Home Trasporti aeroporti La prossima fase di costruzione inizia con l'espansione del MidAmerica Airport

La prossima fase di costruzione inizia con l'espansione del MidAmerica Airport

Holland Construction Services, un General contractor, ha iniziato la prossima fase di costruzione di un'espansione di 41,000 piedi quadrati presso il MidAmerica St.Louis Airport; un programma di espansione da 30 milioni di dollari che includerà una nuova area di controllo di sicurezza, due ponti di imbarco aggiuntivi, un'area di soccorso per animali di servizio, servizi igienici per famiglie, una sala di cura, una sala partenze ampliata, spazio aggiuntivo per concessioni e ristrutturazioni per ospitare persone con disabilità. HOK è il designer del progetto. L'espansione del terminal in quattro fasi del MidAmerica Airport è iniziata nel 2020 dopo aver ricevuto finanziamenti dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti attraverso il programma di miglioramento aeroportuale della Federal Aviation Administration. Nel complesso, l'aeroporto Metro East sta cercando di espandere il suo terminal di 53,000 piedi quadrati a quasi 100,000 piedi quadrati, oltre a miglioramenti alle infrastrutture e alla sicurezza.

Leggi anche: L'aeroporto internazionale di Pittsburgh riprenderà la modernizzazione del terminal

La seconda fase sarà completata entro un anno con un costo di circa 13 milioni di dollari sui 30 milioni di dollari totali. Il lavoro aggiuntivo pianificato include miglioramenti al terminal originale stesso, come lavori elettrici e altri aggiornamenti interni. L'intero progetto dovrebbe essere completato entro la fine del 2023, hanno detto i funzionari. "L'espansione è monumentale per l'aeroporto, soprattutto se si considera quanto lontano è arrivato in 20 anni", ha dichiarato in una nota il direttore Bryan Johnson del MidAmerica St. Louis Airport. "Questo progetto consentirà ai viaggiatori di vivere un'esperienza più agevole, confortevole e conveniente viaggiando attraverso il nostro aeroporto e siamo entusiasti di vederne il completamento".

L'espansione segue un aumento del 376% della crescita dei passeggeri dal 2015 al 2019 a oltre 300,000 passeggeri totali, hanno detto i funzionari. L'aeroporto potrebbe anche consentire l'atterraggio di aerei Boeing, che potrebbe espandere le sue operazioni con un tratto di 35 acri a sud delle piste primarie della struttura. Johnson ha dichiarato il mese scorso che l'aeroporto di proprietà della contea di St. Clair e Boeing hanno stipulato un contratto di locazione pre-sviluppo e sono attualmente in fase di due diligence.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome