CasaNewsPrimo terminale GNL con FSRU in Marocco per la costruzione al porto di Mohammedia

Primo terminale GNL con FSRU in Marocco per la costruzione al porto di Mohammedia

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

Il primo terminale di gas naturale liquefatto (GNL) con un'unità galleggiante di stoccaggio e rigassificazione (FSRU) in Marocco sarà costruito nel porto di Mohammedia.

Il porto è stato selezionato da un elenco che includeva Nador, Kénitra, Jorf Lasfar e i porti di Tangeri. Il paese nordafricano Agenzia nazionale dei porti (Agence Nationale des Ports, ANP) ha poi pubblicato un bando pubblico per lo studio della stazione C del porto per la realizzazione del progetto.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Lo studio in questione secondo l'ANP deve essere consegnato entro sette mesi dal giorno dell'inizio e include analisi dei dati, impianti, sicurezza, manovrabilità, ormeggi, progetti e così via.

Leggi anche: Iniziano i lavori di perforazione nel sito del progetto Gas di acciughe in Marocco

Il termine per il ritiro dei fascicoli e l'invio delle buste è il 25 gennaio di quest'anno.

Alternative al gasdotto Maghreb-Europa

Il progetto per la costruzione del primo terminale GNL con FSRU in Marocco sarebbe una delle alternative al Gasdotto Maghreb-Europa (GME) attraverso la quale l'Algeria ha fornito gas naturale al Marocco e alla Spagna.

Dopo un anno di peggioramento delle relazioni tra Algeri e Rabat prima della scadenza dell'accordo sul gasdotto il 31 ottobre, l'Algeria ha annunciato che avrebbe fornito la Spagna attraverso un gasdotto diverso e non avrebbe più inviato gas in Marocco.

Quest'ultimo ha ricevuto 1 miliardo di metri cubi (bcm) di gas dall'Algeria, che è stato utilizzato per soddisfare circa il 10% della domanda di gas naturale del regno.

Attese per il Primo terminale GNL con FSRU in Marocco

Al termine, questa infrastruttura dovrebbe consentire al Marocco di importare gas naturale liquefatto (GNL) via mare e rigassificarlo per la distribuzione ai clienti industriali.

Il gas potrebbe essere distribuito anche alle centrali elettriche gestite da Office National De L'electricite Et De L'eau Potable (Ufficio nazionale dell'elettricità e dell'acqua potabile, ONEE).

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome