CasaGrandi progettiAggiornamenti del progetto di sviluppo dell'isola di Jubail di Abu Dhabi

Aggiornamenti del progetto di sviluppo dell'isola di Jubail di Abu Dhabi

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

È stato lanciato il villaggio di Ain Al Maha, un quartiere residenziale sul lungomare che fa parte del progetto di sviluppo dell'isola di Abu Dhabi Jubail. Il progetto di quartiere di 153 ettari è stato lanciato dal Società di investimento dell'isola di Jubail (JIIC).

Con circa 240 ville sul lungomare, il villaggio di Ain Al Maha sarà situato all'estremità meridionale dell'isola di Jubail. il progetto prevede, oltre alle ville, anche aree gioco e parchi per bambini. Questo si estenderà su un'area di 92,000 metri quadrati. I parchi incoraggeranno residenti e visitatori a vivere stili di vita più sani.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Saranno inoltre disponibili aree specializzate per le attività sportive. Questi includeranno campi sportivi insieme a una pista da corsa appositamente costruita. Inoltre, il progetto sarà circondato dall'acqua e dalla natura ambientale. Il villaggio offrirà residenze premium con vista mare. Queste case offriranno viste spettacolari sulle mangrovie dell'isola.

Il villaggio di Ain Al Maha ridefinirà l'esperienza di vita generale. Offrirà uno spazio aperto ed equilibrato per i residenti. Inoltre, creerà vaste aree naturali. L'Ain Al Maha Village Project includerà anche due comunità di riferimento. Questi offriranno ristoranti, negozi, strutture mediche e educative.

Inoltre, sarà disponibile un complesso commerciale di 2,500 metri quadrati. Un centro ospiterà anche una scuola di livello mondiale. D'altra parte, l'altro centro includerà una moschea. La destinazione fornirà una facile connettività e accessibilità ad altri villaggi dell'isola. La posizione è anche facilmente raggiungibile dall'autostrada Sheikh Khalifa. 

Sfondo del progetto

Situata appena fuori Abu Dhabi, tra l'isola di Yas e l'isola di Saadiyat, l'isola di Jubail è un imminente sviluppo naturale pianificato da una comunità a uso misto circondato da migliaia di alberi di mangrovie, estuari pittoreschi e un lungomare scintillante.

Con sei comunità di villaggio, lo sviluppo ospiterà oltre 5,000 residenti in 400 case unifamiliari e 400 multifamiliari. I servizi dell'isola di Jubail includono il Jubail Mangrove Park, il kayak, il Pura Eco Retreat e la proposta di Retail Street, Schools, lussureggiante vegetazione e parchi, Jubail Marina e Jubail Beach Club.

L'obiettivo generale per lo sviluppo dell'isola di Jubail è preservare, promuovere e armonizzare il contesto naturale con gli elementi costruiti, incoraggiando la comunità con la natura, la vita unica sul lungomare e il benessere. Il progetto promuoverà anche uno stile di vita orientato alla natura della vita del villaggio con un'esperienza pedonale unica e avvincente in piena armonia con il sito e il contesto locale.

Segnalato in precedenza

2022 maggio

Completata la costruzione del ponte principale per l'isola di Jubail ad Abu Dhabi

I lavori di costruzione del ponte principale per l'isola di Jubail, una nuova isola naturale che si sta sviluppando su 4,000 ettari di foreste di mangrovie ed estuari costieri con oltre 30 km di lungomare, nell'ambito di un piano generale più ampio che comprende un'isola culturale e un l'isola dei divertimenti, è completata.

Lo ha annunciato Società di investimento dell'isola di Jubail (JIIC), lo sviluppatore del progetto da 5 miliardi di Dh che comprenderà anche un totale di sei tenute di villaggi residenziali per oltre 400 ettari. 

Panoramica del ponte principale per l'isola di Jubail ad Abu Dhabi 

Secondo JIIC, il ponte principale per l'isola di Jubail, i cui lavori di costruzione sono iniziati nell'agosto dello scorso anno, è lungo 140 metri. Parte del suo sviluppo includeva sistemi di segnaletica stradale intelligenti insieme a sistemi di controllo della velocità, segnali pedonali e illuminazione stradale. Comprendeva anche lavori di abbellimento e rimboschimento. 

Leggi anche Cordoba, esaurita la prima fase del progetto Bloom Living ad Abu Dhabi

Il ponte sarà fondamentale per facilitare il movimento dentro e fuori l'isola direttamente dall'autostrada Sheikh Khalifa bin Zayed Al Nahyan (E12) e facilitare la accesso facile e diretto all'isola di Jubail, nonché vicinanza a parchi pubblici, spazi aperti e piste ciclabili.

Il ponte collegherà anche vari villaggi dell'isola tra loro e faciliterà il movimento tra i due lati dell'isola, dove saranno situati il ​​Jubail Mangrove Park, il Jubail Pura Eco Retreat e le attività marine, e il resto del sviluppi esistenti che si trovano nell'isola.

Giugno 2022

Contratto aggiudicato per il progetto Jubail Marina ad Abu Dhabi

Il contratto per il progetto Jubail Marina, il cui valore è di circa US$ 11M, è stato ufficialmente aggiudicato da Società di investimento dell'isola di Jubail (JIIC)il principale sviluppatore dell'isola di Jubail che si estende su 4,000 ettari di foreste di mangrovie ed estuari costieri con oltre 30 chilometri di lungomare, per Gasdotto Al Dhafra e società appaltante (APCC)

Intervenendo sull'appuntamento tIl direttore aziendale delle operazioni di JIIC, Abdulla Saeed Al Shamisi, ha dichiarato che la firma del contratto rafforza l'impegno dell'azienda a sviluppare una comunità marittima di prim'ordine, nonché una comunità di destinazione di riferimento che è sinonimo di vita di lusso.

Leggi anche: Quinta fase/Aldhay di Abu Dhabi Bloom Gardens Project on Track

Sviluppo del progetto Jubail Marina

Situato presso il nuovo porto turistico con 66 posti barca che si trova nella comunità di Marfa Al Jubail ad Abu Dhabi, il progetto Jubail Marina prevede la costruzione di sei tenute di villaggi residenziali che coprono oltre 400 ettari, oltre a uno yacht club e un porto turistico. 

Ad aprile, il progetto ha ricevuto una spinta quando il Banca islamica di Abu Dhabi ha fornito ben circa 136 milioni di dollari che si traducono approssimativamente in 500 milioni di Dh per ulteriori lavori di costruzione e sviluppo. In particolare, i finanziamenti riguarderanno le opere infrastrutturali e la costruzione di ben 133 villette a schiera e 453 ville nell'ambito della prima fase di sviluppo. 

Entro quattro anni, il progetto dovrebbe ospitare 10,000 residenti. L'area, Marfa Al Jubail riceverà anche un flusso infinito di opportunità turistiche in quanto sarà ancorata da un lussuoso complesso di yacht club e da una passerella accompagnata da caffè e ristoranti all'aperto, grazie al progetto Jubail Marina.

Giugno 2022

Appalto aggiudicato per la costruzione del Souk Al Jubail nello sviluppo dell'isola di Jubail

È stato aggiudicato il contratto per la costruzione del Souk Al Jubail, un complesso residenziale di 150 case a schiera sull'isola di Jubail, un progetto da 2.72 miliardi di dollari distribuito su 4,000 ettari di foreste di mangrovie ed estuari costieri con oltre 30 km di lungomare ad Abu Dhabi.

Contratto di 22 mesi del valore di circa US$ 60M è stato assegnato dalla Jubail Island Investment Company (JIIC) a l'Unità di Medio Oriente China State Construction Engineering Corporation (CSCEC), un gruppo globale di investimenti e costruzioni caratterizzato da sviluppo professionale e operazioni orientate al mercato.

Scopo del progetto 

Attraverso una dichiarazione, la Jubail Island Investment Company ha dichiarato che l'azienda cinese oltre alla costruzione delle case a schiera intraprenderà anche una serie di opere infrastrutturali che includono sovrastrutture e sottostrutture. Altre opere infrastrutturali che l'azienda realizzerà sono opere MEP, paesaggistica e facciate.

Il progetto Souk Al Jubail mira a offrire alle famiglie una vita premium attraverso una vasta gamma di opzioni di case a schiera di lusso. Pertanto, le 150 case a schiera presenti nel progetto andranno da unità con due camere da letto, tre camere da letto e quattro camere da letto.

L'amministratore delegato di JIIC, Mounir Haidar, ha felicemente affermato che il progetto Souk Al Jubail è un'altra pietra miliare significativa verso la trasformazione dell'isola di Jubail da una visione in realtà, aggiungendo che l'azienda è certa che le case dal design elegante si rivolgeranno a un ampio spettro di potenziali acquirenti.

Mounir ha concluso dicendo che con servizi come le scuole situate a pochi passi dalla tenuta, Souk Al Jubail è destinato a diventare una vera comunità a tutto tondo.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome