CasaGrandi progettiAggiornamenti del progetto Nairobi Expressway

Aggiornamenti del progetto Nairobi Expressway

Nairobi Expressway entrerà in uso su base di prova nel marzo 2022

La Nairobi Expressway inizierà a essere utilizzata dagli automobilisti a marzo, il Segretario del Gabinetto dei Trasporti in Kenya, James Macharia, ha annunciato. La superstrada di 27 chilometri che si estende da Mlolongo attraverso la Uhuru Highway fino allo svincolo di James Gichuru Road a Westlands sarà utilizzata in via sperimentale a marzo 2022, circa tre mesi prima del previsto.

In precedenza Kung'u Ndung'u, il direttore generale della Autorità nazionale per le autostrade del Kenya (KeNHA), aveva rivelato che i lavori di costruzione dell'autostrada erano stati completati all'82% nel complesso. La costruzione del centro operativo e di monitoraggio è stata del 99.5% mentre era stato costruito il 98.5% delle sezioni sopraelevate

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Secondo il segretario di gabinetto dei trasporti, la superstrada è ora completa al 95 per cento e la maggior parte dei macchinari utilizzati è stata spostata per costruire i viadotti stradali di Langata.

Leggi anche: Inizia la costruzione della strada Kinango-Kwale in Kenya

“Ciò che resta per completare il progetto sono le infrastrutture ausiliarie, compresi i 27 caselli, che sono quasi finiti. Una volta che tutto sarà pronto ai caselli, testeremo il sistema cashless che richiederà ai conducenti di avere una carta che caricheranno in denaro e poi la utilizzeranno per accedere alla superstrada”, ha spiegato Macharia.

Ripristino della vegetazione lungo la Nairobi Expressway

CS Macharia ha affermato che l'appaltatore, come parte del progetto, pianterà nuovi alberi e fiori lungo la superstrada nel tentativo di ripristinare la flora. L'esercizio è già iniziato sulla strada di Mombasa, dove sono stati piantati fiori, compresi i rampicanti da parete, utilizzando un moderno processo agricolo noto come agricoltura verticale acquaponica.

Secondo l' Autorità nazionale per la gestione dell'ambiente (Nema) del Kenya, l'esercitazione aprirà spazi verdi per compensare la perdita permanente di vegetazione e la distruzione degli habitat degli uccelli allo stadio di Nyayo e alle rotatorie di Westlands.

"Il proponente collaborerà con partner privati ​​e agenzie statali per compensare la perdita di vegetazione piantando alberi in aree come il Parco nazionale di Nairobi, il Parco Uhuru, il Parco cittadino e l'arboreto, le scuole pubbliche e altri terreni lungo il corridoio", ha affermato Nema in una dichiarazione.

sfondo

Il Nairobi Expressway Project è un progetto stradale di 27.1 km che parte da Mlolongo attraverso l'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta (JKIA) e il CBD di Nairobi fino all'area di Westland lungo Waiyaki Way. Il progetto stradale di oltre 560 milioni di dollari è il primo grande progetto in Kenya ad essere realizzato attraverso un modello PPP.

La Nairobi Expressway avrà una doppia carreggiata a quattro e sei corsie all'interno della mediana esistente di Mombasa Road, Uhuru Highway e Waiyaki Way, oltre a 10 svincoli. La sezione tra le tangenziali est e sud sarà a doppia carreggiata a sei corsie, mentre la sezione da alla tangenziale est e quella dalla tangenziale sud a James Gichuru sarà una superstrada a quattro corsie.

L'autostrada sopraelevata inizierà vicino all'Ole Sereni Hotel e attraverserà il CBD lungo l'autostrada Uhuru fino allo svincolo James Gichuru. Haile Selassie Road, Kenyatta Avenue e University Way saranno sotto la strada sopraelevata.

Al completamento, si prevede che la strada ridurrà significativamente il tempo trascorso sulla strada di Mombasa nelle ore di punta da circa due ore a 10-15 minuti. Il completamento del progetto è previsto entro dicembre 2022. Di seguito è riportata la cronologia del progetto e tutto ciò che devi sapere.

Leggi anche: cronologia del progetto dell'autostrada Delhi-Mumbai e tutto ciò che devi sapere

Sequenza temporale
2019

Il progetto è stato avviato ad ottobre con China Road and Bridge Corporation (CRBC) in qualità di contraente. CRBC è responsabile della progettazione, del finanziamento e della costruzione della strada nell'ambito di un quadro di partenariato pubblico-privato (PPP). La società inoltre gestirà la strada per circa 27 anni in modo da recuperare il proprio investimento attraverso la riscossione dei pedaggi stradali.

Quello che abbiamo riportato a luglio 2020

Il Kenya è alla ricerca di una società di consulenza per il progetto Nairobi Expressway

Il governo nazionale della Repubblica del Kenya attraverso il Ministero dei trasporti, delle infrastrutture, dell'edilizia abitativa, dello sviluppo urbano e dei lavori pubblici rappresentato dal Autorità autostradale nazionale del Kenya (KeNHA), una società statale istituita ai sensi del Kenya Roads Act e incaricata del mandato di gestire, sviluppare, riabilitare e mantenere le strade nazionali è alla ricerca di una società di consulenza per il progetto Nairobi Expressway in corso.

Leggi anche: Superstrada Mombasa-Nairobi per ricevere finanziamenti governativi nell'allocazione del budget

L'autorità ha già pubblicato un bando di gara valido fino al 4 agosto di quest'anno, invitando proposte di società di consulenza qualificate ed esperte con la capacità di assistere autonomamente nella gestione dell'attuazione del progetto tra l'autorità e il contraente, China Road and Bridge Corporation (CRBC).

All'azienda selezionata verrà assegnato il mandato di riesaminare i piani da parte di CRBC, ispezionare e monitorare lo stato di avanzamento dei lavori di costruzione ed eventualmente condurre prove su strada prima di rilasciare al contraente un certificato di completamento.

Il progetto della superstrada di Nairobi

Il progetto Nwayobi Expressway è un progetto stradale di 27 chilometri che parte da Mlolongo attraverso l'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta (JKIA) e il CBD di Nairobi fino all'area di Westland lungo la Waiyaki Way.

Il progetto ha preso piede nell'ottobre dello scorso anno con China Road e Bridge Corporation (CRBC) come appaltatore. Quest'ultimo è responsabile della progettazione, del finanziamento e della costruzione della strada in un quadro di partenariato pubblico-privato (PPP). La compagnia gestirà anche la strada per circa 27 anni in modo da recuperare i suoi investimenti attraverso la raccolta di pedaggi stradali.

Il progetto stradale da oltre 560 milioni di dollari è il primo grande progetto nel paese dell'Africa orientale ad essere realizzato attraverso un modello PPP. Si prevede che sarà completato entro dicembre 2022, portando il tanto necessario sollievo alla congestione del traffico nel comune di Nairobi.

Secondo Peter Mundinia, direttore generale di KeNHA, la strada ridurrà significativamente il tempo trascorso sulla strada di Mombasa nelle ore di punta da circa due ore a tra 10 e 15 minuti.

Quello che abbiamo riportato a settembre 2020

Interruzioni del traffico sulla Waiyaki Way durante la costruzione della superstrada di Nairobi

Il traffico lungo la Waiyaki Way sarà interrotto e deviato tra il 26 settembre e il 1 aprile 2021, nel tentativo di facilitare la costruzione in corso della Nairobi Expressway. Questo è secondo una dichiarazione rilasciata da Peter Mundinia, il Autorità autostradale nazionale del Kenya (KeNHA) direttore generale.

Mundinia ha detto che la Waiyaki Way dalle Goodman Towers di fronte alla St Marks Anglican Church fino alle Sanlam Towers, a circa 500 metri di distanza, verrà chiusa completamente mentre si abbassa il ponte pedonale di San Marco.

Anche Reda: Kenya: la ricostruzione della strada Kisumu-Chemelil-Muhoroni inizierà il mese prossimo

“Tutti i veicoli da CBD a James Gichuru Road dovranno svoltare a sinistra nella strada di servizio prima del ponte pedonale di San Marco e ricongiungersi a Waiyaki Way dopo Mvuli Road. Si consiglia ai pedoni di utilizzare le strisce pedonali designate di fronte al Park Inn Hotel ", ha spiegato il direttore generale del KeNHA.

L'interruzione interesserà anche alcune sezioni di Mombasa Road e Uhuru Highway nello stesso periodo.

Una panoramica della superstrada

L'autostrada di 27 km che inizia a Mlolongo, collega l'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta (JKIA) al centro della città e termina a James Gichuru Road a Westlands.

Avrà una strada a doppia carreggiata a quattro corsie e sei corsie all'interno della mediana esistente di Mombasa Road, Uhuru Highway e Waiyaki Way, oltre a 10 svincoli.

La sezione tra le tangenziali est e sud sarà una strada a doppia carreggiata a sei corsie, mentre la sezione da a tangenziale orientale e quella dalla tangenziale sud a James Gichuru sarà una strada a doppia carreggiata a quattro corsie.

L'autostrada sopraelevata inizierà vicino all'Ole Sereni Hotel e attraverserà il CBD lungo l'autostrada Uhuru fino allo svincolo James Gichuru.

Haile Selassie Road, Kenyatta Avenue e University Way saranno sotto la strada sopraelevata.

I lavori di costruzione

La costruzione della superstrada è iniziata, segnalando una possibile fine agli ingorghi nella metropolitana di Nairobi. Escavatori, rulli, livellatrici, caricatori e bulldozer sono impegnati a svolgere i lavori preliminari nell'area.

2020

A luglio, CRBC ha annunciato di aver completato con successo l'ampliamento delle fondamenta di due ponti, indicando che la costruzione della prima sezione del progetto era in pieno svolgimento.

“Il contenuto del getto è la fondazione ampliata del molo n.10 e del molo n.11 del viadotto del Progetto. La dimensione della fondazione inferiore è tutta 11.8 * 5.8 * 1 m e quella della fondazione superiore è tutta 7.8 * 3.8 * 1 m, per un totale di 199.5 m2 di calcestruzzo. Dopo il versamento, i dati testati sono normali", si legge nel comunicato.

La società ha affermato che il dipartimento progetti ha superato l'impatto negativo causato dalla situazione epidemica, ha preso accordi generali per la costruzione, ha prestato attenzione alla protezione della sicurezza, al monitoraggio della qualità, al supporto logistico e ad altri aspetti e ha assicurato l'alta qualità e il completamento efficiente di questo versamento compito, accumulando una preziosa esperienza per la successiva costruzione e gettando solide basi per il completamento con successo delle successive attività di costruzione.

A dicembre, è stata avviata la costruzione di Box Girder per il progetto, inaugurando una nuova fase per il progetto. CRBC ha affermato che dall'inizio della costruzione, il dipartimento del progetto dell'autostrada ha pianificato in anticipo, organizzato e preso accordi scientifici generali, si è concentrato sulla prevenzione e il controllo delle epidemie e ha evidenziato le rotte chiave, ha costantemente portato avanti la costruzione e la produzione e ha adempiuto ai compiti annuali e obiettivi prima del previsto, ponendo solide basi per il regolare completamento del Progetto.

2021

Quello che abbiamo riportato a marzo 2021

Quattro passerelle da trasferire per aprire la strada alla nuova superstrada di Nairobi

Nel mese di marzo Autorità autostradale nazionale del Kenya (KeNHA) Il direttore generale Peter Mundinia ha annunciato che quattro ponti pedonali saranno demoliti e trasferiti in nuovi siti lungo il corridoio per aprire la strada al progetto della Nairobi Expressway.

Le prime due passerelle sono situate a Mlolongo e Imara Daima vicino a Libra House lungo la prima autostrada a due piani del Kenya; mentre gli altri due sono situati a General Motors su Enterprise Road e presso la chiesa di San Marco a Westlands, Nairobi.

Quello che abbiamo riportato a luglio 2021

Il progetto Nairobi Expressway in Kenya sarà pronto a febbraio 2022

A metà luglio, il segretario di gabinetto dei trasporti e delle infrastrutture (CS) James Macharia ha annunciato che il progetto della Nairobi Expressway sarà pronto entro febbraio del prossimo anno, sei mesi prima del previsto. Secondo il CS, il governo ha spinto l'appaltatore a consegnarlo in anticipo per ridurre il traffico sull'autostrada trafficata.

“Abbiamo chiesto al ministero dell'Interno di offrire sicurezza all'appaltatore per garantire un funzionamento regolare 24 ore su XNUMX. Siamo lieti che stiano lavorando in turni che vedranno la strada completata prima del previsto", ha affermato CS Macharia.

Quello che abbiamo riportato nell'agosto 2021

Prorogata a giugno la data di completamento del progetto della Nairobi Expressway in Kenya

La data di completamento del progetto Nairobi Expressway in Kenya è stata posticipata a giugno 2022 da febbraio come inizialmente previsto. Il Autorità autostradale nazionale del Kenya (KeNHA) ha annunciato che il progetto è completato al 57% con i lavori pesanti completati.

“Tra oggi e dicembre 2021, è probabile che assisteremo a tutti i lavori pesanti che comportano scavi profondi, deviazioni completate e nel periodo tra gennaio 2022 e giugno 2022, si procederà all'installazione dell'infrastruttura che ci consentirà di gestire l'arredo stradale, segnando , e le stazioni di pedaggio", ha affermato il presidente di Wangai Ndirangu KeNHA.

Il progetto Nairobi Expressway è un progetto stradale di 27.1 km che parte da Mlolongo attraverso l'aeroporto internazionale Jomo Kenyatta (JKIA) e il CBD di Nairobi fino all'area di Westland lungo Waiyaki Way. Il progetto è iniziato a giugno 2020 e la data di completamento era prevista per settembre 2022.

Leggi anche:Cronologia del progetto Nairobi Expressway e tutto ciò che devi sapere

Riduzione del viaggio nel tempo

Ci saranno autostrade a 4 e 6 corsie all'interno della mediana esistente di Mombasa Road, Uhuru Highway e Waiyaki Way, nonché 10 svincoli nel progetto della superstrada. La sezione tra la Tangenziale Est e Sud sarà una doppia carreggiata a 6 corsie mentre la sezione verso la Tangenziale Orientale e quella dalla Tangenziale Sud a James Gichuru sarà una doppia carreggiata a 4 corsie.

L'autostrada sopraelevata inizierà vicino all'Ole Sereni Hotel e attraverserà il CBD lungo l'autostrada Uhuru fino allo svincolo James Gichuru. Haile Selassie Road, Kenyatta Avenue e University Way saranno sotto la strada sopraelevata.

Il progetto stradale di oltre 560 milioni di dollari è il primo grande progetto in Kenya ad essere realizzato attraverso un modello PPP. Società cinese di strade e ponti (CRBC) ha vinto il contratto di progetto. Una volta completata, si prevede che la superstrada ridurrà significativamente il tempo di viaggio sulla strada di Mombasa nelle ore di punta da circa due ore a 10-15 minuti.

Novembre 2021.

L'autostrada era in fase di completamento.

Westlands: veduta aerea della superstrada

All'inizio di novembre, il segretario di gabinetto dei trasporti James Macharia ha rivelato che la Nairobi Expressway da 63 miliardi di scellini era al 75% di completamento e aveva bisogno solo di altri quattro mesi per essere completata.
Il collegamento stradale di Museum Hill con la Thika Superhighway non era completo ma è stato aperto per facilitare il flusso del traffico. A causa dei lavori in corso sulla superstrada, alcune strade collegate al progetto sono state chiuse, causando un enorme traffico lungo il percorso.
Ha rivelato che la costruzione della sezione principale della strada e delle sue infrastrutture di supporto come i caselli è stata completata. Lo schema delle mega infrastrutture ha avuto un impatto anche sul valore degli immobili nell'area. Gli esperti stimano che il progetto di 27 chilometri (km) porterà alla ridefinizione di alcune delle parti che attraversa.

Dicembre 2021.

Giovedì 24, il presidente Uhuru Kenyatta ha effettuato un lungo giro di ispezione della Nairobi Expressway di 27.1 km che è stato completato al 93%.

Vista sull'autostrada di Uhuru

Accompagnato da Infrastructure CS James Macharia e dal DG NMS Mohamed Badi, ha espresso la sua soddisfazione per l'avanzamento della superstrada a doppia carreggiata sopraelevata a 8 corsie il cui completamento è previsto per marzo 2022.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

Dennis Ayemba
Editor di paesi / caratteristiche, Kenya

COMMENTO 1

  1. quando gli appaltatori erigeranno un ponte pedonale nella tipografia della nazione a Mombasa Road. i pedoni stanno davvero soffrendo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome