Home Prodotti Il software per costruzioni prefabbricate "TIM" di ALLPLAN per una maggiore sicurezza in cantiere

Il software di costruzioni prefabbricate ALLPLAN “TIM” per una maggiore sicurezza in cantiere

La costruzione è pericolosa. Secondo Eurostat, ogni anno nel settore edile si verificano 3500 incidenti ogni 100,000 abitanti, più che in qualsiasi altro settore. L'industria edile è anche il triste leader quando si tratta di incidenti mortali. Dagli anni '1990, c'è stato finalmente uno sforzo globale per aumentare la sicurezza sul lavoro e ridurre al minimo il numero di incidenti sul lavoro con la "Vision Zero". Vision Zero è un approccio olistico e include la definizione di obiettivi di sicurezza, l'ottimizzazione dell'organizzazione del lavoro, la conoscenza dei rischi e della tecnologia.

Quest'ultima è anche la parola chiave per Christian Schernthaner, Head of Sales per le soluzioni prefabbricate del fornitore di software di progettazione ALLPLAN: “Quando si parla di sicurezza attraverso la tecnologia, molto è possibile non solo sul lato hardware, ma anche sul lato software. TIM, la nostra soluzione di preparazione del lavoro per i progetti prefabbricati, aiuta attivamente a prevenire gli incidenti, ad esempio calcolando e controllando i baricentro. Ciò riduce il rischio di ribaltamento di pezzi prefabbricati di peso di tonnellate. "

In termini semplificati, la tecnologia sottostante è il "Responsabile della qualità e della sicurezza" basato su regole, che verifica se tutte le condizioni rilevanti per la produzione, la logistica e l'assemblaggio sono state soddisfatte durante la pianificazione. Queste condizioni possono essere definite individualmente dal cliente in modo che riflettano la realtà del rispettivo impianto. Anche sistemi esterni, come Clash Detection di Solibri o programmi di ispezione per il fissaggio del carico, possono essere collegati a TIM, in modo da coprire un'ampia gamma di rischi. I pericoli nei progetti prefabbricati sono, ad esempio, lo strappo delle ancore di sollevamento, l'inclinazione indotta dal centro di gravità delle parti prefabbricate, la rottura di parti prefabbricate o la caduta di cataste durante il trasporto. Tutti questi rischi vengono eliminati con il software di garanzia della qualità TIM e la definizione delle relative regole. Il sistema identifica i possibili rischi mentre è ancora in fase di pianificazione e preparazione dei lavori e suona tempestivamente l'allarme: pericolo riconosciuto, pericolo scongiurato.

La questione della sicurezza è particolarmente rilevante quando dipendenti esperti sono in vacanza, vanno in pensione o lasciano l'azienda. Questo perché i dipendenti esperti spesso sanno intuitivamente come rendere sicuri i loro processi. Esaminano un elenco di controllo mentale degli articoli relativi alla sicurezza e sanno, ad esempio, come deve essere caricato un container per evitare che si ribalti. Tuttavia, cosa succede se un giorno questa ricchezza di esperienza viene persa? La tecnologia di ALLPLAN aiuta i progettisti di prefabbricati a preservare la sicurezza e le conoscenze relative alla qualità dei dipendenti esperti. Tutte le regole che i dipendenti esperti seguono mentalmente vengono registrate, analizzate e configurate nel software TIM. Il risultato sono processi di lavoro sicuri e qualità costante, entrambi fattori chiave per le fabbriche di prefabbricati e i loro clienti.

Un altro aspetto legato alla sicurezza nel settore edile è la tendenza ad esternalizzare la progettazione dei prefabbricati, ad altri cantieri o uffici di ingegneria esterni. I progettisti esterni non conoscono le condizioni degli stabilimenti - spesso non hanno informazioni sulle condizioni di produzione, logistica e assemblaggio rilevanti per la sicurezza degli impianti prefabbricati. Pertanto, un insieme vincolante di regole e test automatizzati delle stesse è virtualmente essenziale per la sopravvivenza.

“Siamo lieti di poter aiutare i nostri clienti a ottenere vantaggi in temi chiave come la sicurezza e la qualità. Penso che le nostre soluzioni di automazione offriranno ai clienti un valore aggiunto sempre maggiore, soprattutto attraverso la maggiore integrazione dell'intelligenza artificiale, un tema centrale di sviluppo della Nemetschek Innovation Foundation, che sta facendo molti progressi qui insieme all'Università Tecnica di Monaco ", dice Schernthaner.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome