CasaRivistaL'ospizio Alexandra in Sudafrica si avvicina al completamento

L'ospizio Alexandra in Sudafrica si avvicina al completamento

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

L'Alexandra Hospice and Rehabilitation Center è in programma per essere completato entro la fine dell'anno, con la costruzione al 96% completata e destinata a trasformare il paesaggio e la salute nella regione. Il Agenzia per lo sviluppo di Johannesburg, l'agente esecutivo della città di Johannesburg, ha progettato e costruito questa sofisticata struttura ad Alexandra per colmare il divario fornendo assistenza sanitaria a pazienti cronici e malati terminali e riabilitazione per pazienti di cure intermedie.

Leggi anche: La costruzione dell'ospedale Manyame VVIP è in stallo

Caratteristiche dell'Hospice Alexandra

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

La struttura, che ha una capacità di 48 posti letto, un reparto di assistenza delicata, sale di consultazione per medici, fisioterapisti e psicologi, nonché un'area ristorazione e ricreativa, è in fase di completamento all'angolo tra Lenin Drive e Far East Bank Drive . Per consentire ai pazienti e agli ospiti di sedersi e scambiare storie, c'è un giardino e un muro del ricordo. Ci sono 16 parcheggi designati per il controllo dell'ingresso, un'area di discesa, un corpo di guardia e un cancello automatico.

Sul tetto è stato realizzato un piccolo orto. C'è una torre del serbatoio dell'acqua sia per i rifornimenti portatili che per l'acqua antincendio. Per fornire una fonte di energia coerente e affidabile per svolgere le attività necessarie, la struttura dispone anche di un generatore di riserva e di 114 pannelli solari. Questa struttura contemporanea ha un muro di sostegno, reticolazione del sito e fondamenta in cemento armato per ulteriore resistenza. L'ospizio di Alexandra aveva un disperato bisogno di fondi per servire una popolazione di 900,000 persone. Quello attuale è ospitato in una vecchia scuola fatiscente che necessita di riparazioni.

L'amministratore delegato ad interim della JDA, Sherylee Moonsamy, ha affermato che non era solo il desiderio della JDA di costruire una struttura che desse dignità e cure mediche agli abitanti vulnerabili. Ha affermato che l'obiettivo era completare i progetti di infrastrutture pubbliche con manodopera locale al fine di massimizzare le possibilità di lavoro per i dipendenti non qualificati e semi-qualificati. Moonsamy ha continuato dicendo che erano contenti che l'Alexandra Hospice and Rehabilitation Centre, un'organizzazione senza scopo di lucro, continuerà a gestire l'istituto su un terreno di proprietà della città. Dall'inizio della costruzione, il progetto ha beneficiato 14 PMI locali e, ora che è in fase di completamento, sono previste un totale di 89 opportunità di lavoro a tempo indeterminato all'apertura della struttura.

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

2 COMMENTI

  1. Mi chiamo mathilda nange, rimango all'interno 9 Roosevelt Alexandra Sono interessato a lavorare con te all'Alexandra hospice. Ho un operatore sanitario (accessorio) quando sarà aperto per favore fatemelo sapere grazie. Il mio numero 0838643181

  2. Mi chiamo Marleen Mojapelo, sono interessata a lavorare presso l'Hospice e il centro di riabilitazione Alex e ho un certificato di livello 2 per operatore sanitario della comunità. per favore avvisami quando l'hospice è completato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome