CasaNewsLa Pennsylvania prevede di aumentare l'energia solare per gli edifici governativi

La Pennsylvania prevede di aumentare l'energia solare per gli edifici governativi

Il governatore della Pennsylvania, Tom Wolf, ha annunciato l'intenzione di acquistare il 50% di tutta l'elettricità utilizzata dagli edifici governativi della Pennsylvania dall'energia solare da sette nuovi array da costruire nelle fattorie delle sei contee della Pennsylvania. L'amministrazione afferma che l'accordo da 191 MW è attualmente il più grande impegno da parte di qualsiasi governo statale negli Stati Uniti. Gli array, una disposizione di pannelli solari, dovrebbero iniziare a produrre energia entro gennaio 2023. L'energia sarà generata da sette array situati tra 1,800 e 2,000 acri di terreni agricoli nelle contee di Columbia, Juniata, Montour, Northumberland, Snyder e York, dove gli agricoltori hanno firmato contratti di locazione per 30 anni. L'elettricità generata dalla loro terra sarebbe più o meno sufficiente per alimentare 33,000 case.

Leggi anche: Apre la Moynihan Train Hall, New York

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Gli array saranno costruiti e di proprietà di Sorgente luminosa BP, una società globale con uffici a Philadelphia. In base all'accordo, la Pennsylvania ha firmato un accordo di 15 anni per acquistare l'energia tramite Constellation, una società Exelon. Funzionari statali hanno affermato che la media che pagherà per l'energia in base all'accordo è di circa 5 centesimi per kW / h in meno rispetto alla media degli ultimi 10 anni che lo stato ha pagato per la fornitura tradizionale. I funzionari hanno affermato che l'accordo, parte dell'iniziativa GreenGov di Wolf, ha un costo iniziale minimo per i contribuenti e che i pannelli solari finiranno per generare entrate fiscali.

"La Pennsylvania è leader nazionale nel settore dell'energia da oltre 100 anni", ha affermato Wolf in una nota. "Mentre continuiamo a diversificare la nostra rete con fonti di energia rinnovabile pulita, vogliamo mantenere la posizione di leadership della Pennsylvania e portare i benefici economici, sanitari e ambientali associati a tutti gli abitanti della Pennsylvania". Gli esperti dicono che l'energia dei pannelli solari fornirà tutta l'elettricità per gli edifici di 16 agenzie statali, che è l'equivalente di circa la metà dell'elettricità utilizzata dal governo statale. La transizione alle fonti di energia rinnovabile mira a ridurre le emissioni di anidride carbonica in tutto lo stato di 157,800 tonnellate all'anno.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome