Home News Africa Prendono forma le linee T3 e T4 della tramvia di Casablanca in Marocco

Prendono forma le linee T3 e T4 della tramvia di Casablanca in Marocco

La terza e la quarta linea della tramvia di Casablanca in Marocco stanno prendendo forma dopo l'inizio della saldatura dei primi binari a livello del Bd Mohammed VI tra Bd la Resistance e Rue Ifni.

Secondo Casablanca Transport en Site Aménagé SA (Casa Transport SA), una società di sviluppo locale (SDL) responsabile dello "sviluppo sostenibile e unito" di Casablanca, la capitale economica del Marocco, questo è il primo passo di una lunga serie poiché occorreranno un totale di quasi 7,000 saldature simili per collegare le 110,000 metri lineari del progetto. L'azienda ha affermato che ogni operazione di saldatura, collegando i binari ogni 12-18 metri, richiede un elevato tecnicismo e dura circa 50 minuti.

Leggi anche: Il ponte più lungo del Marocco, il ponte Laayoune, sarà inaugurato nel 2022

Questa fase del progetto sarà seguita da altre fasi di sviluppo, dal collaudo del materiale rotabile al funzionamento a secco in condizioni di traffico reale.

Una panoramica delle linee T3 e T4

Al termine, la linea T3 sarà lunga 14 km con un totale di 20 stazioni e 5 punti di collegamento con le linee T1, T2, T4 e BW1. Servirà gli assi capolinea Bd My Abderrahman (verso la stazione portuale di Casa), rue Ibnou Majid El Bahar, rue Smiha, bd Strasbourg, bd Mohammed VI, bd Idriss Harti, Bd Idriss El Allam, bd Abdelkader Essahraoui, avenue 10 mars, capolinea capolinea degli autobus di rue 1.

Su una distanza di 12 km, la linea T4 avrà invece 19 stazioni e 4 punti di collegamento con le linee T1, T2 e T3. La linea inizia nel centro della città a bd Moulay Youssef (Parc de la Ligue Arabe) e continua la sua traiettoria su rue Allal El Fassi, rue Rahal Meskini, Place de la Victoire, rue Barathon, rue Capitaine Puissesseau, Route des Oulad Ziane, A3 incrocio autostradale, avenue 10 mars, Avenue Anoual / Rue du Nil, bd Idriss el Allam, bd Idriss El Harti, Terminus bd Okba.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome