Home Africa Africa orientale Il Ruanda costruirà una centrale elettrica a torba da US $ 400m

Il Ruanda costruirà una centrale elettrica a torba da US $ 400m

Una centrale elettrica a torba da 400 milioni di dollari sarà costruita nel Ruanda meridionale da una società turca, Hakan Mining e Generation Industry and Trade Inc.

La centrale elettrica da 80 MW è soggetta a un contratto di acquisto di energia (PPA) firmato dal governo ruandese.

L'accordo dà loro il permesso di progettare, finanziare, costruire, possedere e gestire l'impianto utilizzando la torba estratta dal sud di Akanyaru nel distretto di Gisagara.

Il presidente di Hakan, il signor Ahmet Karasoy, ha confermato i rapporti e ha detto che sono stati maggiormente attratti dalle prospettive di crescita del Ruanda offerte dalla vivace economia del paese e dalle opportunità di investimento attribuite a una buona amministrazione pubblica.

"Siamo stati attratti da questo mercato principalmente a causa delle opportunità di investimento e della crescita economica che è stata sperimentata nel paese fino ad ora", ha affermato Karasoy.

Si prevede che il mega progetto aprirà maggiori opportunità ai cittadini del Ruanda e la società turca dovrebbe costruire entro 47 mesi e commissionare la centrale per consentirgli di iniettare 80 MW nella rete nazionale entro la fine di marzo 2020 o affrontare sanzioni per non riuscendo a fornire.

Stanno anche pianificando di sostenere alcuni settori come l'agricoltura attraverso l'irrigazione e altri progetti di responsabilità sociale delle imprese in Ruanda.

Hakan è un produttore di energia indipendente che opera nel settore delle importazioni di carbone dal 1995.

Il Ruanda è un'economia in rapida crescita con un tasso di crescita medio del 7% negli ultimi cinque anni. Il paese ha stabilità macroeconomica e politica con un ambiente imprenditoriale favorevole. Hanno attualmente installato una capacità di generazione di 185 MW e la costruzione della centrale a torba di Hakan dovrebbe iniziare entro 12-15 mesi per aggiungere al deficit di fornitura di elettricità registrato nel paese.

Il Ruanda costruirà una centrale elettrica a torba da US $ 400m

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome