CasaNewsLe aziende sudafricane investono 93 milioni di dollari nel progetto Tatu City in Kenya

Le aziende sudafricane investono 93 milioni di dollari nel progetto Tatu City in Kenya

US $ 93 milioni sono stati investiti da aziende sudafricane nel progetto Tatu City in Kenya. Alto Commissario del Sudafrica Africa in Kenya, Mninwa Johannes Mahlangu ha confermato il rapporto e ha affermato che l'investimento fa parte dell'impegno dei governi sudafricano e keniota per un forte commercio e investimenti bilaterali.

Il progetto Tatu City è un terreno di 5000 acri che si tuffa nella meraviglia dell'urbanizzazione dell'Africa. La sua natura speciale promette il decongestionamento a Nairobi, in Kenya. La Zona Economica Speciale situata a 30 minuti dal centro di Nairobi, rappresenta una delle maggiori concentrazioni di investimenti diretti esteri sudafricani in Kenya e Africa orientale.

Tra gli investimenti delle principali aziende sudafricane a Tatu City ci sono; Crawford International School, un investimento di 20 acri multimiliardario da parte di ADvTECH, il gruppo educativo quotato alla Borsa di Johannesburg; Kenya Wine Agencies Ltd (KWAL), che è di proprietà di maggioranza del conglomerato sudafricano di bevande Distell; e Soluzioni a freddo, un investimento di ARCH Emerging Markets Partners, sostenuto dall'uomo d'affari sudafricano Patrice Motsepe.

Leggi anche: Nuovo stabilimento produttivo di Tatu City da sviluppare in Kenya

Investimenti trasformativi

“Sono lieto di assistere a questi investimenti trasformativi che le aziende sudafricane stanno facendo in Kenya. Le nostre imprese del settore privato sono partner naturali per far crescere i flussi di capitale e lo scambio di conoscenze", ha affermato l'Alto Commissario Mahlangu.

Lo sviluppo polivalente è costituito da case, ospedali, uffici, scuole, centri commerciali, sport integrati, intrattenimento e centri di lifestyle. Attualmente, nella Zona Economica Speciale di Tatu City, più di 60 imprese locali, regionali e multinazionali hanno aperto o avviato lo sviluppo. Questi includono leader del settore come Dormans, Cooper K-Brands, KWAL, Cold Solutions, Chandaria Industries, Kim-Fay, Davis & Shirtliff, Copia, FFK, Twiga Foods e Stecol, tra gli altri.

Gli sviluppi residenziali a Tatu City includono Unity Homes, Lifestyle Heights e Kijani Ridge. Più di 5,000 case sono state completate o in costruzione e le scuole Crawford International e Nova Pioneer istruiscono ogni giorno più di 3,000 studenti.

83

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

Dennis Ayemba
Editor di paesi / caratteristiche, Kenya

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome