CasaRivistaIl programma LEAF di AfDB per ottenere US$ 170.9 milioni di colpi al braccio

Il programma LEAF di AfDB per ottenere US$ 170.9 milioni di colpi al braccio

Progetto Ferroviario Etihad
Progetto Ferroviario Etihad

Green Climate Fund (GCF) ha approvato 170.9 milioni di dollari in finanziamenti per il programma Leveraging Energy Access Finance Framework (LEAF) della Banca africana di sviluppo (AfDB), che mira a sbloccare finanziamenti commerciali e in valuta locale per Energie Rinnovabili Decentrate (DRE)  progetti in sei paesi del programma, ovvero Etiopia, Ghana, Guinea, Kenya, Nigeria e Tunisia.

Questo bankroll fa parte di un budget complessivo di 900 milioni di dollari USA per il programma il cui obiettivo è aumentare il lancio di mini-grid verdi, sistemi solari domestici e soluzioni solari commerciali e industriali nei paesi sopra menzionati.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Tony Morsetto, il direttore ad interim del Private Sector Facility di GCF, ha affermato che il fondo con sede a Incheon, in Corea del Sud, è lieto di collaborare con l'istituto finanziario multilaterale per lo sviluppo per supportare questo programma "tempestivo e critico" per l'energia rinnovabile decentralizzata in questi sei paesi africani.

Leggi anche: Il progetto della centrale idroelettrica di Kinguélé Aval raggiunge la chiusura finanziaria

"L'impegno del Green Climate Fund aiuterà a sbloccare il capitale commerciale tanto necessario e il finanziamento in valuta locale per aiutare a superare le barriere finanziarie che sono state aggravate dalla pandemia di Covid-19", ha spiegato Clamp.

Aspettative per il programma

Implementando strumenti di miglioramento del credito e assistenza tecnica, il programma LEAF rafforzerà i mercati dei capitali e attirerà gli investitori del settore privato, comprese le istituzioni finanziarie locali, migliorando così la loro capacità finanziaria e tecnica per finanziare le imprese nel segmento di mercato in rapida crescita DRE.

Il programma fornirà anche il supporto necessario per rafforzare l'ambiente favorevole e aumentare gli investimenti del settore privato in questa nicchia.

"L'approvazione del programma LEAF da parte di GCF è una spinta significativa per le ambizioni combinate dell'AfDB di accelerare l'accesso all'elettricità e sostenere la transizione verso l'energia pulita nel continente africano utilizzando soluzioni di energia rinnovabile decentralizzate facilitate attraverso finanziamenti locali", ha affermato il dott. Vicepresidente per l'energia, l'energia, il clima e la crescita verde.

Il programma LEAF fornirà energia rinnovabile a circa 6 milioni di persone e aziende e preverrà circa 28.8 milioni di tonnellate di emissioni di CO2.

89

Se hai bisogno di maggiori informazioni su questo progetto. Stato attuale, contatti del team di progetto ecc. Per favore CONTATTARCI

(Nota questo è un servizio premium)

2 COMMENTI

  1. "corto nel braccio" come parte del titolo di questa storia è davvero fuorviante. Dovrebbe piuttosto essere letto come "colpo al braccio".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome