Home News Africa In corso i lavori di costruzione del ponte strallato più lungo del Sudafrica

In corso i lavori di costruzione del ponte strallato più lungo del Sudafrica

La costruzione del ponte strallato più lungo del Sud Africa, il "ponte Msikaba", sta procedendo bene. Questo dopo che i lavori di costruzione sono stati temporaneamente interrotti a causa della pandemia COVID-19 (Coronavirus) che ha portato a un blocco a livello nazionale.

I lavoratori del progetto stanno osservando rigorosamente le distanze sociali e tutte le norme messe in atto per garantire la sicurezza dei lavoratori; Infrastruttura Concor e Costruzione Mota Engil confermata una joint venture incaricata del progetto.

Leggi anche: Completata la costruzione del ponte di Selander in Tanzania per oltre il 40%

Il ponte strallato più lungo del Sudafrica

Il ponte Msikaba, che dovrebbe essere il ponte strallato più lungo del Sud Africa al termine, avrà una campata principale di 580 m supportata da una coppia di piloni alti 127 m. Il ponte sarà a 194 metri sopra il fondovalle, rendendolo il terzo ponte più alto in Africa, eclissato solo dall'attuale ponte Bloukrans con un'altezza di 216 metri e dal ponte Mtentu che, una volta completato, sarà alto 223 metri.

Il ponte sulla gola di Msikaba vicino a Lusikisiki nella Provincia del Capo Orientale fa parte del progetto N2 Wild Coast intrapreso dalla South African National Roads Agency Limited (Sanral).

Il ponte Msikaba richiederà 43 000 m3 di calcestruzzo, 2 700 t di acciaio strutturale, 1 090 t di cavi e 3 100 t di rinforzo in acciaio. Il saldo delle opere contenuto nel contratto comprende la costruzione di 1.5 km di lavori stradali di avvicinamento su entrambi i lati del ponte.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome