Home News Africa Il Marocco ammodernerà gli ospedali esistenti e costruirà nuovi ospedali a Fez-Meknes

Il Marocco ammodernerà gli ospedali esistenti e costruirà nuovi ospedali a Fez-Meknes

Il governo del Marocco è pronto a migliorare l'esistente ea costruire nuovi ospedali a Fez-Meknes, una delle dodici regioni del Marocco nel wali di Said Zniber.

Questo è dopo il Ministero della salute marocchino, guidato dal ministro Khalid Ait Taleb insieme al Consiglio regionale di Fez-Meknes guidato dal presidente Mohand Laenser, ha firmato 11 accordi per l'attuazione del progetto per un costo complessivo di circa 155 milioni di dollari USA o è tutto.

La firma degli accordi è avvenuta a Fez, in coincidenza con il 65 ° anniversario del Giorno dell'Indipendenza del Marocco.

Una panoramica degli accordi

Quattro degli undici accordi rientrano nel programma di infrastrutture sanitarie regionali 2020-2022 di Fez-Meknes. Riguardano la costruzione di un ospedale provinciale con una capacità di 120 posti letto a Moulay Yacoub, per un budget di circa 26.3 milioni di dollari. Gli accordi riguardano anche la costruzione di tre ospedali locali con una capacità di 45 posti letto ciascuno a Boulemane, Taza e El Hajeb al costo rispettivamente di US $ 12.05, US $ 10.96 milioni e US $ 5.48 milioni.

Leggi anche: La fase 1 di Le Carrousel, un progetto a uso misto a Rabat, in Marocco, procede

Sei delle convenzioni prevedono la realizzazione di strutture ospedaliere attraverso una partnership tra giunta regionale e ministero della salute. Ciò si tradurrà nella costruzione di quattro nuovi ospedali a Sefrou, Taounate, Meknes e Fez. US $ 21.92M saranno accantonati per ciascuno degli ospedali che avranno una capacità di 120 posti letto per i pazienti.

La partnership vedrà anche la riabilitazione delle infrastrutture mediche a Ifrane, con un budget di 5.48 milioni di dollari, e l'ampliamento dell'ospedale psichiatrico Ibn Al Hassan a Fez per 3.29 milioni di dollari.

L'accordo finale riguarda l'attrezzatura degli ospedali nella regione di Fez-Meknes con letti di terapia intensiva al fine di migliorare la loro capacità di offrire servizi, in particolare per i casi critici di COVID-19 durante questo periodo di pandemia. L'accordo assegna un budget di investimento di 4.38 milioni di dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome