Home News Africa IDC e DBSA investe in energia a prezzi accessibili e sostenibile in Sud Africa

IDC e DBSA investe in energia a prezzi accessibili e sostenibile in Sud Africa

Il progetto Development Bank of Southern Africa ("DBSA") e l'Industrial Development Corporation ("IDC") hanno impegnato il finanziamento dello sviluppo del progetto alla Mitochondria Energy Company, un'azienda locale sudafricana fondata con lo scopo di fornire servizi energetici convenienti, affidabili e sostenibili.

Il finanziamento è per completare lo studio di fattibilità bancabile di una soluzione energetica stazionaria a celle a combustibile. Il progetto mira a rafforzare il settore energetico in Sud Africa fornendo energia sostenibile attraverso una tecnologia delle celle a combustibile prodotta localmente.

Gli obiettivi primari di questo progetto sono: Progettazione di un sistema di celle a combustibile da 250kW; Costruire una struttura per produrre commercialmente le unità di celle a combustibile; e Produzione e vendita commerciale delle unità di celle a combustibile.

Gli obiettivi secondari di questo progetto includono: stimolare la domanda di sistemi di generazione di energia con celle a combustibile per incoraggiarne l'uso come fonte di energia più pulita nelle industrie; e promuovere l'uso di calore ed energia combinati (CHP) da celle a combustibile.

Leggi anche: L'impianto solare fotovoltaico Kom Ombo in Egitto riceverà il sostegno finanziario dalla BERS

Progetto Phoenix

Secondo Christo Fourie, Head of Energy di IDC, l'IDC è entusiasta di co-sviluppare questo progetto che localizzerà la produzione di unità a celle a combustibile assicurando che la tecnologia e la proprietà intellettuale abbiano sede sudafricana. “Il finanziamento di IDC andrà al completamento della fase di studio di fattibilità bancabile del Progetto Phoenix. Il progetto Phoenix sosterrà gli obiettivi di sviluppo di IDC creando posti di lavoro; crescente domanda di minerali prodotti localmente come cromo, ferro e zirconio; sostituzione di apparecchiature di generazione di energia importate (ad esempio motori a gas); localizzazione della produzione di alcuni componenti delle celle a combustibile e supporto a un'impresa di Black Industrialist. Questo progetto alla fine contribuirà alla riduzione dei gas serra ed è allineato alla strategia IDC per l'energia pulita ", ha aggiunto.

Mohale Rakgate, responsabile del gruppo DBSA per la divisione di preparazione del progetto, ha commentato che l'investimento consiste in una struttura strutturata di preparazione del progetto che consentirà ai mitocondri di migliorare la sicurezza dell'approvvigionamento energetico del paese e del continente. “Questa struttura ancorerà DBSA come partner a lungo termine per supportare i mitocondri con i loro sforzi di sviluppo per aumentare su scala questa fonte di energia pulita ad alto impatto. Il progetto della cella a combustibile presenta molti vantaggi tecnici e di localizzazione, ideali per affrontare le sfide energetiche che il Sudafrica deve affrontare. Questo investimento sottolinea la strategia della banca verso la diversificazione del mix energetico a livello locale e in Africa ”, ha affermato Rakgate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome