CasaNOTIZIE AZIENDALILe esportazioni di Emirates Steel si espandono a 56 mercati internazionali

Le esportazioni di Emirates Steel si espandono a 56 mercati internazionali

Emirates Steel, parte del Gruppo Arkan e principale acciaieria integrata del Medio Oriente, ha registrato un aumento di quasi il 50% negli ultimi due anni del numero dei suoi mercati di esportazione in Europa, America, Asia, Medio Oriente e Nord Africa.

L'espansione dell'impronta di esportazione di Emirates Steel in 56 paesi nel 2021 rispetto ai 38 nel 2019 fa parte della strategia dell'azienda per diversificare le sue fonti di reddito attraverso i suoi canali di marketing, migliorare la sua agilità e migliorare la competitività dei prodotti degli Emirati Arabi Uniti sotto l'identità del marchio unificata di 'Made negli Emirati.' Nel 2021, le esportazioni di Emirates Steel hanno rappresentato il 45% dei suoi volumi di vendita totali, con il resto venduto negli Emirati Arabi Uniti, dove l'azienda mantiene una quota di mercato del 60%.

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

Emirates Steel ha una capacità di 3.5 milioni di tonnellate all'anno, che è sufficiente per soddisfare le esigenze del mercato interno di tondo per cemento armato, vergella, profilati pesanti e palancole di alta qualità. Ciò consente a Emirates Steel di contribuire allo sviluppo industriale sostenibile e alla diversificazione economica degli Emirati Arabi Uniti aumentando le sue esportazioni. La strategia di espansione di Emirate Steel è in linea con gli obiettivi della strategia nazionale per l'industria e la tecnologia avanzata "Operazione 300 miliardi", che mira ad aumentare il contributo del settore industriale al PIL del paese da 133 miliardi di AED a 300 miliardi di AED entro il 2031.

“L'espansione della nostra esposizione ai mercati globali è un pilastro della nostra solida strategia di crescita per soddisfare le esigenze complesse e in evoluzione dei clienti siderurgici in tutto il mondo, fornendo prodotti di qualità, durevoli e personalizzati in un ambiente della catena di approvvigionamento globale in continua evoluzione. Uno dei principali vantaggi che ha consentito a Emirates Steel di espandere con successo i propri mercati è rappresentato dai suoi impianti di produzione a bassissime emissioni di carbonio", ha affermato l'Ing. Saeed Ghumran Al Remeithi, Group CEO di Arkan e CEO di Emirates Steel.

“Siamo orgogliosi di offrire un'ampia gamma di prodotti, servizi e soluzioni ingegneristiche su misura che soddisfano un'ampia varietà di settori e industrie, tra cui edilizia, trasporti ed energia. I nostri prodotti sono riconosciuti per la loro alta qualità e non risparmiamo alcuno sforzo per superare le aspettative dei nostri clienti, applicando ampie misure di garanzia della qualità durante tutto il processo di produzione”, ha concluso Al Remeithi.

Emirates Steel è il più grande produttore di profilati pesanti e jumbo e l'unico produttore di palancole laminate a caldo nella regione. È il quarto produttore di acciaio al mondo a ricevere l'accreditamento ASME per la produzione di tondo per cemento armato. Emirates Steel è anche un orgoglioso membro della Carta di sostenibilità Worldsteel di recente emissione e membro del Programma di azione per il clima Worldsteel.

Informazioni su Emirates Steel

Emirates Steel è un produttore di acciaio integrato leader nella regione del Medio Oriente, con sede nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi. Emirates Steel fa parte di Arkan Building Materials ed è quotata all'Abu Dhabi Securities Exchange (ADX) con il simbolo "ARKAN". Fondata nel 1998, Emirates Steel vanta una tecnologia all'avanguardia per i laminatoi e fornisce al mercato nazionale e internazionale prodotti finiti di alta qualità, tra cui vergella, tondino, profilati pesanti e palancole.

Emirates Steel è il più grande produttore di profilati pesanti e jumbo e l'unico produttore di palancole laminate a caldo nella regione. L'azienda è il quarto produttore di acciaio al mondo a ricevere l'accreditamento ASME per la produzione di tondo per cemento armato. Inoltre, Emirates Steel è il primo produttore siderurgico al mondo a catturare le proprie emissioni di CO2 e la prima azienda manifatturiera in Medio Oriente e tra le prime 50 aziende al mondo ad essere verificata per la documentazione del sistema di bioedilizia (LEED). L'azienda svolge un ruolo abilitante nella costruzione del futuro degli Emirati Arabi Uniti e contribuisce al raggiungimento. l'Abu Dhabi Economic Vision 2030 e il Centenario degli Emirati Arabi Uniti 2071 attraverso la fornitura di prodotti leader di mercato alle industrie locali e la fornitura di opportunità di carriera per talentuosi cittadini degli Emirati Arabi Uniti.

Se hai un commento o ulteriori informazioni su questo post, condividilo con noi nella sezione commenti qui sotto

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome