CasaNOTIZIE AZIENDALIRenolit Alkorbright: un'opera di architettura ospita il Museo Reale di Belle...

Renolit Alkorbright: un'opera di architettura ospita il Museo Reale di Belle Arti di Anversa

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

Sono stati completati i lavori di impermeabilizzazione sul tetto del Museo Reale di Belle Arti di Anversa (KMSKA), in Belgio. 1,665 m2 di membrana RENOLIT ALKORBRIGHT bianca, perfettamente tagliata a misura per essere posata intorno a 198 lucernari triangolari di diverse dimensioni. Un compito complesso con un risultato magnifico: un tetto che è un vero capolavoro e che permette alla luce naturale di entrare nelle sale del museo.

Sant Celoni, Barcellona, ​​7 aprile 2020 - I lavori di restauro del tetto del Museo Reale di Belle Arti di Anversa (KMSKA), Belgio, sono stati completati da RENOLIT, azienda leader nel campo delle coperture impermeabilizzanti, con RENOLIT ALKORPLAN linea di membrane per tetti. Il risultato non poteva che essere un capolavoro di architettura e design per questo edificio neoclassico del XIX secolo, dove sono ospitate circa 19 opere d'arte fiamminga, tra dipinti, sculture, disegni e stampe. Si può dire che oggi il tetto del museo è già di per sé un'opera d'arte, grazie ai 7600 lucernari triangolari completamente impermeabilizzati con 198 mq di membrana bianca RENOLIT ALKORBRIGHT, tagliata a misura per ricoprire perfettamente ogni superficie. La riapertura del Museo reale di belle arti di Anversa è prevista per il 1,665.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

L'ambizioso progetto di ristrutturazione e ampliamento del Museo Reale di Belle Arti è stato concepito per trasformare gli ex cortili interni in una nuova area museale verticale. Grazie alla realizzazione di un'area dedicata all'arte contemporanea all'interno delle antiche mura del palazzo, il museo ospita oggi due mondi artistici distanti tra loro ma altrettanto affascinanti.

Fu per proteggere questi preziosi capolavori che si cercò una soluzione che potesse offrire alle sale espositive quanto più luce indiretta e nordica possibile. Così, lo studio di architetti Claus en Kaan ha ideato un design ingegnoso per il tetto. Oltre ad essere di grande impatto estetico, i 198 lucernari triangolari del tetto sono realizzati per consentire l'ingresso dell'aurora boreale nelle sale del museo. Infatti le finestre esposte a nord consentono un'illuminazione indiretta, evitando così ogni compromesso tra esperienza visiva e conservazione dell'arte in mostra.

Da qui la scelta degli architetti del sistema RENOLIT ALKORBRIGHT, interamente bianco, flessibile e con SRI pari a 115. Queste caratteristiche permettono di riflettere al massimo i raggi del sole, un modo efficace per migliorare la quantità di luce indiretta che attraversa il finestre e forniscono ulteriore illuminazione interna. La membrana aiuta anche a ridurre il calore eccessivo nell'edificio durante l'estate e, di conseguenza, il consumo energetico dovuto alla climatizzazione.

Un altro vantaggio di RENOLIT ALKORBRIGHT è, senza dubbio, la sua flessibilità. È stato un compito difficile per il team di installatori ADCO che era responsabile della ristrutturazione del tetto di questo nuovo edificio. Ci sono voluti tempo e notevoli capacità tecniche. Tutti i 198 lucernari sono stati prefabbricati fuori sede, uno per uno. Quindi le 198 costruzioni triangolari in legno sono state ricoperte con RENOLIT ALKORPLUS81002, uno strato autoadesivo bituminoso per il controllo del vapore. Per garantire una finitura perfettamente impermeabile e pulita sono stati fissati ai bordi dei profili in lamiera RENOLIT ALKORPLUS. Infine, ogni triangolo è stato ricoperto con la membrana RENOLIT ALKORBRIGHT. 1,665 m2 di membrana tagliata a misura in diverse piccole sezioni, per adattarsi perfettamente ai lucernari, anch'essi di diverse dimensioni.

Un tetto piano è sempre leggermente inclinato per consentire il deflusso dell'acqua piovana. Ecco perché sono state utilizzate tre diverse dimensioni di lucernario. Anche una leggera pendenza avrebbe interrotto l'effetto ottico di una linea retta formata da tutte le punte dei lucernari.

Un risultato davvero magnifico ottenuto anche grazie al contributo di RENOLIT, che ha offerto le sue soluzioni per rendere questa copertura una vera opera d'arte.

Informazioni su RENOLIT WATERPROOFING ROOFING

Acquistato nel 2006 e parte della tedesca Gruppo RENOLIT, RENOLIT WATERPROOFING è il punto di riferimento per la produzione di membrane sintetiche di alta qualità durevoli, versatili e certificate per l'impermeabilizzazione di tetti e coperture, per piscine e ingegneria civile. Con la sua sede a Sant Celoni, a nord di Barcellona, ​​la business unit conta circa 350 dipendenti, una produzione annua di un milione di rotoli di membrana e un fatturato che raggiungerà quest'anno i 130 milioni di euro, di cui il 45% è rappresentato dalla divisione coperture.

Affidabilità, estetica impeccabile, risparmio energetico, sostenibilità, facilità di installazione ed elevata durabilità sono i punti di forza delle membrane impermeabili RENOLIT ALKORPLAN. L'ampia gamma di prodotti, l'approccio flessibile focalizzato sulle esigenze del cliente, il forte know-how e l'assistenza tecnica a XNUMX ° in loco, caratterizzano l'approccio e il lavoro della divisione coperture, con l'obiettivo di fornire soluzioni di copertura soddisfacenti per ogni specifica problematica.

Circa l'azienda

Il Gruppo RENOLIT è una società multinazionale specializzata in membrane, film e altri prodotti in plastica di alta qualità. Con più di 30 sedi in oltre 20 paesi e un fatturato di 1.031 miliardi di euro nel 2018, l'azienda con sede a Worms (Germania) è uno dei principali produttori mondiali di materie plastiche. Più di 4,700 dipendenti contribuiscono ogni giorno allo sviluppo e alla crescita del know-how maturato in oltre 70 anni di attività.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome