CasaNewsZimbabwe per iniziare la riabilitazione dei sistemi di approvvigionamento idrico

Zimbabwe per iniziare la riabilitazione dei sistemi di approvvigionamento idrico

Il progetto Dubai World Islands
Il progetto Dubai World Islands

US $ 4 milioni in sovvenzione sono stati erogati dallo Zimbabwe Multi Donor Trust Fund al Comune di Redcliff per facilitare la riabilitazione dei sistemi di approvvigionamento idrico.

Leggi anche: Le autorità locali dello Zimbabwe accusate di scarsa fornitura del servizio idrico

Ricerca di progetti di costruzione
  • Regione / Paese

  • Sector

I 4 milioni di dollari fanno parte di una sovvenzione di 36 milioni di dollari che sarà distribuita nell'ambito del programma per l'acqua e i servizi igienico-sanitari per la seconda fase.

I fondi sono gestiti e amministrati dalla Banca africana di sviluppo che ha lo scopo di rafforzare la distribuzione dell'acqua e dei sistemi di raccolta dei rifiuti in cinque città tra cui Redcliff.

Il progetto sarà realizzato da un'azienda locale; Drawcard. Comporterà la sostituzione delle tubazioni in alcune delle sezioni più critiche del sistema di distribuzione dell'acqua.

Leggi anche: Il governo dello Zimbabwe collaborerà con il Sudafrica allo Zambezi Water Project

Ciò include anche la sostituzione di 2.3 km, tubi di acciaio corroso di 250 mm di diametro a una conduttura di alimentazione a Torwood che non è riuscita a fornire acqua. Verranno installati tubi in PVC secondo l'Ing. Zabanita.

Anche il sistema fognario è destinato a subire alcuni miglioramenti per cui le condutture fognarie in acciaio corroso saranno smantellate e sostituite e gli stagni fognari saranno sottoposti a risanamento.

Verrà inoltre eseguita la riabilitazione della struttura del bacino idrico Rutendo che dovrebbe contenere l'acqua portatile. Inoltre, per la massima sicurezza, attorno al sito verrà eretta una recinzione che consentirà solo l'accesso all'ingresso autorizzato ed eviterà manomissioni alla struttura dei contenuti.

Per questa seconda fase, ZimFund acquisirà attrezzature per la pulizia e la manutenzione delle fognature, attrezzature di laboratorio, contatori domestici e commerciali per facilitare la costruzione di edifici per i test nei comuni di Harare, Ruwa e Redcliff.

Il progetto è stato ritardato poiché non c'era nessun ingegnere per implementare il programma in modo efficace. Si prevede di migliorare l'approvvigionamento idrico di 75 mega litri al giorno. Dovrebbe essere completato entro la fine dell'anno.

Se stai lavorando a un progetto e vorresti che fosse presente nel nostro blog. Saremo felici di farlo. Inviaci immagini e un articolo descrittivo a [email protected]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome