Home Trasporti aeroporti Tunnel APM e BHS da 929 milioni di dollari da costruire a Hong Kong ...

Tunnel APM e BHS da 929 milioni di dollari da costruire presso l'aeroporto internazionale di Hong Kong

È stato assegnato un contratto da 929 milioni di dollari Gammon Engineering & Construction da Airport Authority Hong Kong per la costruzione di tunnel e relativi lavori per un sistema automatico di trasporto persone (APM) e di smistamento bagagli (BHS) presso l'Aeroporto Internazionale di Hong Kong.

I tunnel APM e BHS e le opere correlate costituiscono una parte importante del progetto Three Runway Systems (3RS) dell'aeroporto e faciliteranno i viaggiatori a spostarsi tra la nuova Third Runway Concourse e l'ampliamento del Terminal 2.

Lo scopo del lavoro

Lo scopo del lavoro include strutture di tunnel a otto celle lunghe 1.8 km per i sistemi APM e BHS, 19 edifici ausiliari, nonché servizi di costruzione e installazioni di sistemi aeroportuali.

Leggi anche: L'OPDC approva il piano per il progetto della stazione Old Oak Common HS2 a Londra, Regno Unito

Secondo Thomas Ho, amministratore delegato di Gammon, sono lieti che l'Autorità aeroportuale di Hong Kong abbia scelto Gammon per fornire questo elemento chiave dei lavori di 3RS. “Portiamo un approccio altamente meccanizzato ai lavori che include l'uso di impianti specializzati che ci consentiranno di migliorare la produttività. Siamo anche stati in grado di ridurre il contenuto di manodopera del lavoro utilizzando soluzioni innovative per lavori temporanei e abbiamo scelto progetti che supportano il riutilizzo dei montanti ", ha affermato.

Ha inoltre aggiunto che le loro soluzioni modulari per il 75% dei lavori elettrici e meccanici per le gallerie significheranno un aumento delle attività svolte fuori sede in ambienti di fabbrica controllati per una migliore qualità finale del prodotto e un'installazione più sicura e snella per la nostra forza lavoro. "Sono lieto di essere in grado di fornire proposte che soddisfino le esigenze dell'Autorità aeroportuale e supportino alcuni degli obiettivi della nostra strategia di sostenibilità", ha affermato l'Amministratore Delegato.

Gammon adotterà un approccio "Integrated Digital Project Delivery" sul contratto, per il quale il Building Information Modeling (BIM) centralizzato e condiviso costituirà un elemento chiave. La sua forza in DfMA massimizzerà anche la coerenza, l'efficienza, la precisione e la qualità del progetto.

L'azienda utilizzerà alcune delle sue considerevoli risorse interne per realizzare il progetto, inclusi i dipartimenti Civils e Foundations, Gammon E&M, Gammon Concrete, Gammon Plant e Lambeth Associates per la progettazione di opere temporanee.

Dennis Ayemba
Editor di paesi / caratteristiche, Kenya

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome