CasaPersonePerché hai bisogno di una polizza assicurativa costruzione tutti i rischi

Perché hai bisogno di una polizza assicurativa costruzione tutti i rischi

Le ristrutturazioni edilizie possono essere la soluzione rapida per aggiungere un valore significativo agli immobili commerciali e residenziali. Prima che qualcuno porti un appaltatore sul posto durante la pianificazione di miglioramenti a una proprietà (se è utilizzata per scopi residenziali o altri scopi commerciali), chiedi se stabilire se è necessaria una polizza assicurativa Construction All-Risks.

Sebbene edifici standard assicurazione fornisce copertura per i proprietari di immobili in molti modi, la proprietà in costruzione può essere una questione leggermente più complicata quando si tratta di assicurazione e comprensione dei diritti e degli obblighi del proprietario in relazione alla proprietà in costruzione.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Vuoi vedere i progetti di costruzione solo a Nairobi?Clicca qui

Fuzlin Abrahams, amministratore delegato di GIB Capo Occidentale afferma che l'onere è sul proprietario dell'immobile per garantire che tutti gli aspetti del progetto di costruzione e costruzione sono coperti. “I proprietari degli immobili dovrebbero avvisare il loro broker di eventuali modifiche sostanziali al rischio prima che la costruzione abbia luogo per rispettare la condizione dell'obbligo di divulgazione stabilita nella polizza assicurativa. In genere, la polizza assicurativa dell'immobile può essere estesa per coprire le perdite derivanti da ristrutturazioni estetiche o minori come tinteggiature o piastrelle, che non avrebbero alcun impatto sull'integrità strutturale dell'immobile”.

“Tuttavia, i proprietari devono essere consapevoli che la polizza assicurativa dell'edificio esclude perdite o danni derivanti da alterazioni e aggiunte che comportano la costruzione dalle fondamenta o qualsiasi alterazione, e le riparazioni alla proprietà esistente che necessitano di sistemazioni temporanee. Quando l'integrità strutturale di un edificio cambia, si trova in uno stato fragile finché non viene completato e il potenziale di perdita è molto maggiore".

La polizza Contractors All Risks prevede la copertura del progetto di costruzione contro i danni fisici alle opere e le pretese di responsabilità civile verso terzi. Ma i proprietari spesso non sono consapevoli che la copertura della responsabilità civile non include automaticamente i reclami relativi all'indebolimento e/o alla rimozione delle perdite di supporto laterale, pertanto l'estensione della responsabilità di supporto laterale dovrà essere acquistata per fornire una copertura aggiuntiva derivante dalle attività di scavo.

La nostra legge prevede che i proprietari terrieri possano utilizzare e godere della loro proprietà in modo tale da non causare danni o interferire irragionevolmente con il diritto del proprietario terriero confinante di utilizzare e godere della loro terra. In qualità di proprietario terriero, hai il diritto di scavare il terreno sulla tua proprietà per scopi di costruzione, tuttavia hai il dovere di non ritirare il sostegno laterale da qualsiasi terreno vicino. Questo è noto come il principio del supporto laterale o sottostante.

In caso di subsidenza o altra destabilizzazione, a causa di scavi su un immobile attiguo, il proprietario dell'immobile attiguo sarà responsabile in via risarcitoria, indipendentemente dal fatto che siano stati colposi o meno. Ciò non vuol dire che un proprietario adiacente non abbia il diritto di scavare, ma se gli scavi provocano danni strutturali sostanziali alla proprietà vicina, può essere intentata una causa nei confronti del proprietario dell'immobile per danni dovuti alla violazione del dovere di fornire supporto laterale. Ciò si basa sul principio della responsabilità oggettiva: responsabilità senza colpa che considera un individuo o un'organizzazione responsabile dei danni causati, siano essi negligenti o meno.

Un precedente legale lo supporta. Nel caso Petropulos (Petropulos e un altro V Dias (1055/2018) [2020]), Petropulos e Dias possedevano proprietà adiacenti a Camps Bay, Città del Capo. Le proprietà erano situate su un pendio ripido della montagna. Petropulos ha iniziato gli scavi nella sua proprietà, vicino al confine della proprietà di Dias, per intraprendere ampi scavi e ristrutturazioni per erigere una struttura a tre piani e un vano ascensore. Gli scavi provocarono ingenti danni strutturali all'abitazione di Dias che, per violazione dell'obbligo di sostegno laterale, promosse una richiesta di risarcimento danni fondandola sul principio della responsabilità oggettiva.

La Corte Suprema d'Appello (SCA) ha stabilito che né culpa (negligenza) né dolus (intenzionalità) sono un requisito per la responsabilità per danni causati dal ritiro del supporto laterale. In altre parole, è ormai assodato che la responsabilità nei casi di subsidenza è rigorosa. Petropulos ha violato il dovere di supporto laterale dovuto a Dias ed è stato responsabile di risarcire il danno che è stato causato.

È meglio consultare un broker prima di incaricare un imprenditore edile. Idealmente, il broker dovrebbe stipulare un'assicurazione per garantire che i rischi del proprietario dell'immobile siano adeguatamente coperti, sebbene la polizza Contractors All Risks possa essere fornita dal proprietario dell'immobile o dall'imprenditore edile. Se è richiesta un'assicurazione di responsabilità per il supporto laterale, il proprietario dell'immobile dovrebbe sempre fornire una copertura per il supporto laterale agli sviluppatori poiché il principale della responsabilità oggettiva spetta direttamente al proprietario e non si estende all'impresa edile.

È importante notare che quando l'appaltatore dell'edificio fornisce una copertura per il progetto di costruzione, anche se è inclusa la copertura della responsabilità per il supporto laterale, questa verrà applicata solo se l'appaltatore è stato ritenuto negligente. Pertanto, nel caso in cui l'appaltatore risulti non negligente, la polizza verrà respinta, lasciando scoperto il proprietario dell'immobile.

Per far fronte a questa esposizione e a qualsiasi altra possibile rivendicazione di responsabilità di terzi che possa sorgere, la polizza dell'appaltatore deve riflettere il proprietario della proprietà come coassicurato e deve essere inclusa una responsabilità oggettiva per quanto riguarda l'indebolimento o la rimozione del supporto laterale.

“I lavori di ristrutturazione sono un esercizio costoso e la maggior parte delle persone fa un budget attento. In casi come questi, la conoscenza è potere e vale la pena dedicare un po' di tempo in più per assicurarsi che sia disponibile un'adeguata copertura assicurativa piuttosto che scoprire troppo tardi che un proprietario è responsabile di un reclamo di cui non era mai a conoscenza dal fin dall'inizio", dice Abrahams.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome