Home News Africa Svelato il piano per il progetto del Museo Edo di arte dell'Africa occidentale ...

Svelato il piano per il progetto proposto dal Museo Edo di arte dell'Africa occidentale in Nigeria

Un progetto di costruzione per il proposto Museo Edo di arte dell'Africa occidentale (EMOWAA) è stato rivelato da Adjaye Associates, uno studio di architettura con sede in Ghana.

Come da progetto degli Adjaye Associates, l'edificio è costituito da un blocco a due piani con sette spazi della galleria al piano superiore e spazi di servizio, uffici e auditorium al piano terra.

Ogni galleria ha soffitti alti che si estendono dall'edificio principale per apparire come una serie di padiglioni dall'esterno dell'edificio. Il museo conterrà anche una torre più alta che fungerà da punto di vista.

“Sono onorato e profondamente ispirato a progettare il nuovo EMOWAA, un progetto che stabilirà un nuovo paradigma museale per l'Africa. Da una prima occhiata al concetto di progetto preliminare, si potrebbe credere che si tratti di un museo tradizionale, ma in realtà, ciò che stiamo proponendo è un annullamento dell'oggettivazione avvenuta nella regione dell'Africa occidentale attraverso la ricostruzione completa ", ha affermato David Adjaye, il fondatore di Adjaye Associates.

Leggi anche: La Chiesa dell'Uganda pianifica la costruzione della fase 2 del Museo dei martiri di Namugongo

La costruzione del museo

La costruzione vera e propria del museo inizierà dopo un progetto di archeologia quinquennale che si svolge sul sito e nelle immediate vicinanze per indagare sull'ex capitale del Regno del Benin.

Il regno era uno degli stati precoloniali più significativi della regione prima di essere conquistato dagli inglesi negli anni 1890, durante i quali furono distrutte vaste aree di Benin City. Tutti i reperti degli scavi archeologici entreranno a far parte della collezione del museo EMOWAA e rimarranno in Nigeria.

Il progetto fa parte di un'iniziativa guidata da Legacy Restoration Trust, un'entità indipendente e senza scopo di lucro costituita in Nigeria per sostenere progetti di arte e archeologia del patrimonio culturale, insieme a British Museum per mostrare la storia e l'archeologia dell'ex Regno del Benin.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome