CasaGrandi progettiAggiornamenti del progetto di collegamento fisso della cintura Fehmarn

Aggiornamenti del progetto di collegamento fisso della cintura Fehmarn

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

Un contratto del valore di oltre 590 milioni di dollari è stato concesso per la tecnologia del tunnel "verde" nel tunnel Fehmarnbelt, che collegherà Danimarca e Germania. Femern ha scelto SICE-Cobra, un consorzio a guida spagnola supportato da società di Stati Uniti, Svezia, Nuova Zelanda e Australia. Il funzionamento del tunnel Fehmarnbelt deve essere privo di emissioni di CO2, il che richiede sistemi di gestione dell'energia. Gli impianti elettrici sono tra i componenti più significativi della galleria lunga 18 chilometri.

Il progetto, che comprende sistemi di ventilazione, illuminazione e sicurezza, è stato pubblicizzato come un contratto di progettazione e costruzione. "Questo contratto è fondamentale per il nostro obiettivo di rendere il tunnel Fehmarnbelt la futura rotta di trasporto verde", ha affermato il direttore tecnico di Femern Jens Ole Kaslund. "Tutti gli offerenti hanno presentato offerte di alta qualità che soddisfacevano i nostri standard di competenza e qualificazione, tuttavia, il consorzio prescelto ha presentato l'offerta migliore in termini di prezzo e qualità".

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Leggi anche: I migliori mega progetti nel Regno Unito, in Europa

Portata della tecnologia del tunnel "verde" nel tunnel Fehmarnbelt

La procedura di appalto è iniziata nella primavera del 2021 con una fase di prequalifica, durante la quale tre consorzi hanno presentato le prime offerte per la negoziazione nel mese di novembre. Femern ha dichiarato di aver scelto di continuare direttamente la procedura di aggiudicazione dell'appalto a causa di un'offerta negoziale molto favorevole da parte di SICE-Cobra. "Stiamo costruendo un tunnel che non solo funzionerà interamente con energia rinnovabile, ma utilizzerà anche l'elettricità fornita nel modo più efficiente possibile". "L'appaltatore di progettazione e costruzione deve fornire le giuste soluzioni tecniche per l'apertura nel 2029 e adattare gli impianti alle future tecnologie verdi", ha spiegato Kaslund.

Il consorzio, come gli altri contratti principali del progetto Fehmarnbelt, prevede il coinvolgimento di un gran numero di subappaltatori. Gli apprendisti devono anche essere assunti dagli appaltatori.

SICE-Cobra è composto da:

della Spagna Sociedad Ibérica de Construcciones Eléctricas (SICE), la spagnola SICE Tecnologa y Sistemas, la spagnola Cobra Instalaciones y Servicios e la spagnola Moncobra.

Le seguenti organizzazioni forniscono assistenza:

La spagnola Cobra Instalaciones y Servicios Internacional, SICE dagli Stati Uniti, SICE Nordics dalla Svezia, SICE NZ dalla Nuova Zelanda e SICE dall'Australia.

Panoramica del progetto Fehmarn Belt Fixed Link

Il collegamento fisso della cintura di Fehmarn è il tunnel immerso più lungo del mondo. Attualmente è in costruzione per collegare l'isola danese di Lolland con l'isola tedesca di Fehmarn, una distanza di 18 chilometri attraverso la cintura di Fehmarn nel Mar Baltico.

Leggi anche: Cronologia del progetto ferroviario ad alta velocità 2 (HS2) e tutto ciò che devi sapere

Il progetto è uno dei più grandi progetti infrastrutturali d'Europa con un budget di costruzione di oltre 8.2 miliardi di dollari e, una volta completato, sarà il tunnel immerso più lungo del mondo. Inoltre, comprendendo due autostrade a doppia corsia (separate da un passaggio di servizio) e due binari elettrificati, il Fehmarn Belt Fixed Link sarà il tunnel combinato stradale e ferroviario più lungo del mondo.

Originariamente progettato per essere un tipico ponte, il tunnel ridurrà il tempo di viaggio tra Lolland e Fehmarn da 45 minuti in traghetto a 10 minuti in auto e sette minuti su un treno elettrificato ad alta velocità che sarà in grado di raggiungere i 200 km/h. Sostituirà anche un servizio di traghetti molto trafficato da Rødby e Puttgarden, gestito da Scandlines, una rotta nota in tedesco come Vogelfluglinie e in danese come Fugleflugtslinjen.

Costruzione del collegamento fisso della cinghia di Fehmarn

Il progetto Fehmarn Belt Fixed Link prevede l'utilizzo di circa 3.2 milioni di tonnellate di calcestruzzo e 360,000 tonnellate di acciaio rinforzato per la costruzione degli elementi del tunnel. La realizzazione della trincea comporterà lo scavo di circa 19 milioni di metri cubi di pietra e sabbia dal fondale.

Una volta pronta la trincea, verranno posate circa 73,000 tonnellate di elementi del tunnel. Questi elementi, tra cui 79 elementi standard, ciascuno lungo 217 m, e dieci elementi speciali con un piano inferiore aggiuntivo, verranno trainati tramite rimorchiatori e quindi calati nel fondale e assemblati.

Ogni elemento speciale sarà collocato in uno spazio di 2 chilometri e comprenderà attrezzature per il funzionamento e la manutenzione.

Il team del progetto

La joint-venture (JV) di Ramboll, Arup e TEC hanno fornito servizi di consulenza nell'area tecnica per il progetto, mentre Schønherr e WTM Engineers sono stati assunti come sub-consulenti.

ÅF-Hansen & Henneberg ha fornito servizi di consulenza interna nell'area tecnica del progetto, mentre Atkins Danimarca, OBERMEYER Planen + Beraten, ÅF Infrastructure sono stati assunti come subconsulenti.

Consorzio Femern Link Contractors (FLC) che comprende VINCI Construction Grands Projects, Per Aarsleff Holding, Wayss & Freytag Ingenieurbau, Max Bögl Stiftung & Co, CFE, Solétanche-Bachy International, BAM Infra e BAM International, è responsabile della costruzione di tunnel immersi e fabbriche di tunnel (Tunnel North e Tunnel South e il portali e rampe). Dredging International è il subappaltatore del consorzio, mentre COWI è il consulente.

Con una lunga SWECO Danimarca in qualità di consulente, il consorzio Fehmarn Belt Contractors (FBC) comprendente Boskalis International, HOCHTIEF Solutions, Züblin e Dragaggio Van Oord e appaltatori marittimi si occupa dei lavori di dragaggio e bonifica.

Unione europea (UE) sta cofinanziando il progetto come parte del suo programma Trans-European Transport Network (TEN-T) e nell'ambito del suo programma Connecting Europe Facility (CEF).

Cronologia del progetto

2008

A settembre, Danimarca e Germania hanno firmato il trattato di stato su un collegamento fisso attraverso la cintura di Fehmarn

2009

Il trattato tra Danimarca e Germania è stato ratificato dal parlamento danese ad aprile.

2011

A febbraio, il metodo del tunnel sommerso è stato scelto come soluzione tecnica preferita per il progetto del collegamento fisso.

2015

La Germania e la Danimarca hanno presentato a febbraio una domanda congiunta alla Commissione europea per le sovvenzioni dell'UE per la fase di costruzione del proposto tunnel di Fehmarnbelt.

La costruzione del progetto è stata approvata dal parlamento danese ad aprile.

A giugno, la Commissione europea ha assegnato alla Danimarca quasi 682.3 milioni di dollari di finanziamenti UE nell'ambito del suo schema CEF.

2017

A marzo, la società operativa Fehmarn Belt Fixed Link ha annunciato l'iscrizione di subappaltatori per il progetto.

ott 2020

Inizia la costruzione del tunnel più lungo del mondo, il Tunnel Fehmarnbelt

Dopo 10 anni di progettazione, è ufficialmente iniziata la costruzione del tunnel immerso più lungo del mondo. Il Tunnel Fehmarnbelt che collegherà Danimarca e Germania, dovrebbe essere ufficialmente aperto entro il 2029. Si tratta di uno dei più grandi progetti infrastrutturali in corso in Europa, con un budget di oltre 8 miliardi di dollari. Il tunnel avrà un'estensione di 18 chilometri e sarà costruito attraverso la cintura di Fehmarn, uno stretto tra l'isola tedesca di Fehmarn e l'isola danese di Lolland. Sarà un'alternativa all'attuale servizio di traghetti, che impiega 45 minuti. Il viaggio attraverso il tunnel richiederà sette minuti in treno e dieci minuti in auto.

Leggi anche:75 tunnel per il progetto ferroviario Cina-Laos completato.

Sarà il tunnel stradale e ferroviario combinato più lungo del mondo, con due autostrade a doppia corsia, separate da un passaggio di servizio, e due binari elettrificati. Oltre ai vantaggi per i treni passeggeri e le automobili, avrà un impatto positivo sul flusso di camion e treni merci. Il progetto del tunnel Fehmarnbelt è iniziato nel 2008, quando Germania e Danimarca hanno firmato un trattato per la costruzione del tunnel. Ma ci sono voluti più di un decennio prima che la legislazione necessaria fosse approvata da entrambi i paesi e che fossero condotti studi di impatto geotecnico e ambientale. Tuttavia, molte organizzazioni hanno attualmente aperto appelli contro il progetto.

Nel frattempo, tra le precauzioni per proteggere i lavoratori dal COVID-19, in estate sono iniziati i lavori di costruzione sul lato danese. I lavori proseguiranno per alcuni anni in Danimarca prima di trasferirsi in territorio tedesco. I lavoratori stanno ora costruendo un nuovo porto a Lolland e nel 2021 inizieranno la costruzione di una fabbrica, entrambe destinate a supportare i lavori sul tunnel. Situata dietro il porto, la fabbrica avrà sei linee di produzione per assemblare le 89 massicce sezioni di cemento che costituiranno il tunnel. Ogni sezione sarà lunga 217 metri, larga 42 metri e alta 9 metri, con un peso di 73,000 tonnellate ciascuna. Verranno posizionati appena sotto il fondo del mare.

2020 maggio

Al via la costruzione del tunnel immerso più lungo del mondo

Link fisso Fehmarnbelt

Al via la costruzione del tunnel immerso più lungo del mondo per il traffico stradale e ferroviario, tra Rødbyhavn a Lolland, in Danimarca, e l'isola tedesca di Fehmarn. Questo è dopo Appaltatori di collegamento femminile la joint venture ha ricevuto avviso di procedere dal governo danese

Il tunnel noto come "Fehmarnbelt Fixed Link" sarà costituito da un collegamento autostradale e ferroviario che includerà un tunnel lungo 18 km che consentirà di viaggiare in modo più rapido e sicuro tra la Scandinavia e l'Europa continentale. Ci vorranno meno di 3 ore per viaggiare in treno tra Amburgo e Copenaghen (attualmente 4 ore e mezza).

Leggi anche: NHIDCL assegna un progetto di tunnel Z-Morh da 315 milioni di dollari all'APCO Amarnathji Tunnelway

Costruzione di Fehmarnbelt Fixed Link

A differenza di un tunnel trivellato, un tunnel immerso è costituito da elementi cavi in ​​calcestruzzo, gettati sul terreno e assemblati sezione per sezione per formare il tunnel.

Una trincea per il tunnel deve essere prima scavata nel fondo del mare per costruire il collegamento Fehmarnbelt. Questa trincea sarà larga fino a 60 metri, profonda 16 metri e lunga 18 chilometri. In totale verranno scavati dal fondo del mare circa 19 milioni di metri cubi di pietra e sabbia. Questo sarà utilizzato per stabilire circa tre chilometri quadrati di nuove aree naturali a Lolland e, in misura minore, a Fehmarn.

Quando la trincea nel fondale marino sarà pronta, il lavoro di messa in opera degli elementi del tunnel potrà andare avanti. Ogni elemento del tunnel pesa 73,000 tonnellate, tuttavia può galleggiare nell'acqua perché è cavo e sigillato con paratie. I grandi rimorchiatori traineranno gli elementi nel Fehmarnbelt, dove verranno calati sul fondo del mare con un alto grado di precisione e poi assemblato.

Quando il tubo del tunnel è a posto, gli impianti tecnici possono essere completati. Questi includono i binari per i treni elettrici, i sistemi di comunicazione, l'illuminazione, la ventilazione, i trasformatori e le pompe. Come cambiamento evolutivo al tunnel dell'Øresund, il tunnel Fehmarnbelt avrà 10 elementi speciali con un piano inferiore aggiuntivo.

Un elemento speciale sarà posizionato circa ogni due chilometri di galleria e sarà dotato di attrezzature per l'esercizio e la manutenzione. Ciò significa che il tunnel Fehmarnbelt sarà più economico e di facile manutenzione e richiederà molto meno calcestruzzo poiché gli elementi standard possono essere ridotti.

2021

A gennaio, sul versante danese, sono iniziati i lavori a RÃdby, con la costruzione di un grande stabilimento che produrrà i cassoni prefabbricati in calcestruzzo lunghi 200 metri che verranno affondati per realizzare il tunnel.

Nel mese di settembre, Operazioni marittime e infrastrutturali di Trelleborg ha annunciato di aver ottenuto un contratto per la fornitura dei suoi sigilli a Femern Link Contractors (FLC) per la costruzione del tunnel Fehmarnbelt, lungo 18 chilometri.

ott 2021

Trelleborg fornirà guarnizioni al tunnel immerso più lungo del mondo che collegherà la Danimarca con la Germania

Operazioni marittime e infrastrutturali di Trelleborg si è aggiudicata l'appalto per la fornitura di guarnizioni per tunnel a Femern Link Contractors (FLC) per la costruzione del tunnel Fehmarnbelt, lungo 18 chilometri. Collegando Rødbyhavn in Danimarca e Puttgarden in Germania, una volta completato sarà il tunnel immerso più lungo del mondo.

Costruito con 79 grandi elementi di tunnel, ciascuno lungo 217 metri, e 10 elementi speciali, il tunnel immerso di Fehmarnbelt comprenderà un'autostrada a quattro corsie e due binari elettrificati. Sigillati dalle guarnizioni Gina, dalle guarnizioni Omega, dalle guarnizioni Waterstop e dai sistemi di bloccaggio leader del settore di Trelleborg, la fornitura dei componenti inizierà nel 2022 e le consegne finali sono previste per la fine del 2026.

Il tunnel Fehmarnbelt è una parte importante della rete di trasporto europea, che avvicina la Scandinavia e l'Europa centrale attraverso il cosiddetto corridoio nord-sud. Una volta completato, il tunnel consentirà agli automobilisti di viaggiare da Rødbyhavn e Puttgarden in soli 10 minuti e di addestrare i passeggeri in appena sette minuti, risparmiando circa un'ora a tratta rispetto all'attuale traversata in traghetto. La costruzione del tunnel sfiderà gli attuali volumi di traffico e quindi ridurrà le emissioni di carburante e di carbonio.

Richard Hepworth, Presidente delle operazioni marittime e infrastrutturali di Trelleborg, ha commentato: “La tenuta all'acqua è parte integrante dei tunnel immersi, che richiedono prodotti di tenuta di alta qualità, ingegneria approfondita ed esperienza applicativa. Trelleborg ha una vasta esperienza nella fornitura di guarnizioni ad alte prestazioni per tunnel immersi, in Europa e sempre più in Asia, dove il mercato per vari progetti infrastrutturali è in forte crescita. In qualità di leader globale nei sistemi di sigillatura per tunnel immersi, siamo lieti di fornire guarnizioni per la costruzione del tunnel immerso Fehmarnbelt, un progetto che fornirà un corridoio verde tra Danimarca e Germania".

Le guarnizioni Gina e Omega di Trelleborg si inseriscono tra gli elementi in sezione dei tunnel immersi per impedire l'ingresso di acqua a causa della pressione esterna dell'acqua. Progettati per gestire l'intenso trasferimento di carichi idrostatici e movimenti tra le estremità dei tunnel causati da pressioni ambientali quali attività sismica, assestamento del suolo ed effetti della temperatura, i sistemi di tenuta di Trelleborg promettono un'aspettativa di vita del prodotto fino a 120 anni con manutenzione minima o nulla .

Guidata dagli SDG delle Nazioni Unite e fermamente convinta che dare la priorità alla sostenibilità al di sopra di tutto sia la cosa giusta da fare, Trelleborg ha promesso un impegno a lungo termine per migliorare la sostenibilità attraverso la progettazione e per creare prodotti, tecnologie e processi operativi più sostenibili a vantaggio di sia il pianeta che i suoi clienti. A sostegno di cinque degli obiettivi delle Nazioni Unite, per l'operazione marittima e infrastrutturale di Trelleborg, questo impegno abbraccia tre aree di interesse chiave. Questi includono catene di approvvigionamento responsabili dall'approvvigionamento al fine vita, la decarbonizzazione del settore marittimo attraverso lo sviluppo di tecnologie pulite e la sostenibilità ingegneristica attraverso la progettazione di prodotti premium.

novembre 2021

Il 29° giorno sono iniziati i lavori di costruzione sul lato tedesco del tunnel sottomarino.

Intervenendo alla cerimonia inaugurale a Puttgarden, il ministro dei trasporti danese Benny Engelbrecht ha descritto il collegamento Fehmarnbelt come un progetto di costruzione incredibilmente importante non solo per la Danimarca e la Germania, ma anche per l'intera Europa.

"È una pietra miliare nella lunga storia del collegamento Fehmarnbelt e sono lieto che oggi abbiamo messo la pala nel terreno, quindi ora stiamo lavorando da entrambe le parti verso l'obiettivo comune", ha affermato il ministro dei trasporti danese.

 

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome