £ 3 con le PMI.

Un nuovo database innovativo di oltre 500 aziende, sviluppato da National Highways per supportare le aziende locali a vincere la loro quota di lavoro stanziata per le PMI sul Lower Thames Crossing, è stato consegnato alle mega imprese di costruzione e ingegneria che hanno presentato offerte per i lavori sul programma.

In conformità con i piani del governo di spendere £ 1 ogni £ 3 con le PMI, National Highways punta a £ 1 ogni £ 3 del budget di costruzione delle opere principali del programma (esclusi i costi del terreno e le tasse) per le piccole e medie imprese direttamente o attraverso la filiera.

Per sostenere le imprese locali che guadagnano dall'investimento, National Highways ha sviluppato l'elenco delle PMI del Lower Thames Crossing; un registro delle competenze, servizi e recapiti delle PMI locali che i principali appaltatori di lavori del programma dovranno utilizzare per sviluppare una catena di approvvigionamento locale.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome