CasaGrandi progettiInizia l'attuazione del progetto Shipka Tunnel in Bulgaria

Inizia l'attuazione del progetto Shipka Tunnel in Bulgaria

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

Lo Shipka Peak Tunnel nella catena montuosa dei Balcani in Bulgaria sarà realizzato dal consorzio PSVT. La Bulgaria ha aggiudicato l'accordo di progettazione e costruzione per il Tunnel, che fa parte della circonvallazione di Gabrovo City, per circa 200 milioni di dollari.

Il tunnel scorrerà sotto Shipka Peak, che si erge a 1329 metri sul livello del mare nelle montagne balcaniche della Bulgaria e fa parte del Parco Naturale Bulgarka. Da Ruse a Haskovo, la I-5 segue la strada europea E85.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Il progetto è considerato parte della tangenziale di Gabrovo City. La città, situata sul fiume Yantra, si trova anche nel punto centrale geografico del paese. È conosciuta come la capitale internazionale della satira e dell'umorismo. Inoltre, è la città più lunga della Bulgaria, si estende per 25 chilometri lungo lo Yantra e in alcuni punti è larga solo 1 km. La tangenziale più in alto della stretta valle è in costruzione da diversi anni.

Leggi anche: Svelati i piani per le stazioni ferroviarie di Cardiff Bay e Butetown

Dettagli del progetto Shipka Peak Tunnel

Secondo l'Agenzia statale per le infrastrutture stradali, sono state ottenute quattro offerte per il programma. Così, il consorzio PSVT, guidato dalle aziende Patni Stroezhi e Veliko Tarnovo, aveva l'offerta più bassa.

Secondo l'offerta, PVST avrebbe una quota del 34% nel progetto, con i partner del consorzio locale Hydrostroy e Patinzheneringstroy-T ciascuno con una quota del 33%. Il progetto sarà finanziato dal programma operativo Transport Connectivity 2021-2027 del governo bulgaro. Si prevede che il tunnel Shipka ridurrà significativamente i tempi di viaggio tra le regioni settentrionali e meridionali della Bulgaria. La catena balcanica separa le regioni, rendendo il traffico fortemente dipendente dalle condizioni meteorologiche.

Nel frattempo, il ministero dei trasporti bulgaro ha annunciato che Bulgaria e Romania stanno progettando di costruire cinque ponti sul Danubio. La Bulgaria dovrebbe iniziare il dragaggio di parti del fiume questo mese, per un costo di circa 7.7 milioni di euro. Anche Bulgaria e Romania presenteranno all'UE una domanda congiunta per il finanziamento di lavori di ingegneria fluviale.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome