CasaCosa ce di nuovoLa costruzione del cavalcavia Mbudzi di Harare continua
x
I 10 aeroporti più grandi del mondo

La costruzione del cavalcavia Mbudzi di Harare continua

Dopo la scadenza del Consiglio comunale di HarareGli avvisi di sfratto di 48 ore, la demolizione di case costruite illegalmente e negozi di alimentari nelle riserve stradali nel distretto di Hopley hanno lasciato il posto all'edificio del cavalcavia di Mbudzi e i lavori stradali di accompagnamento continuano.

Leggi anche: La richiesta del governo dello Zimbabwe per il prossimo progetto abitativo

Circa 320 case vengono demolite nell'ambito dei preparativi per la costruzione di un incrocio cavalcavia per sostituire la rotatoria di Mbudzi cronicamente congestionata.

Lunedì, la maggior parte dei proprietari illegali di case e negozi di alimentari lungo la riserva stradale della Tariro Clinic ha continuato a distruggere gli edifici da soli, mentre alcuni hanno scelto di aspettare e vedere.

Alcuni hanno demolito le strutture in mattoni dell'intera fattoria, mentre altri hanno semplicemente rimosso i tetti, i telai di porte e finestre e i vetri delle finestre, lasciando solo i tetti, i telai di porte e finestre e i vetri delle finestre.

Il signor Michael Chideme, portavoce del consiglio comunale di Harare, ha dichiarato ieri che il consiglio continuerà a coinvolgere i proprietari recalcitranti nel tentativo di garantire che la costruzione del progetto possa procedere senza ulteriori interruzioni.

“Stiamo coinvolgendo persone che continuano a operare lì. Parleremo con loro finché non vedranno la ragione", ha detto. “L'idea non è usare il bastone, ma impegnarsi perché abbiamo a che fare con esseri umani. Dobbiamo rispettarci a vicenda, dobbiamo rispettare la dignità umana e i loro diritti, ma alla fine si allontaneranno a causa del fidanzamento".

Il governo ha autorizzato il cavalcavia di Mbudzi e sono già iniziati i lavori di riparazione e miglioramento delle strade circostanti per fornire percorsi di deviazione essenziali prima che i lavoratori entrino nell'area della rotatoria.

Ciò significa che il consiglio comunale di Harare deve agire per rimuovere le strutture illegali, alcune delle quali sono state autorizzate a ostruire le riserve stradali fino a sei anni.

L'enfasi principale del progetto è il nuovo cavalcavia, ma include anche la pulizia di un'enorme riserva stradale nella regione di Hopley, nonché la pulizia della riserva stradale e di altri terreni comunali che circondano la costruzione dello svincolo proposto.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome