CasaProdottiapparecchiatureStrumenti di rilevamento Topcon che rendono i lavori di costruzione più accurati

Strumenti di rilevamento Topcon che rendono i lavori di costruzione più accurati

Il Piano di sviluppo nazionale del governo per il 2030 ha previsto specifici investimenti nella costruzione di reti di trasporto per guidare la crescita economica e lo sviluppo in Sudafrica. Nella costruzione di più strade e ponti, i topografi dovranno affrontare una serie di sfide sul campo. Tra questi c'è la necessità di accuratezza, produttività ed efficienza del progetto. WorldsView, con la sua gamma di prodotti Topcon, offre ai topografi strumenti e supporto di prim'ordine.

Le stazioni totali e i ricevitori GNSS di Topcon offrono una soluzione affidabile. Costruiti per fornire accuratezza, raccolta dati intelligente e integrazione perfetta nei flussi di lavoro di rilevamento, rendono la costruzione di strade e ponti più produttiva ed efficiente.

Gamma più ampia senza compromettere la precisione

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

La nuova stazione totale OS-200 Topcon dispone di una misurazione elettronica della distanza (EDM) avanzata che consente misurazioni accurate fino a 800 m (senza prisma) o 6 m (con prisma). I modelli precedenti offrivano rispettivamente 000 me 500 m.

Allo stesso modo, il ricevitore GNSS Topcon HiperVR ha una portata impressionante di quasi 20 km e la sua tecnologia di antenne a recinzione rende le misurazioni fattibili anche in condizioni difficili. Inoltre, compensa le sfide di rilevamento comuni come le misurazioni su più percorsi o la misurazione sotto gli alberi. La funzionalità TILT e la gamma di 30 gradi rendono più facile effettuare misurazioni in punti inaccessibili. Tutte le costellazioni (e qualsiasi segnale disponibile) possono essere tracciate, il che migliora anche l'accuratezza della misurazione.

Il ricevitore GNSS HiperVR può essere integrato con macchine edili utilizzando il controllo macchina (ad esempio su livellatrici/escavatori) per ottenere misurazioni di sterro/riporto più accurate e, in definitiva, una migliore qualità della strada.

Software integrato MAGNET per un flusso di lavoro senza sforzo e una maggiore produttività

Un altro vantaggio degli strumenti Topcon è l'inclusione del software di bordo MAGNET per la raccolta intelligente dei dati in loco.

Utilizzando la soluzione cloud aziendale MAGNET, i topografi possono acquisire dati e inviarli al cloud mentre sono in loco e renderli immediatamente accessibili per la revisione. Questa funzionalità elimina la necessità di sondaggi di follow-up nel caso in cui i dati del sondaggio iniziale fossero incompleti. “Lo scambio di dati grezzi tra il campo e l'ufficio è senza soluzione di continuità. Ciò offre il vantaggio di una migliore qualità del lavoro, mentre strade e ponti vengono costruiti più rapidamente. Ciò è particolarmente vero se la strada o il ponte vengono costruiti in un'area remota: il topografo può evitare ripetuti viaggi sul sito grazie alla facile comunicazione tra il campo e l'ufficio", spiega Sunnyboy Moyana, perito tecnico e responsabile tecnico dell'account (Process , Energia e Miniere) a WorldsView.

Integrazione dei dati per una modellazione di migliore qualità

Con il software MAGNET, i dati raccolti da diversi strumenti possono essere integrati e calibrati per fornire un modello con una qualità migliorata e maggiori dettagli. Ciò rende possibile anche l'automazione, per aumentare ulteriormente la precisione e risparmiare tempo. “Potresti utilizzare uno scanner 3D per creare un modello di nuvola di punti di un edificio e combinarlo con i dati GNSS dei punti di controllo intorno all'edificio. Questo crea un modello dettagliato della nuvola di punti dell'edificio che è anche correttamente georeferenziato (invece di avere semplicemente un modello nello spazio virtuale che non fa riferimento a un particolare punto sulla terra)”, elabora Moyana.

Moyana sottolinea che le stazioni totali Topcon ei ricevitori GNSS funzionano efficacemente in tandem. Utilizzando il posizionamento ibrido di entrambi gli strumenti e l'integrazione dei loro dati, diventa possibile la misurazione di siti altrimenti oscuri. L'uso intelligente dei prismi consente misurazioni più rapide dall'interno di un edificio fino all'esterno. Inoltre, con l'applicazione della robotica, alcune attività possono ora essere gestite da un singolo geometra, anziché da una squadra.

Guardando al futuro, le stazioni totali e i ricevitori GNSS di Topcon diventeranno strumenti utili nella creazione di città intelligenti, in cui i punti di riferimento, tra cui strade ed edifici, sono contrassegnati in 3D con informazioni accurate, comprese le coordinate. “Questo è attualmente disponibile in Sudafrica tramite i database Esri, ad esempio. I geometri e gli urbanisti possono aggiungere informazioni ai database, che sono una fonte in continua crescita di dati reali. La combinazione di informazioni topografiche e geospaziali può aiutare nella pianificazione della città e migliorare il processo decisionale", afferma Moyana.

“Strade e ponti rendono le opportunità di lavoro, l'assistenza sanitaria e l'istruzione più facilmente accessibili a più sudafricani. WorldsView condivide la visione del Piano di sviluppo nazionale del governo, per migliorare la vita dei sudafricani attraverso un investimento in reti di trasporto di alta qualità, affidabili e sicure”, afferma Moyana.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome