CasaRivista3.5 milioni di dollari per la centrale idroelettrica di Boali nella Repubblica Democratica del Congo

3.5 milioni di dollari per la centrale idroelettrica di Boali nella Repubblica Democratica del Congo

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

Banca Africana di Sviluppo (AfDB) erogherà 3.5 milioni di dollari a sostegno dei lavori di riabilitazione della centrale idroelettrica di Boali che si trova sul fiume Mbali a Boali, una città situata nella prefettura di Ombella-M'Poko, nella Repubblica Democratica del Congo (RDC) .

Questa busta si aggiunge al primo finanziamento concesso dalla finestra di prestito agevolato dell'AfDB soprannominata Fondo africano di sviluppo (ADF) e che fornisce finanziamenti agevolati per progetti e programmi, nonché assistenza tecnica per studi e attività di rafforzamento delle capacità.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Da eseguire da Società del gruppo cinese Gezhouba (CGGC), una società con sede a Wuhan, in Cina, questo progetto richiede un investimento di 5.97 milioni di dollari, il 59.16% dei quali è fornito dall'ADF e il 40.84% dal governo del paese dell'Africa centrale.

Leggi anche: Camerun-Congo: gli studi per la costruzione della diga idroelettrica di Chollet inizieranno nel primo trimestre del 1

L'obiettivo del progetto è aumentare la capacità della centrale idroelettrica di Boali dagli attuali 10 MW a 15 MW nel prossimo futuro.

Progetto di interconnessione elettrica con la Repubblica Centrafricana (CAR)

Secondo l'AfDB, il nuovo finanziamento di 3.5 milioni di dollari consentirà anche l'aggiornamento dello studio di fattibilità per un progetto di interconnessione elettrica con la Repubblica Centrafricana (CAR) e l'elettrificazione di nove località nella RDC dalla centrale idroelettrica di Mobayi.

Il progetto è previsto per essere realizzato in due fasi. La fase 1, attualmente in corso, riguarda la riabilitazione e il rafforzamento di unità produttive, linee di trasmissione elettrica, stazioni di trasformazione e reti di distribuzione. Ciò sarà effettuato principalmente nella Repubblica centrafricana e in parte nelle località di Zongo e Libenge nella RDC. Si prevede che sarà completato entro la fine del prossimo anno a un costo stimato di 50.05 milioni di dollari.

La seconda fase di questo progetto prevede l'installazione della linea di trasmissione 2/110 kV che collegherà la città di Bangui, capitale della CAR, a quelle di Zongo e Libenge nella RDC.

Il progetto aumenterà la fornitura di elettricità, principalmente da energia idroelettrica, e aumenterà la disponibilità della flotta di generazione esistente.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome