Home settore Edifici L'Egitto inizia la costruzione della Torre iconica dell'Egitto

L'Egitto inizia la costruzione della Torre iconica dell'Egitto

È iniziata la costruzione dell'iconica Torre nella nuova capitale amministrativa dell'Egitto. Il ministro degli alloggi Asem al-Gazzar ha rivelato il rapporto e ha affermato che sono iniziati i lavori di fondazione.

La Iconic Tower è uno dei numerosi mega progetti in stile Dubai in costruzione nella nuova capitale amministrativa. La base di circa 18,500 in cemento cubico e tonnellate 5000 di barre rinforzate è stata gettata a febbraio.

Leggi anche: la Cina apre il grattacielo con la più alta torsione dell'atrio del mondo

Torre iconica

Si tratterà di una torre alta 390 metri, sperando che una volta completata si ergerà come l'edificio più alto in Africa che subentrerà al Carlton Centre di Johannesburg, a 223 metri di altezza.

L'edificio della Torre del Nilo di 80 è stato progettato in 2007 con un design unico che lo vede ruotare da una base triangolare a un grattacielo rettangolare. È fondata su un'area di circa 240,000 metri quadrati.

Effettuato da China State Construction Engineering Corporation (CSCEC), il progetto è un punto di riferimento per la Belt and Road Initiative (BRI) proposta dalla Cina che cerca una cooperazione allo sviluppo vantaggiosa per tutti gli Stati partecipanti attraverso partenariati economici e commerciali, nonché progetti infrastrutturali.

Lo sviluppo comprenderà 60 edifici residenziali, offrendo 1,840 appartamenti completamente finiti, accanto a 98 ville, suddivise in villette a schiera, case gemelle e unità indipendenti. L'Egitto deve affrontare una persistente carenza di alloggi, con una crescita demografica che supera l'offerta di unità residenziali a prezzi accessibili.

La nuova capitale amministrativa includerà anche la tecnologia pionieristica della sostenibilità per creare nuovi concetti di villa chiamati I-Villas. Gli appartamenti, di dimensioni comprese tra 100 e 500, sono stati progettati per assomigliare alle ville. Ogni unità avrà il suo ingresso, spazio verde e parcheggio.

Secondo il ministro degli alloggi Asem al-Gazzar, i servizi pubblici e le comunità urbane, il progetto iCity ad Al Qahera Al Gadida sarebbe il primo in Egitto ad essere costruito nell'ambito di un partenariato pubblico-privato. Il progetto sarà sviluppato su un'area terrestre di circa 700km2 - intorno a 12 volte la dimensione di Manhattan Island - e si trova tra il Cairo e il Mar Rosso.

L'Egitto inizia la costruzione dell'iconica Torre

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome