Home NOTIZIE AZIENDALI Il ponte con le più grandi travi prefabbricate nel Western Cape si affida a Chryso

Il ponte con le più grandi travi prefabbricate nel Western Cape si affida a Chryso

Un intervallo di CHRYSO prodotti hanno contribuito al successo di un progetto di ponte vicino alla storica città di Paarl in Sud Africa, che ha coinvolto le più grandi travi prefabbricate gettate fino ad oggi nel Western Cape.

Con un peso di 64 t ciascuna, le 18 travi precompresse per il progetto del ponte sul fiume Val de Vie Berg misuravano oltre 35 m di lunghezza e due metri di altezza. Il grande volume e la stretta spaziatura dell'acciaio di rinforzo, insieme alla presenza di cavi di tensione, hanno fatto sì che il calcestruzzo convenzionale non fosse sufficiente e il team locale di CHRYSO Sud Africa ha lavorato in collaborazione con l'appaltatore di prefabbricati per progettare, testare e presentare un calcestruzzo autocompattante mescolare .

Il superfluidificante CHRYSO® Premia 310 di CHRYSO e l'agente distaccante ecologico CHRYSO® Dem Bio 10 facevano parte della soluzione per il successo della colata di queste travi e sono stati utilizzati anche nei grandi pannelli di rivestimento, nei coping e nei canali sotterranei del progetto.

Una volta che tutti i trefoli della trave sono stati sollecitati in modo uniforme, è stato posizionato il calcestruzzo preconfezionato e per la compattazione è stata utilizzata una combinazione di vibrazioni esterne e di poker. Ciò ha fornito una buona finitura superficiale con fori di soffiaggio minimi. Dopo il versamento, un telone è stato posto sullo stampo e il vapore è stato iniettato sotto il coperchio per accelerare l'idratazione. Utilizzando questo metodo, è stata raggiunta una forza di 40 MPa in 20 ore, consentendo la produzione di una trave al giorno. La resistenza finale richiesta era di 60 MPa e questa è stata raggiunta entro 28 giorni.

Prima del processo di getto, è stata applicata la pasta CHRYSO® Retarder all'estremità di ciascuna persiana a trave e il calcestruzzo è stato lavato via con acqua il giorno successivo alla rimozione della persiana. Ciò ha creato una finitura aggregata ruvida esposta che ha fornito una buona superficie di adesione per l'assemblaggio del ponte.

Anche i pannelli di rivestimento sono stati polimerizzati a vapore e sono stati colati con una finitura liscia come il vetro. Sono stati attaccati usando le "dita", eliminando l'uso del fissaggio visivo sulla faccia anteriore. Alcuni pannelli erano curvi, come quelli usati per rivestire la baia panoramica centrale.

Una volta che tutte le travi prefabbricate erano in posizione, cinque travi trasversali a diaframma sono state gettate in situ tra le travi prefabbricate. Le persiane permanenti dell'impalcato di 1,2 m per 300 mm per 50 mm hanno chiuso gli spazi rimanenti tra le travi prefabbricate, poggiando su cavità gettate a tale scopo nelle travi. Il calcestruzzo preconfezionato utilizzando il plastificante per la riduzione dell'acqua di CHRYSO CHRYSO® Plast Omega 126 è stato quindi versato sulle persiane per creare il ponte.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome