CasaNOTIZIE AZIENDALITutto sotto controllo: una nuova torre di controllo per l'aeroporto di Buenos Aires-Ezeiza

Tutto sotto controllo: una nuova torre di controllo per l'aeroporto di Buenos Aires-Ezeiza

Con una superficie totale di circa 7,000 m², un'altezza di 108.40 me un campo visivo a 360 ° sul complesso aeroportuale, la nuova torre di controllo del traffico aereo dell'aeroporto di Buenos Aires-Ezeiza fornisce la base per il monitoraggio visivo e il controllo ottimizzati dell'aria traffico. PERI aiutato con i complessi lavori di costruzione fornendo casseforme speciali su misura, casseforme strettamente coordinate e soluzioni di ponteggi e molto altro ancora.

L'aeroporto di Ezeiza si trova a circa due chilometri a est della città di Ezeiza, nel cuore della provincia argentina di Buenos Aires. È qui che decollano e atterrano i voli internazionali da e per Buenos Aires. In stretta collaborazione con PERI è stata realizzata la nuova torre di controllo del traffico aereo per le piste, i binari e le vie di rullaggio.

Insolita struttura pipe-in-pipe

La fase di costruzione del progetto è stata estremamente complessa. Oltre a formare una superficie impeccabile nel rispetto degli standard architettonici del calcestruzzo, era necessario creare una forma geometrica insolita. Ciò vedrebbe due muri divisori con una struttura verticale in tubo nella zona del pozzo sostenere il peso della corona della torre, che ospiterà il centro di controllo del traffico aereo. Il progetto vedrebbe anche il tubo interno centrale che ospita il vano scala, gli ascensori e le condotte di installazione. Il tubo esterno a vista di forma ellittica sarebbe collegato al tubo interno mediante pareti divisorie trasversali. In tutto, la torre avrebbe 27 livelli. Una volta posizionato il soffitto del livello più alto, la struttura si sarebbe attestata ad un'altezza di 80.05 m. Una volta posizionati il ​​tetto in acciaio e l'antenna, l'altezza complessiva dell'edificio sarebbe di 108.40 m.

Requisiti complessi per gli ingegneri PERI

Il nucleo interno della torre si estende verticalmente verso l'alto. Pertanto, il team di cantiere ha optato per una combinazione del sistema di arrampicata CB e della cassaforma per pareti a travi VARIO GT 24, che ha impressionato per i loro collegamenti dei pannelli a regolazione continua e ha facilitato gli adattamenti flessibili per soddisfare i requisiti specifici del progetto. La Cassaforma VARIO è salita verso l'alto sulla CB 160 mentre si eseguivano i lavori sulla sezione esterna della parete. Nella sezione interna è stata utilizzata la piattaforma BR Shaft per fornire un supporto affidabile per la cassaforma interna del pozzo.

Per ottenere la forma desiderata per il tubo esterno, gli ingegneri PERI hanno dovuto eseguire un'ampia pianificazione preliminare. Questo perché la geometria del nucleo esterno cambia da un livello all'altro dal livello cinque in su. In pratica, ciò significava che un modello di pianificazione tridimensionale doveva essere realizzato su misura e doveva essere prodotta la cassaforma speciale PERI.

Taglio CNC e assemblaggi speciali

Ne è uscito un totale di otto tipi di cassaforma VARIO sotto forma di scatole VARIO 3D: cinque per la cassaforma per pareti esterne e tre per la cassaforma per pareti interne. I pannelli di legno sono stati tagliati con precisione millimetrica per soddisfare i requisiti del progetto utilizzando il servizio CNC incluso nel portafoglio PERI. A causa delle travi in ​​metallo e legno, che soddisfacevano sia la curvatura che la superficie di contatto della cassaforma, è stato possibile regolare nuovamente i pannelli in ciascun set per adattarsi alla geometria variabile di ciascun livello. Ciò ha aperto la strada a un rapido ciclo di betonaggio di due settimane.

Prima dell'avvio dei lavori nel cantiere in Argentina, è stata verificata la fattibilità del concept, ovvero i componenti speciali realizzati su misura e tutte le procedure sono state sottoposte a rigorosi test interni da parte degli ingegneri PERI in anticipo. Pertanto, i lavori di costruzione sono stati eseguiti due volte, massimizzando così la sicurezza del personale di cantiere.

Il coronamento della gloria

Il centro di controllo del traffico aereo, corona della torre, doveva essere costruito ad un'altezza di circa 62.00 m. Questa consisteva in cinque lastre a sbalzo che, a causa delle loro diverse geometrie, sono state installate utilizzando una serie di soluzioni diverse. La cassaforma per solai a travi MULTIFLEX è stata utilizzata su ciascuno dei cinque livelli in combinazione e integrata da componenti del kit di costruzione di ingegneria VARIOKIT, torri di puntellamento PERI UP Flex, puntelli per solai in alluminio MULTIPROP e puntelli per solai PEP Ergo.

Le piattaforme di lavoro PERI UP Flex a sospensione radiale supportate da parti del VARIOKIT Engineering Construction Kit e facendo uso del Brace Frame SB-2 sono state utilizzate sia come supporto per casseforme per le pareti che per travi a cassone cavo, che sono state formate anche con scatole VARIO 3D come supporto per le lastre a sbalzo.

Le piattaforme di lavoro PERI UP Flex sono state anche utilizzate per assistere l'installazione del tetto in acciaio e l'antenna della torre ad un'altezza di 80.05 m. Dopotutto, la capacità del sistema di piattaforma di adattarsi in modo flessibile alla geometria dell'edificio non è la sola

caratteristica di spicco: la sua piattaforma in acciaio antiscivolo e la protezione antisollevamento integrata fornivano anche un elevato grado di sicurezza a grandi altezze. I puntelli MULTIPROP in alluminio per solai abbinati a Steel Walers SRU sono stati installati allo scopo di estendere e supportare le piattaforme a sbalzo, in modo simile al lavoro svolto intorno al centro di controllo.

Lavorare insieme per raggiungere gli obiettivi

I supervisori PERI erano a disposizione per formare e consigliare il personale di cantiere fin dall'inizio. La stretta collaborazione tra PERI e il cliente è stata un requisito fondamentale nel corso dell'intero progetto, ma in particolare durante la fase finale della costruzione. Questo era il modo per garantire che il grande progetto fosse eseguito senza problemi e che le soluzioni speciali su misura fossero implementate senza problemi.

 

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome