CasaRivistaLa città di Cape Town inizia a perforare il primo pozzo nel Capo ...

La città di Cape Town inizia a perforare il primo pozzo nell'acquifero di Cape Flats

Vineyard Wind 1, il più grande Offsho...
Vineyard Wind 1, il più grande progetto di parco eolico offshore negli Stati Uniti

La città di Cape Town ha iniziato a perforare il suo primo pozzo di prova nella falda acquifera di Cape Flats. Questo dopo che le dighe della città si sono prosciugate a causa della siccità. La città spera che i serbatoi sotterranei naturali della terra forniscano 80 milioni di litri di acqua in più al giorno.

Il sindaco ha detto che questa sarà la prima volta per la città di Cape Town poiché l'acqua è rimasta intatta per decenni. La città ha una licenza per estrarre rispettivamente 80 e 40 milioni di litri di acqua dal Cape Flats, dal Table Mountain Group e dall'Atlantis Aquifer.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

La perforazione, tuttavia, è solo la prima fase del possibile salvataggio della città dal "Giorno zero". Inoltre, i campioni di acqua devono essere testati e gli specialisti determinano l'entità del trattamento e della purificazione necessari. Questo è in anticipo rispetto all'installazione dei tubi di reticolazione che collegano l'acqua al sistema di revisione.

Il team prevede di perforare in diversi siti pre-identificati per trovare i punti di rendimento più elevati il ​​più rapidamente possibile.

Zero Day 

La città trivellerà a Strandfontein, Filippi, Wesbank, Bishop Lavis e Khayelitsha per cercare i migliori punti di astrazione. Si presta attenzione anche a ridurre il consumo di acqua a 500 milioni di litri al giorno.

593 milioni di litri è la quantità registrata a metà di questa settimana. Se i rubinetti della città dovessero funzionare a secco, i residenti saranno limitati a 25 litri di acqua al giorno. Il limite attuale è di 87 litri al giorno. Nel frattempo, la città sta anche espandendo il suo programma di riduzione della pressione dell'acqua con la tecnologia di gestione della pressione.

Leggi anche: Città del Capo registra una perdita di 129.6 milioni di dollari a causa del ridotto consumo di acqua

Progressi

Il primo sito di perforazione si trovava presso l'impianto di trattamento delle acque reflue a Mitchells Plain. Il team ha disposto mucchi di terreno umido di diversi colori che erano stati estratti, per dimostrare le profondità perforate finora.

Il sindaco De Lille ritiene che l'estrazione della falda acquifera porterà maggiori volumi di acqua nei sistemi della città a un costo molto ridotto rispetto ad altri metodi, come la desalinizzazione. Ha detto che l'acqua della falda acquifera verrebbe reintegrata con le acque reflue trattate quando viene rimossa.

 

 

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome