CasaNewsPiani avanzati per il progetto del terminal crociere Hull da £ 73 milioni

Piani avanzati per il progetto del terminal crociere Hull da £ 73 milioni

Una società di ingegneria globale con sede in Olanda si è aggiudicata l'appalto per fornire consulenza di pianificazione per il progetto del terminal crociere Hull da 73 milioni di sterline. Royal Haskoning DHV guiderà la pianificazione e le questioni ambientali che circondano il progetto per conto del consiglio comunale di Hull, nell'ambito di un lavoro dettagliato per acquisire le approvazioni formali necessarie per il progetto.

La nomina dell'azienda da parte del consiglio dopo una procedura di gara d'appalto segna il prossimo risultato nel progetto destinato a terreni sul lungomare vicino a The Deep. Con sede in Olanda, Haskoning reale si è diffuso anche in Sud Africa, Regno Unito e Indonesia. All'interno della sua divisione marittima, i recenti progetti dell'azienda hanno incluso un nuovo complesso di terminal portuali all'estremità nord del Canale di Suez in Egitto, dove hanno offerto servizi di consulenza gestionale e concept design per la nuova isola al largo della costa danese, la base per la distribuzione di energia da le turbine eoliche.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Leggi anche: Al via il rifacimento della pista dell'aeroporto di Gloucestershire

Sottostazione elettrica per le navi da crociera in visita

Nuove difese contro le inondazioni a Victoria Dock vicino al sito proposto per il nuovo terminal crociere

La gara da £ 182,000 comprenderà i requisiti per la progettazione di una sottostazione elettrica che consentirà alle navi da crociera in visita di spegnere i motori mentre si trovano al porto, invece di fare affidamento su un'alimentazione elettrica a terra. La consulenza dovrebbe anche produrre una serie di rapporti dettagliati su questioni che vanno dai collegamenti di trasporto e l'accesso al sito proposto alla qualità dell'acqua e l'effetto sui sedimenti nell'Humber. Verranno inoltre esaminati i problemi relativi a potenziali rumori e vibrazioni che sono stati trasmessi dai capi di The Deep.

 

Consiglio comunale il leader Daren Hale ha dichiarato: “Hull richiede una soluzione di crociera dedicata nel centro della Città Vecchia in modo da poter salutare i passeggeri delle crociere con un'accoglienza a cinque stelle e un'esperienza immediata di Hull oltre alle destinazioni turistiche di livello mondiale della zona. Ci sono anche piani per costruire un nuovo centro visitatori nel quartiere che mostri i resti archeologici della fortezza Tudor che un tempo sorgeva sulla sponda orientale del fiume Hull. Il consiglio ha già speso 1.1 milioni di sterline per la struttura del terminal crociere di Hull dopo aver inizialmente dedicato finanziamenti per 9.2 milioni di sterline nel 2015.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome