CasaProgetti in corsoIn primo piano progetti in corsoNuovi aggiornamenti del progetto dell'edificio del Parlamento dello Zimbabwe, Mount Hampden, Harare

Nuovi aggiornamenti del progetto dell'edificio del Parlamento dello Zimbabwe, Mount Hampden, Harare

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

Il nuovo edificio all'avanguardia del Parlamento di Mount Hampden, che ora è completo al 95%, è stato dotato di attrezzature e mobili di livello mondiale. Solo due dei sei piani sono ancora in costruzione poiché uno dei più grandi progetti di sviluppo del paese è vicino al completamento.

Il signor Zvinechimwe Churu, Segretario permanente per il governo locale e i lavori pubblici, ha affermato che il progetto di 32 mesi doveva essere completato nel luglio dello scorso anno, ma è stato ritardato di otto mesi a causa dell'epidemia di Covid-19.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

“Gli edifici principali del progetto saranno completati entro la fine di questo mese. Ad eccezione dell'area parcheggio, si stima che le opere civili intorno all'edificio si concludano entro la fine del mese di aprile. Mentre l'appaltatore sta ancora lavorando in quella posizione, diamo loro il tempo di mobilitare e rimuovere le loro attrezzature. Quando ciò sarà completato, il parcheggio sarà costruito", ha spiegato il signor Churu.

Ha anche rivelato che vogliono assumere il Gruppo di costruzione di Shanghai progettare il parcheggio in modo da mantenere lo stesso livello di eccellenza. Zimbabwe Società di distribuzione della trasmissione di elettricità ha fatto un ottimo lavoro in termini di energia.

Sfondo del progetto

Il nuovo edificio del parlamento dello Zimbabwe è in fase di sviluppo su un'area di 50.000 m2 a Mount Hampden, a circa 18 km a nord-ovest della capitale del paese sudafricano, Harare.

Contratto a Gruppo di costruzione di ShanghaiAl termine, l'imponente edificio di sei piani ospiterà le sedute congiunte del senato e dell'assemblea nazionale. Le due camere avranno strutture extra come due centri congressi ciascuno con una capacità di 350 persone, una sala per banchetti in grado di ospitare 1,000 persone, uffici per gli ufficiali parlamentari e molte sale riunioni per le sessioni delle commissioni parlamentari, nonché un parcheggio.

Il design architettonico dei progetti da 140 milioni di dollari prende in prestito pesantemente dall'ambiente tradizionale del paese, dai piani della città come Dhlo Dhlo e Grande Zimbabwe.

Una panoramica del design dell'edificio

Come nei contesti tradizionali, il punto focale centrale in cui le importanti questioni della vita rurale erano e sono tuttora dibattute sarà il luogo di incontro o la Camera della Camera nel nuovo edificio del parlamento dello Zimbabwe. Il livello della camera alta o del Senato è posto a un livello superiore a quello della Camera bassa raffigurante lo stato gerarchico e, proprio come nell'ambiente tradizionale, entrambe le camere sono collocate dove prevarrà la quiete e la `` santità '' parlamentare.

Leggi anche: Lavori di costruzione del nuovo edificio del parlamento nelle bancarelle dello Zimbabwe

Attorno a questo nucleo (Camera della Camera) ci saranno le Sale del Comitato, gli Uffici Ministeriali, i Segretariati e altri uffici ausiliari, replicando la stratificazione delle fattorie del villaggio in cui le case / capanne sono costruite o situate in base allo stato sociale dell'occupante. La capanna della prima moglie è normalmente costruita vicino al centro della fattoria e le capanne degli uomini / ragazzi della mandria alla circonferenza esterna.

La graziosa curva dell'ingresso principale del Great Enclosure a Great Zimbabwe, insieme al crescente cambiamento di livello, è stata evocata nella potente dichiarazione di ingresso concettualizzata per il Parlamento. Il muro di cinta del villaggio tradizionale è catturato dalla forte dichiarazione di recinzione delle alte mura richieste dalla natura del nuovo sito. Inoltre, se analizzi l'ubicazione di importanti spazi tradizionali noterai che questi erano posizionati su prominenti colline in modo che l'area circostante fosse dominata dalla presenza delle strutture ammassate.

Per quanto riguarda l'urbanistica, proprio come con Natale e il Complesso del Tempio del Grande Zimbabwe, per entrare nel complesso del parlamento si dovrà seguire un percorso circolare attorno alla struttura fino a raggiungere l'approccio assiale principale al livello di ingresso.

La forma tridimensionale e l'uso dei materiali sottolineano ulteriormente i concetti indigeni fondamentali del palazzo del parlamento. Sono previsti materiali locali prestigiosi come il granito nella forma levigata e non lucidata e la piantumazione di alberi e arbusti autoctoni per collocare l'edificio in un ambiente totalmente zimbabwano. Opere d'arte ed elementi decorativi sono proposti anche per illustrare aspetti della vita e della cultura dello Zimbabwe.

Tutti gli elementi sono stati diretti a un concetto generale finale di una struttura nativa davvero unica che può essere orgogliosamente e veramente dello Zimbabwe in ogni aspetto.

Diamo un'occhiata alla cronologia del progetto per l'edificio del parlamento dello Zimbabwe

2016 La costruzione del palazzo del parlamento in Zimbabwe subisce ritardi

La costruzione di uno stato dell'arte parlamentarit edificio in Zimbabwe è stata colpita da ritardi a causa di ciò che secondo i funzionari è una scarsa infrastruttura come strade, fognature e altre opere civili preliminari.

La costruzione del palazzo del Parlamento è stato uno dei tanti mega contratti firmati tra Zimbabwe e Cina quando il presidente Mugabe ha effettuato una visita di Stato in Cina nell'agosto 2014.

Il suo omologo cinese, il signor Xi Jinping, ha successivamente siglato gli accordi nel dicembre dello scorso anno.

Il sig. Pan Yunhe, il presidente della commissione per gli affari esteri e membro del comitato nazionale del Conferenza consultiva politica del popolo cinese ha detto che c'erano una serie di questioni riguardanti le opere civili che stavano aspettando di essere completate dallo Zimbabwe in relazione all'accordo prima che potessero trasferirsi.

Il signor Pan, che guidava una delegazione cinese, lo ha affermato in un incontro con il presidente del Senato Cde Edna Madzongwe e, membri della commissione parlamentare per gli affari esteri sotto la guida del parlamentare Makonde, Cde Kindness Paradza (Zanu-PF) al Parlamento edificio ad Harare ieri.

Il signor Huang Ping, l'ambasciatore cinese in Zimbabwe, anch'egli presente, ha sfidato la dirigenza del Parlamento a consultarsi con le loro controparti nel Ministero del governo locale, dei lavori pubblici e dell'edilizia nazionale per garantire un'attuazione frettolosa e tempestiva del lavoro .

L'impiegato del Parlamento, il signor Kennedy Chokuda, ha affermato che sperano di sollevare la questione con il governo locale, i lavori pubblici e il ministro dell'edilizia abitativa nazionale Savior Kasukuwere.

Cde Madzongwe ha detto alla delegazione cinese che lavoreranno per risolvere i problemi in modo che la costruzione dell'edificio possa iniziare il prima possibile.

La costruzione del nuovo edificio del parlamento faciliterà i limiti di spazio per i legislatori, in particolare quelli dell'Assemblea nazionale, il cui numero è ben al di là delle sue capacità, a causa dell'aumento del numero dei legislatori.

L'attuale parlamento ha una capacità di circa 150 contro 270 legislatori, mentre il nuovo edificio del parlamento proposto avrà una capacità di carico di 500 legislatori.

Durante l'incontro, il signor Pan ha spiegato come la Cina si sia trasformata in una potenza economica negli ultimi tre decenni.

Ha detto che una delle politiche chiave era che la Cina si aprisse al resto dei paesi e aumentasse la sua cooperazione con tutte le nazioni, compresa l'Africa.

Settembre 2018 Lo Zimbabwe sta per iniziare la costruzione del nuovo parlamento da 14 milioni di dollari USA

La costruzione del nuovo parlamento da 14 milioni di dollari a Mt Hampden, Zimbabwe, inizierà presto dopo l'identificazione e l'approvazione di un appaltatore da parte della Cina. Questo è secondo il presidente dell'Assemblea nazionale, l'avvocato Jacob Mudenda.

"Più eccitante per il Parlamento è l'assicurazione di Sua Eccellenza l'Ambasciatore che l'appaltatore è stato identificato e approvato dal governo della Cina per venire in Zimbabwe e costruire il nuovo Parlamento dello Zimbabwe a Mt Hampden", ha detto Adv Mudenda.

Leggi anche: Zimbabwe per costruire un moderno edificio verde

Il nuovo parlamento

Il parlamento sarà composto da due camere; il Senato (camera alta), la camera dell'assemblea (camera bassa) che dovrebbe ospitare seggi congiunti dell'assemblea nazionale e il senato. La nuova struttura disporrà di strutture extra per conferenze, 12 sale riunioni, spazio adeguato per il personale d'ufficio e ettari di parcheggio.

Il Sig. Jacob ha inoltre aggiunto che tutto il necessario per il progetto è stato messo in atto e dovrebbe essere completato tra i 18 ei 24 mesi. Si stima che creerà 3000 posti di lavoro per la popolazione del Matabeleland North, che avrà anche case costruite per i lavoratori.

"Conoscendo l'etica del lavoro dei cinesi in termini di completamento dei loro progetti a tempo di record, senza compromettere la qualità, il Parlamento dovrebbe essere completato in un arco di tempo compreso tra 18 mesi e due anni", ha detto Mudenda.

Attuazione su altri progetti

Inoltre, come modo per migliorare e sviluppare il paese, il governo ha anche implementato una serie di progetti tra cui il completamento della centrale elettrica di Kariba South che ora produce 300 MW di elettricità e ha completato altre opere civili e infrastrutture come nuove strade, elettricità alimentazione e reticolazione dell'acqua.

Inoltre, Adv Mudenda ha espresso la sua eccitazione per il presidente Mnangagwa che ha affrontato i problemi che avevano bloccato l'attuazione di molti altri progetti. Sperava che il ministro delle finanze, il professor Mthuli Ncube, trovasse i fondi per pagare i debiti che il governo deve al governo cinese per accelerare l'attuazione dei megaprogetti.

Annunciata la cerimonia inaugurale di novembre 2018

Presto inizieranno i lavori di costruzione del nuovo parlamento dello Zimbabwe, che costerà 140 milioni di dollari USA, con l'obiettivo di porre fine al sovraffollamento che si sta affrontando nella Camera di agosto.

July Moyo, ministro del governo locale, dei lavori pubblici e dell'edilizia abitativa nazionale ha confermato i rapporti e ha affermato che il presidente Mnangagwa presiederà la cerimonia inaugurale per commissionare il progetto. La cerimonia includerà anche la posa delle fondamenta del nuovo parlamento.

Si stima che il progetto finanziato dalla Cina sarà completato in due anni con la Cina che rilascerà 45 milioni di dollari per il progetto. Moyo ha aggiunto che gli appaltatori hanno stimato che l'edificio esterno sarebbe stato completato in un anno. Finora è già stato costruito un complesso residenziale che ospiterà più di 40 tecnici che lavoreranno lì.

Il nuovo parlamento ospiterà sedute congiunte del senato e dell'assemblea nazionale. Le due camere disporranno di strutture extra come uffici per il personale, parcheggio, 12 sale per le commissioni e strutture per conferenze.

Leggi anche: Lo Zimbabwe costruirà un nuovo parlamento da 14 milioni di dollari

Mt Hampden, la città moderna

La costruzione del parlamento a Mt Hampden dovrebbe innescare un maggiore sviluppo nell'area come sale bancarie, aree residenziali, edifici governativi, università, centri tecnologici e centri commerciali. In costruzione anche la nuova strada di accesso al parlamento, in fase di ultimazione.

Il signor Moyo in precedenza ha affermato che il monte Hampden si sta sforzando di raggiungere uno status di città determinato non dalla popolazione in sé ma dalle infrastrutture. Si trova a 18 km da Harare. L'area è libera da congestione e limitazioni dal centro città e vi è ampio terreno per lo sviluppo di più infrastrutture.

La visione del presidente Mnangagwa di fare dello Zimbabwe un'economia di classe media entro il 2030 è stata la forza trainante del progetto. La visione enfatizza maggiormente la fornitura di servizi nel suo governo e la responsabilità da parte dei funzionari governativi e delle autorità locali.

Inizio dei lavori di dicembre 2018

Lavori di costruzione Il nuovo parlamento dello Zimbabwe la costruzione è stata avviata dal presidente Mnangagwa durante una cerimonia di posa della prima pietra svolta di recente.

Il progetto è finanziato da una sovvenzione del governo cinese che aiuterà il paese a corto di liquidità a realizzare il suo sogno di sostituire la sua attuale casa augustea che è stata costruita nell'era coloniale con una capienza di 100 posti ma che attualmente ospita oltre 200 legislatori . Il nuovo edificio potrà ospitare oltre 650 persone.

Il nuovo progetto si trova sul monte Hampten a circa 18 chilometri a nord-ovest della capitale Harare. Si prevede che l'edificio diventerà il nucleo attorno al quale emergerà una città intelligente che offre alloggi, hotel e servizi per lo shopping.

Secondo l'impressione di un artista, l'edificio ha una pianta circolare con un perimetro esterno che ospiterà gli uffici e un nucleo interno che ospiterà il piano nobile della casa. Riguarderà una superficie di circa 33mila metri quadrati

Alcune stime stimano la costruzione del nuovo edificio del parlamento a 46 milioni di dollari che saranno finanziati da una sovvenzione del governo cinese che era stato un convinto sostenitore del precedente regime di Robert Mugabe e sembra continuare questa tendenza. Il progetto è stato discusso per la prima volta quando l'ex presidente ha visitato la Cina nel 2014 ma la sua costruzione è stata ostacolata dalla mancanza di infrastrutture come strade e acqua per consentire l'avvio dei lavori di costruzione.

I lavori di costruzione sono eseguiti dal Gruppo di costruzione di Shanghai che è una delle venti più grandi imprese di costruzione del mondo. Ha avuto diverse operazioni nel continente africano che vanno dall'edilizia abitativa, alla costruzione di hotel e all'estrazione mineraria. La costruzione dell'edificio del parlamento dello Zimbabwe dovrebbe richiedere 32 mesi.

Novembre 2019 Costruzione del nuovo parlamento da 140 milioni di dollari in Zimbabwe in pista

Costruzione del nuovo parlamento US $ 140m in Zimbabwe sulla buona strada

Procede la costruzione di un nuovo edificio del parlamento in Zimbabwe. Gruppo di costruzione di Shanghai, project manager per l'edificio Cai Li Bo, durante un tour del sito, ha affermato che il progetto era in anticipo sui tempi, nonostante i colli di bottiglia economici che interessano le operazioni.

La costruzione del progetto è stata commissionata dal presidente Emmerson Mnangagwa nel 2018 durante il quale il presidente ha confermato che la Cina ha fornito una sovvenzione di 140 milioni di dollari per il progetto con l'obiettivo di porre fine al sovraffollamento affrontato nella August House.

Leggi anche: Il complesso del Parlamento US $ 58m in Congo si avvicina al completamento

Nuovo edificio del parlamento

Il design architettonico del nuovo edificio del parlamento prende in prestito pesantemente dagli iconici Grandi Monumenti dello Zimbabwe, una delle principali località turistiche del paese e Patrimonio mondiale dell'Unesco da cui il paese prende il nome.

L'imponente edificio del parlamento a sei piani ospiterà sedute congiunte del senato e dell'assemblea nazionale. Le due camere disporranno di strutture extra come uffici per il personale, parcheggio, 12 sale per le commissioni e strutture per conferenze.

Il nuovo parlamento si trova a Mount Hampden, 18 km a nord-ovest della capitale nazionale, Harare. Il monte Hampden si sforza di ottenere uno status di città che non sia determinato dalla popolazione ma dalle infrastrutture. L'area è libera da congestione e limitazioni dal centro città e vi è ampio terreno per ulteriori infrastrutture.

Sviluppo

La costruzione del parlamento a Mt Hampden dovrebbe innescare un maggiore sviluppo nell'area come sale bancarie, aree residenziali, edifici governativi, università, centri tecnologici e centri commerciali. È in costruzione anche la nuova strada di accesso al parlamento.

La visione del presidente Mnangagwa di fare dello Zimbabwe un'economia di classe media entro il 2030 è stata la forza trainante del progetto. La visione enfatizza maggiormente la fornitura di servizi nel suo governo e la responsabilità da parte dei funzionari governativi e delle autorità locali.

Luglio 2020 Completati i lavori strutturali del nuovo edificio del parlamento in Zimbabwe

I lavori strutturali sull'edificio a sei piani del Parlamento a Mount Hampden, Zimbabwe, sono ora completi al 100%; rimangono solo gli sforzi interni ed esterni per esaltare la bellezza della struttura e renderla fruibile. Tali lavori che hanno a che fare con l'elettricità, l'approvvigionamento idrico, l'aria condizionata e tutto ciò che rende confortevole l'abitazione, sono ciò su cui stanno lavorando ora.

La costruzione dell'edificio il cui concetto è nato nel 1983 con l'area di Kopje ad Harare come sito proposto, è in corso su uno stand di 6 ettari a Mount Hampden, a circa 20 km dalla città di Harare lungo Old Mazowe Road.

Leggi anche: Il complesso del Parlamento da 58 milioni di dollari in Congo sta per essere completato

Il nuovo edificio

I progetti per l'edificio del Nuovo Parlamento sono stati completati e approvati nell'ottobre 2017. L'edificio è dotato di aree comuni, uffici, servizi speciali, pubblico e aree stampa, 800 parcheggi di cui 50 riservati ai VVIP e servizi associati.

L'edificio del Parlamento esistente di fronte a Africa Unity Square è stato convertito da un hotel che è andato in rovina negli anni 1890 ed è stato acquistato a un prezzo d'occasione dall'amministratore della British South Africa Company (BSAC).

Da allora lo spazio è diventato inadeguato per gli attuali 350 legislatori (tra cui Senato e Assemblea nazionale) e 248 membri del personale di segreteria, poiché era destinato a 100 rappresentanti.

Si stima che circa 18 ettari siano stati destinati alla nuova città immaginata, un sito a tre livelli adiacente ai consigli distrettuali rurali di Mazowe e Zvimba e alla città di Harare.

Dicembre 2020 Lavori di costruzione del nuovo edificio del parlamento nelle bancarelle dello Zimbabwe

I lavori di costruzione del nuovo edificio del parlamento a Mt. Hampden, Zimbabwe, sono stati bloccati a causa delle restrizioni di viaggio globali dovute al COVID-19. Secondo il presidente Emmerson Mnangagwa, gli appaltatori cinesi che lavoravano al progetto sono rimasti bloccati in Cina a causa delle restrizioni, ma da allora sono stati autorizzati a viaggiare e sono attesi in Zimbabwe molto presto. Tuttavia, a causa di questo ritardo, la costruzione sarà completata nel settembre del prossimo anno, con sei mesi di ritardo rispetto al previsto.

“Ci sono stati enormi progressi e risultati in termini di costruzione. Sono sicuro che i vincoli sono venuti intorno a Covid-19. Sono sicuro che saremmo molto avanzati dove siamo ora. Sono stati presi accordi per i tecnici che sono stati fuori dal paese a venire e credo che dal prossimo anno la costruzione andrà a buon fine ", ha detto il presidente.

Leggi anche: Tata Projects per costruire il nuovo edificio del parlamento indiano a Nuova Delhi

 Zimbabwe nuovo edificio del parlamento

Il design architettonico del nuovo edificio del parlamento da 140 milioni di dollari prende in prestito pesantemente dagli iconici Great Zimbabwe Monuments, una delle principali località turistiche del paese e Patrimonio mondiale dell'Unesco da cui il paese prende il nome.

L'imponente edificio del parlamento di sei piani ospiterà sedute congiunte del senato e dell'assemblea nazionale. Le due camere disporranno di strutture extra come uffici per il personale, parcheggio, 12 sale per le commissioni e strutture per conferenze.

Il nuovo parlamento si trova a Mount Hampden, 18 km a nord-ovest della capitale nazionale, Harare. Il monte Hampden si sforza di ottenere uno status di città che non sia determinato dalla popolazione ma dalle infrastrutture. L'area è libera da congestione e limitazioni dal centro città e vi è ampio terreno per ulteriori infrastrutture.

Sviluppo

La costruzione del parlamento a Mt Hampden dovrebbe innescare un maggiore sviluppo nell'area come sale bancarie, aree residenziali, edifici governativi, università, centri tecnologici e centri commerciali. È in costruzione anche la nuova strada di accesso al parlamento.

Dicembre 2021 Il nuovo edificio del Parlamento dello Zimbabwe sarà completato nel 2022

La costruzione del nuovo palazzo del parlamento dello Zimbabwe, sponsorizzata dalla Cina, è giunta alla sua ultima fase, con l'edificio che dovrebbe essere consegnato al governo del Paese africano nei primi mesi del 2022, secondo China Central Television (TVCC). La proprietà statale cinese Gruppo di costruzione di Shanghai sta costruendo la nuova struttura di sei piani alla periferia di Harare, capitale dello Zimbabwe. Lo spazio congressuale principale ospiterà 650 persone, mentre quello esistente può ospitarne solo 100.

Leggi anche: Shelter Afrique costruirà 10 unità abitative in Zimbabwe

Funzionari governativi di alto rango, tra cui Ziyambi Ziyambi, il ministro della giustizia, degli affari legali e parlamentari; July Moyo, ministro del governo locale e dei lavori pubblici; e Clemence Chiduwa, il viceministro delle finanze e dello sviluppo economico, hanno recentemente visitato il sito del progetto per una valutazione dell'edificio. Il ministro Ziyambi ha affermato che il gruppo ad alta potenza ha visitato il progetto per verificare i progressi e parlare con gli appaltatori delle tempistiche di completamento. Ha aggiunto che era stato assicurato che il progetto sarebbe stato completato nel marzo 2022.

Caratteristiche del nuovo edificio del Parlamento dello Zimbabwe

Ulteriori strutture per conferenze, sale per comitati, spazi per uffici più ampi e un parcheggio saranno disponibili presso la nuova sede del ramo legislativo dello Zimbabwe. La ristrutturazione fa parte di un più ampio progetto infrastrutturale che prevede lo sviluppo di una nuova città nei pressi dell'edificio. La società di costruzioni cinese ha anche promosso la trasmissione di informazioni ai lavoratori locali nell'ambito del progetto. Il direttore del cantiere dell'impresa edile cinese, Cai Libo, ha rivelato che la società aveva assunto specialisti locali per aiutare con la costruzione del progetto. Ha continuato dicendo che la società e i dipendenti avevano creato un ottimo rapporto.

“Hanno formato una buona alleanza con noi e sono stati anche ottimi aiutanti. In questo senso abbiamo impartito conoscenze tecniche e capacità costruttive, consentendo a molti lavoratori locali di migliorare le proprie capacità lavorative”, ha affermato Cai Libo.

Il nuovo edificio del Parlamento dello Zimbabwe, la cui costruzione è iniziata nel novembre 2018, sarà terminato all'inizio del prossimo anno e consegnato alle autorità locali ad aprile. Questa struttura è la più recente struttura finanziata da Pechino in un paese dell'Africa meridionale.

 

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

4 COMMENTI

  1. Questo dimostra che il nostro presidente e il suo team stanno lavorando per lo sviluppo del nostro paese come desideriamo. ringraziamo il nostro presidente Mnangagwa e tutti i sostenitori del governo, per aver costruito il nostro paese, grazie grazie a Dio benedica, Tichingoramba tichitonga nekuda kwebudiriro,

  2. hai bisogno di una parte dell'azione nel lato sanitario dell'alloggio con la nostra vasta gamma di vasche e lavabi free standing

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome