CasaNewsIl progetto Anchois Gas Development in Marocco riunisce 3 società energetiche internazionali

Il progetto Anchois Gas Development in Marocco riunisce 3 società energetiche internazionali

Il progetto Anchois Gas Development situato nella licenza offshore di Lixus, sulla costa atlantica del Marocco, ha riunito tre società energetiche internazionali, in particolare Chariot Oil & Gas attraverso la sua controllata Chariot Oil & Gas Holdings (Morocco) Limited, e Subsea 7 SA nonché OneSubsea, attraverso la loro alleanza globale strategica non incorporata nota come Alleanza per l'integrazione sottomarina.

Secondo la compagnia petrolifera e del gas con sede a Londra (Chariot), un accordo di collaborazione è già stato firmato. Ciò consentirà alle aziende di lavorare insieme sul supporto ingegneristico front-end e sul lavoro di progettazione ingegneristica, nonché sui lavori di ingegneria, approvvigionamento, costruzione, installazione, pre-commissioning e commissioning, oltre alle operazioni e alla manutenzione dell'Anchois. Progetto di sviluppo del gas.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Leggi anche: Impegno per la costruzione del gasdotto Nigeria-Marocco

Commento del CEO di Subsea Integration Alliance

“Siamo entusiasti di iniziare un viaggio con Chariot nell'entusiasmante sviluppo del gas Anchois in Marocco. Riteniamo che la collaborazione "One-team" di Subsea Integration Alliance con Chariot contribuirà a sbloccare la pianificazione e l'esecuzione dello sviluppo e a scoprire il vero valore del progetto per tutti gli stakeholder ", ha commentato Stuart Fitzgerald, Chief Executive Officer (CEO) di Subsea Integration Alliance.

Chariot ha una partecipazione del 75% e un ruolo di operatore nella Anchois Gas Development mentre il governo marocchino attraverso il Office National des Hydrocarbures et des Mines (ONHYM) o altro l'Ufficio Nazionale degli Idrocarburi e delle Miniere in inglese, detiene la restante quota del 25%.

Secondo l'operatore del progetto, la risorsa recuperabile totale rimanente controllata (2C e 2U) per la scoperta a gas di Anchois supera 1 trilione di piedi cubi, con il metano che costituisce il 97% del gas campionato.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome