CasaGrandi progettiAggiornamenti sul progetto dell'aeroporto internazionale di Navi Mumbai, Maharashtra, India

Aggiornamenti sul progetto dell'aeroporto internazionale di Navi Mumbai, Maharashtra, India

L'esecuzione delle opere civili per il Navi Mumbai International Airport in India è completa al 17.85%. Questo è secondo la City Industrial Development Corporation (CIDCO). Quest'ultima è un'agenzia urbanistica indiana e l'autorità governativa più ricca dell'India. È stato formato ed è controllato dal governo del Maharashtra.

Secondo CIDCO, il 50% del lavoro totale è stato completato per quanto riguarda i lavori di taglio della roccia e di riempimento del sito. I lavori di riempimento, in particolare sulla pista sud, sono quasi completati mentre la prossima settimana è previsto l'inizio della posa del sottofondo granulare.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Inoltre, è stato completato il taglio della collina per l'area di calpestio dell'edificio del terminal, mentre è stato eseguito il 95% dello scavo per il basamento/fondazione. Inoltre, secondo CIDCO, il 2 novembre è stato gettato il primo basamento della mega colonna.

Nel frattempo, i lavori di brillamento e scavo per il parcheggio multilivello (MLCP), l'edificio dell'impianto di utilità centrale e l'ufficio del progetto Navi Mumbai International Airport Limited sono in corso. L'avanzamento finanziario del progetto Navi Mumbai International Airport è del 18.27%.

Panoramica del progetto

Il progetto Navi Mumbai International Airport è un aeroporto internazionale greenfield che si sta sviluppando lungo la National Highway (NH) 4B vicino a Panvel/Uran, Navi Mumbai nel Maharashtra, in India, nell'ambito di un partenariato pubblico-privato (PPP) tra il Autorità aeroportuale dell'India (AAI) e Governo del Maharashtra, insieme a Mumbai International Airports Ltd (MIAL).

Con un investimento superiore a 2.5 miliardi di dollari, il progetto prevede la costruzione di un terminal a cinque piani a forma di H su un'area totale di 523,000 m². Il terminal comprende due atri, 78 postazioni aeroportuali di contatto, 29 postazioni remote per aeromobili e più di 350 banchi check-in.

Leggi anche: Progetto Bugesera International Airport (BIA) e tutto quello che devi sapere

Avrà anche tre cordoli, uno a livello e due sopraelevati. Il primo livello sarà dedicato ai veicoli commerciali, mentre il secondo e il terzo saranno rispettivamente dedicati agli arrivi e alle partenze. INOLTRE, il terminal avrà una predisposizione per il check-in online e un sistema integrato di smistamento bagagli su un'area di 13,290 m².

L'edificio del terminal, una volta completato, dovrebbe supportare una capacità totale di 60 milioni di passeggeri all'anno.

Il progetto, oltre all'edificio del terminal, prevede anche la costruzione di due piste parallele ciascuna lunga 3,700 m, larga 60 m e distanti 1.55 km, terminal merci nazionali e internazionali distribuiti rispettivamente su 33,000 m2 e 23,700 m2 di terreno, un Parco carburante di 151,000 m2, tre vie di rullaggio per hangar per aeromobili, un'area di piazzale, un sito per la manutenzione degli aeromobili e un parcheggio per aeromobili a lungo termine e ulteriori strutture infrastrutturali come parcheggio auto, un sistema di alimentazione e un impianto di trattamento delle acque.

Due strade di accesso principali, ovvero Amra Marg a ovest e NH 4B a est, forniranno la connettività all'aeroporto internazionale Navi Mumbai.

Segnalato in precedenza 

Il progetto Navi Mumbai International Airport è stato concepito per la prima volta nel novembre 1997. Tra allora e il 2000, l'idea di sviluppare un'unica pista nel piano precedente è stata abbandonata per una doppia pista, è stato selezionato il sito Navi Mumbai e il Città e società per lo sviluppo industriale del Maharashtra Ltd (CIDCO) è stata incaricata di condurre uno studio di fattibilità tecnico-economica dettagliato (TEFS) del progetto. Il TEFS è stato presentato al governo statale più tardi nel 2000 (settembre).

2007

CIDCO ha presentato una relazione sulla fattibilità del progetto e sul piano aziendale al MoCA a febbraio e il progetto ha ricevuto l'approvazione in linea di principio dal Consiglio dei ministri dell'Unione nel luglio dello stesso anno.

l'edificio del terminal appena utilizzato

2008

A luglio, il governo del Maharashtra ha approvato lo sviluppo del progetto dell'aeroporto internazionale Navi Mumbai su base PPP e ha selezionato CIDCO come agenzia nodale per la sua attuazione.

2014

CIDCO, a febbraio, ha indetto gare d'appalto globali per richieste di qualificazione (RFQ).

2017

Gruppo GVKMumbai International Airport Ltd (MIAL) è stata annunciata a febbraio come offerente vincente.

2018

Il Primo Ministro Narendra Modi, a febbraio, ha svelato la targa di fondazione durante la cerimonia inaugurale del progetto a Mumbai.

Nel marzo dello stesso anno, Navi Mumbai International Airport (P) Limited (NMIAL), società di veicoli speciali costituita per l'attuazione del progetto, ha nominato Zaha Hadid Architects (ZHA) per progettare il Terminal 1 e la torre ATC dell'aeroporto internazionale Navi Mumbai, e ad agosto CIDCO ha bandito una gara d'appalto per selezionare l'appaltatore di ingegneria, approvvigionamento e costruzione per il progetto.

2019

In agosto, Larsen e Toubro si è aggiudicata un contratto per la costruzione della Fase 1 dell'aeroporto internazionale Navi Mumbai.

2021

L'11 giugno è stato rivelato il progetto proposto per l'aeroporto internazionale Navi Mumbai. Il design presenta tre terminal passeggeri multilivello interconnessi con una forma ispirata al loto. Più tardi, lo stesso mese, il Gabinetto di Stato del Maharashtra ha approvato l'accordo di concessione di Adani Airport Holdings (AAH) per l'aeroporto internazionale di Navi Mumbai.

Luglio 2021
Aeroporti di Adani, che ora detiene una partecipazione di controllo in MIAL dopo aver acquisito il 74% delle attività in quest'ultima, ha annunciato l'intenzione di avviare i lavori per lo sviluppo dell'aeroporto internazionale di Navi Mumbai nell'agosto 2021 e le aspettative di completare la chiusura finanziaria del progetto di sviluppo dell'aeroporto entro i prossimi 90 giorni.

settembre 2021
Ajit Pawar, il vice primo ministro del Maharashtra ha affermato che il governo statale prevede che i lavori per sviluppare l'aeroporto internazionale Navi Mumbai saranno completati e l'aeroporto sarà commissionato nel 2024.

ottobre 2021
Il ministero dell'ambiente dell'Unione ha formato un comitato di valutazione di esperti (EAC) che ha raccomandato una nuova autorizzazione ambientale (CE) concessa all'aeroporto internazionale di Navi Mumbai (NMIA). La decisione è stata presa durante l'ultima riunione dell'EAC. I termini e le condizioni per l'agenzia nodale del progetto concessa nel 2010 da EC sono stati mantenuti. Il moderno greenfield NMIA è destinato a diventare il secondo grande aeroporto della regione metropolitana di Mumbai dopo l'aeroporto internazionale Chhatrapati Shivaji Maharaj di Santacruz.

Marzo 2022

Chiusura finanziaria per il progetto Navi Mumbai International Airport

Lo Gruppo Adani ha raggiunto la chiusura finanziaria per il progetto Navi Mumbai International Airport. Questo risultato significa l'impegno del Gruppo Adani a mobilitare le risorse necessarie per la struttura, nonché a completare i lavori di costruzione nei tempi previsti. 

Una filiale di Adani Enterprises Ltd (AEL), Navi Mumbai International Airport Private Ltd ha raggiunto la chiusura finanziaria con l'esecuzione di documenti di finanziamento con il SBI (Banca statale dell'India). L'intero fabbisogno di debito di Rs 12,770 è stato sottoscritto dalla State Bank of India per il progetto.

Il progetto Navi Mumbai International Airport sarà situato nella città in forte espansione di Mumbai in India. Sarà un aeroporto internazionale greenfield e servirà in parallelo insieme al già esistente Chhatrapati Shivaji Maharaj International Airport. Si prevede che l'aeroporto sarà anche il primo multi-aeroporto urbano dell'India.

La prima fase dell'aeroporto sarà in grado di gestire ben oltre 10 milioni di passeggeri in un anno. Si dice anche che la prima fase sarà, in seguito, ampliata fino alla sua capacità finale di essere in grado di gestire ben 90 milioni di passeggeri in un anno. La torre di controllo del traffico aereo (ATC) dell'aeroporto, così come il terminal passeggeri dell'aeroporto, sarà progettata da Zaha Hadid Architetti, con sede a Londra. Il masterplan definitivo per il progetto sarà realizzato da Jacobs Engineering, con sede in Texas. 

Il direttore dell'aeroporto internazionale di Navi Mumbai, Jeet Adani, ha affermato che il gruppo Adani si concentra non solo sulla creazione, ma anche sulla fornitura delle migliori infrastrutture aeroportuali della categoria e dei servizi correlati al consumatore. Ha rivelato che mirano a coprire le città più grandi del paese con altre città e paesi circostanti in un modello a raggiera.

luglio 2022

Progetto Navi Mumbai International Airport Acquisizione del 100% della terra completata

Il progetto Navi Mumbai International Airport ha raggiunto un importante traguardo. Il Società per lo sviluppo urbano e industriale (CIDCO) avrebbe acquisito il 100% del terreno necessario per lo sviluppo del progetto. L'autorità urbanistica del governo del Maharashtra ha sfrattato tutte le 3,070 strutture nell'area del progetto.

Queste strutture includevano edifici pubblici e privati, chiese, templi comunitari, scuole e cimiteri. CIDCO ha inoltre completato tutte le necessarie e importanti opere di pre-sviluppo nell'area aeroportuale.

Leggi anche: Treno ad alta velocità Mumbai-Ahmedabad, il primo progetto ferroviario ad alta velocità dell'India

Parlando di questa pietra miliare Sanjay Mukherjee, vicepresidente e amministratore delegato di CIDCO, ha dichiarato: "CIDCO ha completato con successo questo importante traguardo grazie alla cooperazione dei PAP (persone interessate dal progetto) dell'aeroporto internazionale Navi Mumbai. È stato difficile ripulire il sito dell'aeroporto. Tuttavia, siamo molto sicuri che il progetto sia sulla buona strada e stia procedendo secondo le tempistiche programmate".

Da allora l'ente urbanistico ha ceduto il terreno di 2,866 acri a Adani Imprese. Quest'ultimo è concessionario per lo sviluppo del progetto Navi Mumbai International Airport.

I PAP del Navi Mumbai International Airport sono stati premiati per il loro contributo

Considerando il contributo dei PAP dei 10 villaggi nell'area di Panvel del distretto di Raigad vicino a Mumbai dove si trova il sito del progetto, CIDCO si è già avvalsa di un pacchetto completo di riabilitazione approvato dal governo del Maharashtra.

Come parte di questo pacchetto, l'autorità urbanistica del governo del Maharashtra svilupperà Pushpak Nagar. Quest'ultima sarà un'area completa di riabilitazione e reinsediamento con l'intera infrastruttura fisica, sociale e culturale nei pressi dell'area aeroportuale.

La riabilitazione di oltre 5,000 famiglie dagli edifici sfrattati all'area di riabilitazione e reinsediamento è quasi completata secondo CIDCO.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

2 COMMENTI

  1. *. Fornitura terza pista in
    Espansione futura
    *. connettività con Metro e
    Treno ad alta velocità
    *. Durata del check-in e
    L'imbarco non dovrebbe essere di più
    di un'ora soltanto
    *. Tutto il tetto dovrebbe essere progettato
    come pannello solare Per generare
    Elettricità richiesta
    Grazie

    Elettricità Tha

  2. * previsione di espansione futura
    per la terza via di corsa
    * Collegamento con il treno della metropolitana
    e treno proiettile
    * Durata del check inn e
    L'imbarco non deve essere superato
    più di un'ora
    * Il tetto completo dovrebbe essere
    progettato come pannello solare
    Grazie

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome