Home Notizie globali Australasia Il progetto Kanoya Osaki Solar Hills inizia a funzionare in Giappone

Il progetto Kanoya Osaki Solar Hills inizia a funzionare in Giappone

Un nuovo parco solare da 100 MW fornito dai moduli solari Kyocera è entrato in funzione nella prefettura di Kagoshima, in Giappone. Gestito da Kyocera e sostenuto dalla joint venture Kanoya Osaki Solar Hills LLC, il parco solare è uno dei più grandi impianti fotovoltaici in Giappone sull'isola di Kyushu. Partner di avventura Tokyo secolo ha coordinato il finanziamento del progetto con 17 banche regionali. Kanoya Osaki Solar Hills LLC, una joint venture che conta l'elettronica giapponese e il produttore di celle solari e moduli, Kyocera, come uno dei suoi principali azionisti, ha avviato le operazioni della sua centrale solare Kanoya Osaki Solar Hills da 100 MW, una delle più grandi centrali solari parchi dell'isola giapponese di Kyushu. Il sito utilizzerà 356,928 moduli solari Kyocera ad alta efficienza, il sito, situato nella città di Osaki e nella città di Kanoya. I moduli solari dovrebbero generare circa 117,000 MWh all'anno.

I sostenitori di Kanoya Osaki Solar Hills comprendono anche il GF Corporation e Kyudenko Corporation, che ha costituito un consorzio per sovrintendere alla progettazione, costruzione e manutenzione dell'impianto. Oltre ai finanziatori menzionati in precedenza, il gruppo di servizi finanziari Tokyo Century ha collaborato con la Banca di Fukuoka per organizzare un prestito sindacato con 17 banche regionali per il progetto. Kanoya Osaki Solar Hills LLC, che gestirà le operazioni della struttura, lavorando alla costruzione del sito con la collaborazione della Prefettura di Kagoshima, la città di Kanoya, la città di Osaki e altri membri della comunità.

Leggi anche: Toshiba firma un accordo per la costruzione di una centrale solare Onikoube in Giappone.

La pianificazione del progetto è iniziata nel gennaio 2014 dopo che la comunità locale ha manifestato interesse a riutilizzare un terreno designato per un campo da golf più di 30 anni fa che era stato successivamente abbandonato. "Riteniamo che questa installazione contribuirà notevolmente alla comunità locale attraverso la creazione di posti di lavoro e l'aumento delle entrate fiscali sia a Kanoya che a Osaki", ha detto Kyocera in una dichiarazione. Akihito Kubota, amministratore delegato e direttore generale del Corporate Smart Energy Group di Kyocera, ha aggiunto: "GF, Kyocera, Kyudenko e Tokyo Century hanno avviato questo progetto con l'impegno di contribuire alla comunità in cooperazione con i governi locali fornendo assistenza con un terreno a lungo termine visione di riqualificazione. "

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome