CasaNewsApprovati i piani per lo sviluppo dell'Orion Center nel New Mexico

Approvati i piani per lo sviluppo dell'Orion Center nel New Mexico

La costruzione è stata approvata per lo sviluppo di un enorme impianto di produzione di satelliti, l'Orion Center nel New Mexico. Questi piani sono stati approvati dal Amministrazione federale dell'aviazione (FAA) e tre approvazioni riguardanti la valutazione ambientale e l'uso non aeronautico sono state presentate anche alla città di Albuquerque per l'uso del suo territorio.

Situato all'incrocio tra Gibson Boulevard SE e Girard Boulevard SE, adiacente all'aeroporto internazionale di Albuquerque, l'Orion Center nel New Mexico, occuperà più di 4 milioni di piedi quadrati, rendendolo uno dei più grandi centri satellite del paese.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Leggi anche 65 case da sviluppare nel Cow Creek Ranch New Mexico

I lavori di costruzione della struttura saranno gestiti da Theia Group Inc. e dalla sua suddivisione, Group Orion. Si prevede che lo sviluppo continuerà nell'arco di un decennio e si stima che occuperà 114 acri di terra, con un costo previsto compreso tra $ 8 miliardi e $ 10 miliardi.

Secondo il dipartimento di pianificazione della città, verrà costruito un campus come parte dell'Orion Center nel New Mexico, che ospiterà edifici per operazioni di produzione, laboratori, un hotel e altri servizi. La struttura ospiterà anche un edificio per la tecnologia avanzata del Gruppo Theia, oltre a testare le reti satellitari, acquisire immagini e dati continui dalla terra per la sicurezza delle frontiere e servizi di mappatura.

James Reid Gorman, vicepresidente di Theia Group, ha affermato che il nuovo centro Orion nel New Mexico fornirà posti di lavoro ad almeno 1000 lavoratori che includeranno anche sviluppatori di software e data scientist. 

Ha anche affermato che per il progetto sarebbero stati assunti subappaltatori locali, grazie agli sforzi di una società di gestione delle costruzioni con sede in Colorado, Hansel Phelps, che ha contattato diversi subappaltatori locali qualificati.

In preparazione dell'opera principale, Theia Group e Group Orion hanno firmato un contratto di locazione pluriennale per due strutture, precedentemente utilizzate dall'appaltatore della difesa Raytheon Co. Intendono utilizzare questi spazi per la produzione, la ricerca e lo sviluppo, in attesa del completamento della progetto principale.

La costruzione del Centro Orion sarà eseguita in più fasi, con la data prevista per la fase iniziale che inizierà alla fine dell'inverno del prossimo anno.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome